Vivere la casa con stile

Asciugamani – una guida per la scelta giusta

Un set completo di asciugamani deve garantire un cambio di biancheria frequente. Il numero ideale è di sei asciugamani grandi e sei piccoli a persona, due grandi da “doccia” e tre tappetini. Si devono inoltre pensare sei asciugamani di lino per gli ospiti – usanza elegante e antica che li titolava “di cortesia” – e sei di cotone e anche spaiati per tutte le evenienze. Parliamo di un vero corredo completo.

asciugamani colorati casa

Nell’immagine sopra, linea da bagno by Garnier Thiebaut – www.garnier-thiebaut.fr

La spugna è indubbiamente la regina degli asciugamani e dev’essere al 100% di cotone naturale. Si eviteranno allergie e il suo potere assorbente è nettamente superiore a quello dei tessuti sintetici. Esistono molte trame diverse e lavorazioni particolari, ma la sensazione che lasciano al tatto è la prova lampante della diversa qualità, e relativo costo, che può orientare verso la scelta più giusta a livello personale.

asciugamani

Nell’immagine sopra e in quella di copertina, asciugamani della linea Spugnissima by Caleffi – www.caleffionline.it

Un buon asciugamano deve resistere a lavaggi frequenti senza restringersi e perdere la forma, mantenendo anche la sua morbidezza originaria. Il metodo di lavaggio e asciugatura aiuta, ma è la qualità della spugna a determinarne la durata. Un ultimo consiglio è quello di lavare sempre gli asciugamani nuovi per avere da subito tutto il loro potere assorbente a disposizione.

asciugamani ospiti

Nell’immagine sopra, asciugamani della collezione Naturae by Gabel – www.gabelgroup.it

Salva

Salva

Consigli utili

Tessuti Spugna. Assorbente al cento per cento e morbida, la spugna viene declinata in diverse tipologie capaci di assecondare ogni gusto. Si parte dalle trame più fitte a quelle rasate e morbide, arrivando a quelle in lunga fibra ritorta e in ciniglia. Cotone. Durevole e resistente, dev’essere scelto a “grana di riso” o a “nido d’ape”. È un classico con cui è impossibile sbagliare e si lava meglio di qualsiasi altro tessuto. Lino e misto-lino. Più delicato di cotone e spugna, il lino però non si irrigidisce e mantiene la sua forma. Anche in questo caso vi sono diverse lavorazioni. Esiste il lino crespo, a disegno jacquard e a “nido d’ape”. Misure Asciugamani di spugna Piccoli - 35 per 55 cm. Medi - 65 per 115 cm. Grandi - 70 per 125 cm. Asciugamani di cotone e di lino o misto-lino Piccoli - 30 per 45 cm. Medi - 45 per 60 cm. Grandi - 65 per 115 cm. Asciugamani grandi da “doccia” Medi - 120 per 160 cm. Grandi - 140 per 180 cm.  

Leave A Comment

Your email address will not be published.