graphic salone del mobile

Salone del Mobile.Milano 2024 – preview

Dal 16 al 21 aprile a Fiera Milano Rho tutto il meglio del design del futuro: è iniziato il conto alla rovescia per la nuova edizione, tra last news, big che ritornano e celebrazioni di ricorrenze speciali.

Quest’anno il Salone del Mobile.Milano festeggerà 62 anni di attività, con un programma ricco di eventi, installazioni, grandi nomi del design e special guest. Alla conferenza stampa di presentazione – tenuta al Piccolo Teatro di Milano sotto la direzione di Maria Porro, Presidente del Salone del Mobile.Milano – sono emersi i nuovi fili conduttori che animeranno tutte le proposte fieristiche: evoluzione e innovazione. Il fil rouge della manifestazione è “Where Design Evolves”, che racchiude la sua essenza: “un palcoscenico su cui il design accade, si evolve e definisce il futuro”.

Salone del Mobile.Milano – photo ©Delfino Sisto Legnani
salone mobile milano fiera

Salone del Mobile.Milano – photo ©Delfino Sisto Legnani
ingresso fiera milano

Non si tratta di una semplice “fiera” – termine davvero riduttivo per descriverlo – ma di un evento che è diventato un vero e proprio bacino inclusivo e valoriale, capace di tessere relazioni e di generare narrazioni nel mondo della progettualità. Formando allo stesso tempo un nuovo ecosistema sempre in movimento, aperto al design e alla creatività, in grado di offrire e connettere molteplici visioni.

Mappa del Salone del Mobile.Milano 2024
mappa salone mobile 24 fiera

EDIZIONE 2024

Dal 16 al 21 aprile 2024, nei padiglioni di Fiera Milano Rho si svolgerà la nuova edizione, che non solo riporterà tutto il nuovo e il bello da scoprire, in un palcoscenico internazionale, ma lo farà con un approccio “out of the box”, nuovo e sfidante. Prima grande novità: grazie al contributo delle neuroscienze è stata creata una ridistribuzione dei padiglioni con l’obiettivo di raggruppare gli espositori per contenuto e target di visitatori, in modo da amplificare valore e senso dell’esperienza di visita.

Salone del Mobile.Milano – photo ©Delfino Sisto Legnani
fiera milano

ESPOSITORI E NOVITA’

Il numero degli espositori comprenderà più di 1900 nomi, di cui 600 giovani talenti under 35 e 22 scuole di design; i padiglioni saranno dedicati al Salone Internazionale del Mobile, il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, Workplace3.0, S.Project e il Salone Satellite. Per l’edizione 2024 ci saranno inoltre EuroCucina con l’evento collaterale FTK-Technology For the Kitchen (padiglioni 2 e 4) e il Salone Internazionale del Bagno (padiglioni 6 e 10), disposti nel centro del polo fieristico.

EuroCucina – Layout ©Lombardini22
layout eurocucina

Salone internazionale del Bagno – Layout ©Lombardini22
layout salone bagno

SALONE SATELLITE

Il SaloneSatellite (padiglioni 5 e 7) festeggerà la sua 25 edizione con il tema “Connecting Design since 1998”, e in parallelo ci sarà una mostra in Triennale il cui progetto espositivo sarà curato da Beppe Finessi e allestito da Ricado Bello Dias.

Salone Satellite 2023 – photo ©Ludovica Mangini
salone satellite 2023

DA NON PERDERE

Tre le grandi installazioni che arricchiranno l’offerta. La prima si chiama “Interiors by David Lynch. A Thinking Room” (padiglioni 5 e 7) e avrà due stanze speculari, immaginate dal regista come porte simboliche da attraversare per immergersi nella manifestazione. La seconda, “Under the Surface” progettata da Accurat, Design Group Italia ed Emiliano Ponzi (padiglione 10), analizzerà l’etica, la sostenibilità e la tecnologia che ruotano attorno al mondo dell’acqua con un’isola sommersa, che innesca racconti visivi ed evocativi. Al centro di EuroCucina invece un grande palcoscenico ospiterà sei food magazine internazionali, che insieme ad artisti, designer e chef, presenteranno una versione inedita e originale sul presente e il futuro degli ingredienti che la natura ci offre.

Interiors by David Lynch. A thinking Room ©Lombardini22
thinking room salone mobile rendering

Under the Surface ©Salotto NY
under the surface

A completare il tutto, un ricco programma di talk a tavole rotonde dal titolo “Drafting Futures. Conversations about Next Perspectives”, curato da Annalisa Rosso. Si terranno nell’Arena progettata da Formafantasma, coperta da moquette stampata con disegni astratti e arredata recuperando le sedute della precedente edizione,

Arena Drafting Futures – Courtesy Formafantasma
arena drafting futures

E a riconferma dell’anima etica di tutto il Salone, attento alla responsabilità ambientale, economica e sociale della fiera, per il secondo anno potrà vantare il suo certificato ISO 20121: il design è ancora più bello se ha anche un’anima green.

Dove: Fiera Milano Rho – Mappa fiera – la mappa interattiva sarà disponibile anche in app.
Quando: da martedì 16 a domenica 21 aprile 2024
Orari per operatori: tutti i giorni dalle 9:30 alle 18:30. Per info e biglietti – operatori
Orari press: tutti i giorni dalle 8:30 alle 18:30
Apertura al pubblico e biglietti: il Salone sarà aperto al pubblico nelle giornate di sabato 20 e domenica 21 aprile. L’ingresso è a pagamento con registrazione obbligatoria. Info e biglietti – pubblico
Per maggiori informazioni – salonemilano.it
Qui tutti i dettagli per arrivare al Salone del Mobile.Milano in Fiera Milano Rho

Lost and Roll ©Gianluca Vassallo
lost and roll

In copertina, ©Salone del Mobile.Milano – Publicis Groupe: progetto realizzato in collaborazione con Paolo Ciuccarelli, professore di design e fondatore del DensityDesign Lab al Politecnico di Milano e del Center for Design a Northeastern University di Boston.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post

Share on Facebook
Share on WhatsApp
Share on Pinterest

Calendario Fiere & Eventi

Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom

Iscriviti alla newsletter

Ho letto l'informativa e acconsento al trattamento dei miei dati personali. *

Seguici

Share on Facebook
Share on WhatsApp
Share on Pinterest
Articoli correlati