Vivere la casa con stile

Per la tavola

La mise en place che va d’accordo con la velocità

Ciascun pasto, prima colazione, pranzo o cena richiede un’adeguata apparecchiatura. Un piccolo gesto d’amore e di rispetto verso noi stessi, i nostri amici, la famiglia e chiunque condivida questo momento di convivialità con noi. Si tratti di un pasto importante o uno più leggero, non trovate bello sedersi a tavola e trovare piatti, bicchieri, posate […]

Continue reading...

Mise en place orientale – equilibrio di stile

Nella cultura occidentale, la tavola di ispirazione orientale ha risentito molto dell’estetica legata alla moda della chinoiserie. Una trasposizione, in realtà, a tratti quasi fantasiosa che ha usato le decorazioni classiche delle civiltà dell’Oriente su ceramiche tipicamente legate alla tradizione europea. La mise en place orientale è un equilibrio di stile, descritto da forme geometriche […]

Continue reading...

Ginori 1735 – Oro bianco

La porcellana, l’oro bianco, emblema delle tavole eleganti, vessillo di un brand che ha scritto la storia del tableware negli ultimi trecento anni. Ginori 1735 è una delle più antiche manifatture italiane che oggi, come allora, mantiene intatta la propria visione progettuale, votata all’eleganza e all’evoluzione stilistica e produttiva. Uno sguardo innovativo proiettato al futuro […]

Continue reading...

Il vassoio – il classico rinnovato

Un progetto semplice dalla funzionalità perfetta. È proprio questa caratteristica a renderlo un oggetto indispensabile, verso cui i designer hanno sempre guardato con un occhio di riguardo. Il vassoio è un progetto più antico del termine stesso di design, esiste da sempre perché nella sua linea viene esplicitamente descritta la sua finalità. Non è un […]

Continue reading...

23bassihome – con la cultura si mangia

di Arianna Giancaterina. Giochi architettonici che si compongono a tavola mentre città leggendarie si incontrano, tra una portata e l’altra, in originali mise en place, con pattern fantasiosamente alternati. No, non è il racconto di un sogno. È un nuovo progetto di home décor made in Italy, chiamato 23bassihome e firmato dallo studio milanese di […]

Continue reading...

Herend – what a beautiful sight

È proprio vero, si inizia a mangiare prima con gli occhi e poi con la bocca. Chiunque si trovi di fronte una tavola apparecchiata con vasellame così elegante e raffinato, non può che rimanerne affascinato. Il cibo, in questo caso, cede il palco alla mise en place. Questo servizio superbamente decorato si chiama Jardin Zoologique […]

Continue reading...

Alzatina – il nuovo must have del tableware

Per secoli ha mantenuto il suo posto d’onore nei tableware più raffinati, perfetta durante l’ora del tè, è proprio in questo contesto che ha visto la sua nascita. Parliamo di un oggetto che, nella sua semplicità, ha una forma iconica e dona, inevitabilmente, quel tocco très chic a qualsiasi mise en place. Signore e signori: […]

Continue reading...

Vaporetto Glass

di Marta Santacatterina. Da Murano (Venezia), sette giorni su sette e H24, parte un vaporetto che porta in ogni casa splendidi vasi, o decorazioni, o bicchieri realizzati da abili maestri vetrai. Li porta in formato digitale, e le acque su cui naviga sono quelle della realtà aumentata. L’idea da cui è nato Vaporetto Glass, è venuta […]

Continue reading...

Design anni ’90 – si va verso la sostenibilità

di Denise Frigerio. Minimalismo di forme e linee basiche delineano gli arredi degli anni ’90, con uno sguardo attendo alla sostenibilità dei materiali, vero fil rouge per il decennio successivo, quello degli anni 2000, in un insieme di sperimentazioni che si declinano in nuove consistenze materiche. Dopo la nostra carrellata del design degli anni ’40, […]

Continue reading...

Design anni ’80 – tra innovazione e provocazione

di Denise Frigerio. Rottura degli schemi, carattere deciso e contaminazioni di genere: così si esprimono gli oggetti disegnati e progettati nel decennio fra gli anni ’80 e ’90, con una coté edonistica che in realtà nasconde grande funzionalità e praticità. Una naturale vocazione alla contaminazione di genere delinea gli anni ’80, un periodo caratterizzato da […]

Continue reading...