Vivere la casa con stile

Mise en place

Idee di carta

di Laura Tasso. E’ primavera e nell’aria si respira voglia di nuovo e di allegro . Anche in tavola. Ecco le soluzioni proposte da Tassotti per le nostre mise en place. Una linea di preziose carte a tema gourmet (a partire da € 2 al foglio) che lascerà libero spazio alla fantasia per gli usi […]

Continue reading...

Il piattino del pane, quel tocco in più

C’è chi lo ama e che lo reputa demodè. Eppure considero il piattino del pane decisamente pratico ed elegante, anche nelle tavole informali. Utile per evitare che le briciole restino sparse sulla tovaglia, soprattutto quando si apparecchia con tovagliette all’americana o runner. E’ stato introdotto sulle tavole dagli inglesi. POSIZIONAMENTO. Che sia coordinato al vasellame, […]

Continue reading...

L’anima di Christofle

La mise en place questa volta si sposta su un particolare importante, le posate. Voglio farlo con la nuova collezione L‘Âme de Christofle firmata dal designer spagnolo Eugeni Quitllet. Questa nuova collezione di posate in acciaio sposa la purezza sensuale di un materiale dai mille riflessi e la forza di una lama affilata. Questa serie […]

Continue reading...

San Valentino per due

La cena di San Valentino richiede una maggiore attenzione ai dettagli perché si trasforma nel palcoscenico dell’occasione più romantica dell’anno. Per una volta la vera protagonista è la tavola, e non il cibo, naturalmente se l’apparecchiatura è quella giusta. A cominciare dai piatti, in porcellana magari con decori romantici. Come abbiamo detto, saranno i dettagli […]

Continue reading...

A colazione da Wedgwood

Una mise en place per la prima colazione con i delicati suggerimenti di Wedgwood. Lo storico marchio inglese, anno di fondazione 1759 propone due eleganti soluzioni. Hibiscus (foto sopra) nel classico disegno blu floreale orientale abbinato a geometrie moderne. L’ispirazione arriva dall’archivio storico della maison e risale al 1810 circa. Ogni singolo pezzo della collezione, […]

Continue reading...

Aggiungi un melograno a tavola

Simbolo per eccellenza di prosperità e abbondanza, il melograno è il frutto proposto nella mise en place di  Centrotavola Milano per un pranzo in famiglia o con amici in un’amosfera intima e conviviale. Ecco cosa propone Margherita Marzot, designer e titolare dello showroom, per le nostre tavole invernali. Al posto della tovaglia i placè sono […]

Continue reading...

Al centro della tavola

Ci siamo, è la fine, ma solo dell’anno (si spera). Siamo tutti presi dai preparativi per il cenone con brindisi finale. Ma non sarà l’apparecchiatura il fulcro di questo articolo, bensì uno degli elementi che la compongono, il centrotavola. Ecco qualche accorgimento per rendere ancora più sfavillante la vostra tavola e sorprendere i vostri ospiti. […]

Continue reading...

La tavola di Natale secondo Sambonet

Si tratta dell’occasione più sontuosa dell’anno. Ognuno di noi vorrà renderla più speciale utilizzando porcellane pregiate o un decoro più ricercato. La mise en place natalizia, nel suo schema base di apparecchiatura, non è diversa dalle altre, semplicemente è “vestita” con maggior attenzione proprio perchè si tratta di un’occasione speciale. Da condividere con chi più […]

Continue reading...

Mangiare a colori

Tranquilla mamma, tanto si pulisce in un attimo. Da oggi grazie alla tecnologia dell’azienda statunitense Modern-Twist, specializzata nella produzione di tovagliette in silicone serigrafato, il bimbo sarà più contento di rimanere a tavola in compagnia dei suoi coloratissimi pennarelli e addirittura colorare la tovaglietta dove sta mangiando. In tutte quelle circostanze in cui far stare tranquillo […]

Continue reading...

Caffè espresso, come servirlo

Se in casa al posto della moka avete una macchinetta per l’espresso, ricordatevi che anche in questo caso ci sono alcune regole da seguire se volete servire un caffè al vostro ospite in maniera impeccabile. Le tazzine, in questo caso, non saranno apparecchiate in salotto ma predisposte in un vassoio corredate di piattino e cucchiaino. […]

Continue reading...