balcone outdoor tavolo sedia luci

Vivere il balcone d’inverno – un piacere senza stagione

di Roberta del Vaglio.

Sia un piccolo spazio esterno o un’ampia terrazza, ogni outdoor è un’oasi privata che merita di essere vissuta e riscoperta anche nei mesi freddi, grazie ad alcune piccole ma preziose idee.

Non occorre aspettare la primavera per vivere il proprio balcone. Il segreto è quello di creare un luogo accogliente anche nel periodo invernale, su misura dei propri desideri e necessità, comodo e pratico: un vero e proprio outdoor per tutte le stagioni, che non richiede grandi metrature per poter approfittare di una giornata più mite e assecondare il desiderio di rilassarsi all’aperto. Ma come e cosa fare? Ecco qualche spunto semplice e immediato.

A sinistra, cuscini da esterno Bloomingville Felina; a destra, cuscini da esterno Bloomingville Felippa di Sweetpea & Willow – sweetpeaandwillow.com
arredi e cuscini esterno

Cuscini da esterno Eliza-Bouquet di Hock – hock-dich-hin.de
cuscini colorati outdoor

NON RINUNCIARE AL COLORE

Anche se il cielo è grigio, il balcone può assumere un aspetto vivace e accogliente con alcuni piccoli accorgimenti cromatici. La prima scelta cade sui tessili, con cui si può dare libero sfogo alla fantasia: sanno creare sempre nuovi stili, giocando con accostamenti contrastanti o monocromatici, e sono capaci di donare ogni volta un aspetto diverso all’arredo esterno. L’importante è sceglierli in materiali resistenti alle intemperie o termici, che avvolgono in un caldo abbraccio se il freddo fa capolino.

Coperta da esterno Hotspot di Fatboy – fatboy.com
coperta da esterno

Parlando di textile, una cosa a cui si pensa poco è un tappeto da esterni: colorato e di carattere, può essere lasciato all’aperto senza preoccupazioni. Già da solo, è capace di dare quel tocco di comfort e stile in più, che fa la differenza, e si può abbinare ad alcuni accessori, facili da riporre in caso di pioggia. Un esempio? Tanti cuscini in pendant, che non bastano mai, soprattutto per essere sempre comodi in ogni situazione. Non può mancare, spazio permettendo, qualche seduta, da scegliere in materiali outdoor metallici o lignei, appositamente trattati per non deteriorarsi.

Tappeto da esterni collezione Loom di Gart, design Annamaria Rosin – gartonline.it
tappeti da esterno

Regatta Lounge Chair di Fritz Hansen – fritzhansen.com
lounge chair

IL FASCINO ANCESTRALE DEL FUOCO

Nei paesi scandinavi vivere all’aperto anche nei mesi più rigidi è la normalità, e proprio da questi luoghi si può prendere ispirazione ed imitare l’abitudine di accendere un braciere per riscaldarsi e creare un’atmosfera accogliente. Sempre con la dovuta attenzione e scegliendo un modello dalle giuste dimensioni, si può pensare anche a un mini barbecue, da scegliere nei modelli portatili che sono comodi e pratici.

Braciere a gas Manhattan di Elementi – efestohome.com
braciere a gas da esterno

Barbecue portatile Lotus – cuckooland.com
barbecue rotondo da tavola

Se lo spazio lo permette, anche in metrature ridotte, si può scegliere una piccola cucina da esterni modulabile. È più facile da installare di quanto si creda, perché basta che sul balcone ci siano una presa di corrente – per piastre a induzione o piccoli frigoriferi – ed eventualmente un attacco per l’acqua, quello a cui di solito si aggancia l’irrigazione esterna.

Outdoor kitchen Cun di Jokodomus – jokodomus.com
cucina da esterno acciaio e cantinetta incorporata

ALTRI PICCOLI CONSIGLI

Un’atmosfera magica è imprescindibile senza la giusta illuminazione. Tralasciando quelle già presenti solitamente su un balcone, che spesso sono molto intense, si può optare per lampade ad olio, ovviamente con fiamma protetta, lanterne e le immancabili – e sempre romantiche – lucine da appendere. Si creerà un’ambiente caldo e accogliente che può essere perfetto tutto l’anno, ma anche facile da modificare se si volesse cambiare completamente lo stile.

Luci a stringa Starburst, lanterna da giardino Perth con candela TruGlow®, trio di candele impermeabili TruGlow® per esterni, TruGlow® Wat, tutto di Lights4fun – lights4fun.co.uk
luci stringa da esterno

Lampade a olio Viva Hurricane di Rig Tig – rig-tig.com
lampade a olio in vetro

Un fattore da non sottovalutare è la collocazione delle sedute e di tutto l’arredo, piccolo o grande che sia, in relazione al vento. Quando è possibile, naturalmente. Ma se si ha un piccolo spazio di manovra, è meglio collocare gli arredi in una posizione riparata, protetta e ben esposta al sole. In aiuto, possono venire sempre le piante, con cui si può creare la giusta privacy e il riparo adeguato, senza rinunciare allo stile. In che modo? Scegliendo varietà sempreverdi, che fioriscono tutto l’anno o nei mesi invernali, da impiantare in raffinati vasi di design.

Vasi Palm Beach di Pot à porter – potaporter.com
vasi per piante da esterno tondi

In copertina, cerchi da appendere micro cluster, candele da esterno impermeabili TruGlow®, laterne bianche con candela TruGlow®, luci a stringa fiore di loto; tutto di Lights4fun.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post

Share on Facebook
Share on WhatsApp
Share on Pinterest

Calendario Fiere & Eventi

Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom

Iscriviti alla newsletter

Ho letto l'informativa e acconsento al trattamento dei miei dati personali. *

Seguici

Share on Facebook
Share on WhatsApp
Share on Pinterest
Articoli correlati