Vivere la casa con stile

Nove sveglie da comodino di design

di Roberta del Vaglio.

Nuove funzionalità e design accattivante proiettano le sveglie da comodino nel futuro e le trasformano in piccoli oggetti del desiderio.

Si, è vero, esistono gli smartphone, ma la sveglia classica è più rassicurante, ha un design accattivante e – nei modelli più recenti – modalità di uso intuitive e utili. Ecco allora una selezione di sveglie da comodino, ciascuna con il suo punto di forza: dai colori di tendenza alla tecnologia, tra linee rétro e ultra contemporanee.

Sveglia Flip Click Clock di Gingko 
sveglia digitale legno
Il design (made in England) della sveglia Flip Click Clock di Gingko è un tributo al legno, di cui la superficie esalta le venature e i nodi. Ma a dispetto di questo aspetto rustico, Flip Click Clock presenta un furbo meccanismo che consente di accenderla e spegnerla semplicemente rivoltandola, e anche i numeri si correggono automaticamente in base all’orientamento. Prezzo € 49 – gingkodesign.co.uk

Sveglia Message Click Clock
sveglia display messaggio
Della stessa azienda è la sveglia Message Click Clock che comunica anche un messaggio personale. È infatti possibile memorizzare fino a 7 diversi testi che appariranno sul display in modo permanente oppure alternato a orario e temperatura. Prezzo € 59 – gingkodesign.co.uk

Sveglia AC01 disegnata da Jasper Morrison
sveglia rossa comodino design
“Più device tecnologici teniamo in camera da letto, meno saranno quelli che spegneremo prima di dormire”, questa affermazione è di Petter Neby, fondatore di Punkt, che alla luce di questa riflessione, ha chiesto al designer Jasper Morrison di progettare una sveglia che fosse solo una sveglia. Ed ecco la AC01, elegante, essenziale e vivace nella variante rossa. Dettaglio pratico: tutta la parte posteriore funge da pulsante, per rendere più agevole l’utilizzo. Prezzo € 130 – www.punkt.ch

Sveglia Wideboy 
sveglia stile anni 50
Atmosfere moderniste e forte carattere sono i punti forti della sveglia Wideboy di Newgate: dalla forma alla grafica del quadrante, ai colori, l’orologio è un chiaro riferimento agli anni ’50 e conquisterà i nostalgici. Prezzo €50 – newgateworld.com.

Sveglia City Hall di Arne Jacobsen
sveglia rotonda colorata jacobsen
Gli amanti delle atmosfere rétro sapranno apprezzare la sveglia City Hall, disegnata da Arne Jacobsen, pietra miliare del design scandinavo, nel 1956 e resa attualissima dalle colorazioni pastello disponibili oggi. Prezzo € 119 – georgjensen.com

Sveglia Riki Alarm Clock del progettista giapponese Riki Watanabe
sveglia comodino tonda bianca
L’estetica minimalista giapponese è, invece, la caratteristica della sveglia Riki Alarm Clock di Lemnos, disegnata dal giapponese Riki Watanabe, padre fondatore del design industriale nel suo paese. Prezzo € 110 – lemnos.jp

Sveglia Block
sveglia total black quadrata
Total black per Block di Leff, una sveglia da comodino dallo stile grintoso ed essenziale, ma con dettagli funzionali utili, primo fra tutti le lancette fluorescenti e la possibilità di illuminare il quadrante al buio. Prezzo € 55 – lemnos.jp

Sveglia Mi bedside lamp
sveglia comandabile alexa
Diamo uno sguardo al futuro e alla tecnologia ibrida con Mi bedside lamp, il dispositivo di Xiaomi che abbina le funzionalità classiche della sveglia, attivabile tramite Alexa, con gli effetti della luce, che può essere modulata in tantissime combinazioni cromatiche. Prezzo € 49,99 – mi.com/it

Sveglia Flip+ di Adrian&Jeremy Wright 
sveglia gialla digitale
Infine, Flip+, la sveglia disegnata da Adrian & Jeremy Wright per Lexon dallo stile minimale ma coloratissimo. È reversibile e questo significa che si attiva e disattiva capovolgendola ed è disponibile in 12 varianti cromatiche. Nel 2013 ha vinto il Reddot design award come “best of the best”. Prezzo € 39,90 – lexon-design.com

Nell’immagine di copertina Flip+ di Adrian&Jeremy Wright