Vivere la casa con stile

Tag smart working

Pareti scorrevoli per dividere gli ambienti

Roberta del Vaglio. La casa è uno spazio fluido in cui passiamo sempre più tempo e svolgiamo sempre più attività, diverse fra loro. Un attimo prima è il nostro ufficio, quello dopo è una palestra e poi, ancora, spazio condiviso con i familiari in cui ciascuno reclama angoli di privacy anch’essi mutevoli. In risposta a […]

Continue reading...

Paraventi e separé – 10+3 soluzioni di design

di Denise Frigerio. Facile da riporre e bello da vedere, il paravento è il nuovo oggetto del desiderio in casa, per creare spazi funzionali e regalare nuovi angoli intimi. In un momento storico, in cui sempre di più dobbiamo condividere e rimodulare le nostre abitazioni, torna in auge un complemento d’arredo che ricorda i ruggenti […]

Continue reading...

Libreria – l’era smart working

di Maria Chiara Antonini. Una volta le diverse pubblicazioni si tenevano semplicemente impilate nelle librerie, spesso relegate nelle stanze studio e nei corridoi. Venne successivamente la moda dei grandi libri d’arte, da mostrare sui coffee table in salotto e, infine, il trend di ordinare i volumi in base al colore del dorso delle copertine. È […]

Continue reading...

Non c’è smart working senza smart design

Sulla piattaforma di Hiro si può votare la postazione ideale per lavorare da casa. Il progetto vincitore sarà messo in produzione. Lo chiamiamo smart working, ma siamo poi così certi che sia davvero smart? Costretti dalla pandemia a lavorare da casa, rischiamo di confondere lo spazio – fisico, ma soprattutto mentale – privato con quello […]

Continue reading...

Arredare monolocale con tutti i comfort

di Roberta del Vaglio. Abbiamo provato a immaginare un monolocale in cui il comfort è la priorità, in cui gli spazi destinati alle diverse funzioni abitative sono ben scanditi, in cui grazie ad arredi belli e versatili le persone, la luce naturale e l’aria possono circolare in modo fluido e libero.  La strategia? Sfruttare l’altezza […]

Continue reading...

La luce nell’anno del lockdown

di Evi Mibelli. Questo 2020 non è ancora finito ma verrà ricordato come l’anno del lockdown. Parlare di luce non servirà solo a illustrare quanto di interessante arriva dal mondo produttivo – nonostante le magagne derivanti dal rallentamento forzato e dalle sofferenze commerciali conseguenti – ma anche a spingere simbolicamente lo sguardo oltre la contingenza, […]

Continue reading...

Scrivania a scomparsa – l’eredità del secrétaire

L’arredo che quest’anno ha riscoperto una nuova e incontrastata ‘giovinezza’ progettuale è senza dubbio la scrivania. Un classico che, in concomitanza della realtà condivisa dello smart working, è il nuovo must have dell’interior design. Un ritorno alla ribalta senza precedenti, dopo anni di apparente ombra, in cui non è mai stato dimenticato come complemento d’arredo […]

Continue reading...

Smart working – per contrastare il Coronavirus

Smart working, didattica a distanza e molte altre misure restrittive per garantire la sicurezza dei cittadini, di fronte all’emergenza Coronavirus, impongono di rimanere a casa, e guai se non fosse così. Molte quindi sono le persone che potranno continuare a svolgere il proprio lavoro da casa, grazie all’attivazione del telelavoro, almeno fino a tutto il […]

Continue reading...

Lo smart working è sostenibile?

di Gaia Mussi. Lo Smart Working è un modello di lavoro che permette non solo più flessibilità e tempo libero per il lavoratore, ma anche di essere più sostenibili. Ecco perché. Ci si chiede spesso come rendere le nostre città più sostenibili e come combattere fenomeni come l’inquinamento atmosferico, l’inquinamento acustico, la congestione del traffico […]

Continue reading...

Vivere al meglio la casa – prima parte

Negli ultimi mesi le abitudini del nostro quotidiano si sono trasformate, tra smart working e ‘clausure’ forzate, si è riscoperto il ruolo fondamentale della casa e dei suoi spazi. È il nuovo, o meglio ‘riscoperto’, luogo dove vivere e organizzare la nostra vita. Questo periodo, in via di trasformazione e volto a un graduale ritorno […]

Continue reading...