ristrutturazione villa H

Villa H – fascino rétro

Un sapiente lavoro di recupero ha trasformato un’abitazione immersa nella natura in un rifugio di comfort e stile, tra inflessioni scandinave, richiami bohémienne e una salle de bain su misura firmata Duravit.

Immersa nella suggestiva cornice della baia di Saint-Jean-de- Luz in Francia, una villa in stile neo-basco del 1925 è stata ristrutturata preservando la sua caratteristica architettura, tipica della regione, a cui sono stati incorporati elementi moderni per creare una casa di famiglia accogliente. Un progetto votato al comfort e al design, in ogni suo particolare.

Il proprietario di Villa H ha lavorato a stretto contatto con l’architetto Stéphane Cividini nell’ideazione delle spaziose stanze della dimora di 1.200 mq, dove si è scelto uno stile comfy giocato sul continuo rimescolarsi di nuance neutre come il bianco, il nero e il sabbia, abbinati a toni metallici opachi e rattan, nelle illuminazioni e decorazioni.

Villa H è una dimora del 1925 in stile neo-basco, una preziosa testimonianza d’epoca tornata in una nuova veste contemporanea.
esterni villa H stile basco

Gli interni giocano su eleganti dinamiche cromatiche e materiche votate alla semplicità più chic.
interni villa basca

Una particolare attenzione è stata prestata alla progettazione del bagno principale. È stato ricavato da una luminosa stanza di 15 mq al piano superiore collegata, tramite una porta, alla camera da letto padronale. Al suo interno, hanno trovato posto il design delicato della vasca centro stanza e la soluzione lavabo con le bacinelle della collezione Luv di Duravit, disegnata da Cecilie Manz. Le linee morbide delle ceramiche si sposano perfettamente con i piani e i muri intonacati in tonalità calde, in un pendant ideale con il concept generale della casa.

Le bacinelle e la vasca centro stanza della collezione Luv di Duravit, design Cecilie Manz; bacinella Luv 60×40 cm: vasca centro stanza Luv 180×85 cm
lavabi appoggio e vasca centro stanza

La camera da letto padronale è studiata sugli stessi toni neutri del resto della casa: un’oasi di comfort chic.
camera da letto villa basca

Gli ambienti custodiscono l’atmosfera originaria, celebrandola con un interior contemporaneo e votato ai contrasti soft, dove il calore del legno incontra le trame di tessili handmade, giocato tra pattern e materiali diversi. Un vero e proprio mix and match tra design scandinavo, bohémienne e shabby chic. Per le pareti è stata scelta una calda tonalità di bianco, una tela incontaminata che si anima con gli arredi, il décor e il panorama che si può ammirare dalle finestre.

Le zone dining e living della villa sono caratterizzate dal mix and match tra rattan, tessuti materici e tonalità naturali.
dining e living villa basca

La grande cucina gioca sul binomio nero-legno, in un perfetto esempio di design contemporaneo perfettamente integrato in una struttura d’epoca.
cucina villa basca

Circondata dal profumo di mare e lillà, la dimora conserva tutto il suo fascino rétro anche negli esterni, soprattutto sul lato strada, con le facciate intonacate di bianco, le finestre verde scuro e le travi a graticcio. L’outdoor è caratterizzato da un giardino rigoglioso con piscina e ampie terrazze, dove una vegetazione varia e scenografica abbraccia la costruzione, creando un’oasi privata e confortevole.

duravit.it

Project by Stéphane Cividini
Photo ©Alexandre Réty – Styling Marie Maud Levron

A sinistra, un dettaglio delle scale, che mantengono lo stesso concept di tutta la casa; a destra la facciata intonacata di bianco, con le finestre verde scuro e travi a graticcio a vista, tipiche dello stile neo-basco.
scale interne e facciata bianca villa basca

In copertina, Villa H immersa nel suo lussureggiante giardino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post

Share on Facebook
Share on WhatsApp
Share on Pinterest

Calendario Fiere & Eventi

Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom

Iscriviti alla newsletter

Ho letto l'informativa e acconsento al trattamento dei miei dati personali. *

Seguici

Share on Facebook
Share on WhatsApp
Share on Pinterest
Articoli correlati