Vivere la casa con stile

Tag complementi d’arredo

Da Ambiente Francoforte a casa vostra

di Maria Chiara Antonini. La fiera Ambiente di Francoforte 2020 è stato l’ultimo grande evento fieristico che abbiamo visitato per La casa in ordine prima dello shut down. E in questi giorni di quarantena obbligatoria per tutti, nei quali ci troviamo a vivere una nuova dilatazione del tempo, inversamente opposta allo spazio fisico in cui […]

Continue reading...

Icone di Design – Hans Jørgen Wegner

Hans Jørgen Wegner è stato uno dei protagonisti del Modernismo organico scandinavo e l’apripista del grandissimo successo che il design danese – con le sue forme organiche, funzionali e senza tempo – ha riscosso dopo la Seconda Guerra Mondiale. Abilissimo falegname prima che un designer, ha saputo integrare perfettamente tecnicismi e incastri del legno ad uno […]

Continue reading...

Louise Laursen Bitsch – il design delle emozioni

di Federica Mentasti. Loiuse Laursen Bitsch è una giovane designer diplomatasi al VIA University College di Horsens, Danimarca. Specializzata in design del mobile, dal 2017 partecipa a numerose fiere e concorsi nazionali e internazionali. L’abbiamo conosciuta in occasione della Design Week di Milano 2019, dove ha presentato la sua seduta Lean. Il progetto faceva parte […]

Continue reading...

Icone di Design – Ingvar Kamprad

Offrire un vasto assortimento di articoli d’arredamento funzionali, sostenibili e di buon design a prezzi così vantaggiosi da permettere al maggior numero possibile di persone di acquistarli. (Ingvar Kamprad) Småland è una regione del sud della Svezia caratterizzata da fitte foreste, muretti in pietra, piccole fattorie, cottage in legno rosso, strade sterrate, alci e gente […]

Continue reading...

Icone di Design – Ignazio Gardella

di Sebastiano Tonelli. Architetto, ingegnere e designer, Ignazio Gardella è una delle figure più importanti dell’architettura italiana del XX secolo, rigoroso interprete del Razionalismo Italiano. Nato il 30 marzo 1905, a Milano, in una famiglia di architetti e ingegneri, durante gli anni universitari alla Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Milano e allo IUAV di […]

Continue reading...

Ale Giorgini – le favole si trasformano in design

È prima di tutto illustratore e graphic designer, ma Ale Giorgini non si tira indietro quando intravede davanti a sé un nuovo progetto da ideare, un evento da organizzare o un oggetto da disegnare: come Mobi, una lampada che si ispira alla grande balena di Pinocchio, strizzando l’occhio Herman Melville, non fosse altro che per […]

Continue reading...

Giuseppe Arezzi – essere un giovane designer, oggi

di Maria Chiara Antonini. Disegnare mobili, progettare interni, creare nuove lampade e divertirsi a inventare complementi: il lavoro del designer è forse uno dei pochi che non conosce confini né limiti. La sua creatività infatti può spaziare dagli arredi all’interior decoration, dall’allestimento di una mostra alla concezione di un nuovo format espositivo. È affascinante l’idea […]

Continue reading...

La luce di design parla toscano (e anche un po’ inglese)

Utilizzare la più alta tecnologia dell’illuminazione per accendere – è il caso di dirlo – di nuova luce la tradizione toscana del calco a mano, è il principio di base della produzione di Toscot, azienda fiorentina dall’appeal versatile, che utilizza la tecnologia a LED combinata all’artigianalità per creare lampade dalle forme contemporanee. Il risultato sono […]

Continue reading...

Benvenuta Primavera

di Evi Mibelli. E’ una strana stagione quella che ci apprestiamo ad accogliere. Il sole regala i primi tiepidi raggi, il verde delle foglie è brillante e i fiori offrono corolle dai tenui colori pastello. Tutto questo però lo guardiamo da dietro i vetri delle finestre. Siamo, come in un quadro di De Chirico, esclusi. […]

Continue reading...

Un cuore pop in argilla

di Marta Santacatterina. Per vent’anni Claudia Carpenito ha restaurato opere d’arte, ottenendo grandi soddisfazioni dalla sua professione che, come ci racconta, si connota per un forte carattere tecnico. Ma a un certo punto il desiderio di esprimersi è diventato più impellente: “mancava una parte nella mia vita, e dopo tanti anni di studio e comprensione […]

Continue reading...