villa sao roque brasile

Idee di stile – un cottage per il weekend

Una casa semplice ma dall’allure sofisticata, costruita con materiali naturali in mezzo al verde. Un rifugio ideale per godersi il relax nei lunghi fine settimana, immersi nella natura ma senza rinunciare al design.

Si trova a Sao Roque, una città vicina a San Paulo in Brasile, questa villa progettata dallo studio Luiz Paulo Andrade Arquitetos. Pensata come una casa per il weekend e le vacanze, è stata disegnata con un’architettura molto semplice e lineare su un terreno appena fuori il centro città, circondato dal verde e da rigogliose piante autoctone.

Cemento, legno e grandi vetrate per questa villa in Brasile.
villa moderna brasile

Focus del progetto, come richiesto allo studio dai proprietari, è la grande zona living open-space, luogo ideale per godere il tempo libero in compagnia di amici e parenti. Arredata con pochi mobili e complementi dalle linee semplici, privilegiando materiali naturali come il legno o elementi di recupero come il ferro e l’ottone, ha le pareti tinteggiate di un bianco caldo, che contribuisce a creare un’atmosfera rilassante nelle varie stanze.

La zona living, arredata con pochi mobili dalle linee semplici.
living villa sao roque

IDEA PER IL LIVING

Come rendere ancora più accogliente una casa come questa, così da trasformala in rifugio ideale per godersi il relax nei lunghi fine settimana invernali? Cominciamo dalle sedute. Una casa votata al comfort deve avere sedie in abbondanza, per accogliere anche gli invitati last minute e poterle disporre a seconda delle esigenze.

Il gruppo Emu propone la sedia Rio R50, una sapiente riedizione dello storico modello Rio degli anni ’70, in acciaio opaco disponibile in diversi colori. Da abbinare alla linea di cuscini della collezione Blush disegnati da India Madhavi, in morbido velluto con colori pop e disegni geometrici.

Una lampada da terra, che sia bella da vedere e comoda da spostare, è Claritas, disegnata la prima volta da Vico Magistretti nel 1946 e oggi progetto iconico del design italiano proposta da Nemo Lighting. Completa l’atmosfera cozy il plaid scozzese da tenere sul divano della linea Dafne di Mazzoni Casa, in pura lana merinos con colori tenui.

A sinistra, sedia Rio R50 di Emu, € 189 – emu.it; a destra, cuscino Blush di India Mahdavi, € 280 – india-mahdavi.com
sedia rio e cuscino blush

A sinistra, lampada da terra Claritas di Nemo Lighting, a partire da € 745 – nemolighting.com, a destra, plaid scozzese Dafne di Mazzoni Casa in pura lana merinos, € 106 – mazzonicasa.it
lampada terra e plaid

In questa dimora brasiliana, nell’ampio living è stata dedicata un’area alla zona pranzo. Il tavolo rotondo e le sedie sono di legno, così come la grande madia che ingentilisce lo stile industrial rivisitato delle lampade, appese sopra al tavolo con lunghe catene di metallo.

L’area pranzo, sempre all’interno del grande living.
zona pranzo inclusa nel living villa

IDEA PER LA ZONA PRANZO

Per una casa sempre aperta agli amici, serve un tavolo che si possa allungare quando il numero dei commensali aumenta. Maisons du Monde ha in catalogo il modello Boop, con piano allungabile da 6 a 10 persone. E se è vero – come appena detto – che le sedie non bastano mai, Polspotten propone lo sgabello Tip Tap (che prima si chiamava Tam Tam) anche nella versione legno, da usare attorno al tavolo da pranzo come alternativa alla classica sedia, ma anche come appoggio accanto al divano.

Per una credenza meno classica con un tocco minimal, il gruppo JYSK produce la nuova collezione Sollerup, che strizza l’occhio allo stile scandinavo in chiave giapponese. Per aggiungere invece un tocco romantico, l’inglese Spicer&Wood ha una vastissima selezione di portacandele in gres, con forme e colori per tutti i gusti.

Tavolo Boop di Maisons du Monde allungabile da 150 a 220 cm, € 279 – maisonsdumonde.com
tavolo boop

A sinistra, sgabello Tip Tap di Polspotten in legno € 600 – polspotten.com; a destra, mobile contenitore della collezione Sollerup di JYSK in legno massello di pino, € 150 – jysk.it
sgabello legno scolpito e mobile contenitore

Portacandele in gres verde di Spicer&Wood, a partire da € 16,70 – spicerandwood.co.uk
portacandele in gres verde

Nella parte diametralmente opposta alla zona pranzo, è stato progettato un lungo ripiano in cemento che invita al relax. Su un lato di questa superficie poggia una stufa che ha uno spazio sottostante per conservare la legna da bruciare, mentre accanto si vede una cassa per la musica, alcuni libri e uno spazio libero da usare anche come panca.

Due dettagli della zona living dedicata al relax.
dettagli zona living

IDEA PER LA ZONA RELAX

Per avere un camino o una stufa di design, senza il vincolo della canna fumaria, Montexport distribuisce in Italia il modello Thales in acciaio laccato nero e personalizzabile con l’interno dorato. Per tenere ordinata la legna pronta da ardere, Maze ha creato un elegante contenitore in metallo dipinto di bianco o a scelta di nero.

Un tocco d’arte con una stampa di un artista moderno? Paper Collective propone 4 nuove stampe della svedese Josefin Holmgren, nome di punta dell’arte svedese contemporanea, acquistabili direttamente on-line. Se si desidera avere ancora più spazio per sedersi, è molto comoda la mensola The Hulsø, disegnata per la prima volta nel 1949 e oggi riproposta da House of Funn Juhl.

A sinistra, camino senza canna fumaria Thales distribuito da Montexport, € 23.605 – montexport.it; a destra, portalegna Mixrack di Maze, prodotto in Finlandia con metallo riciclato, € 109 – mazeinterior.com
camino senza canna fumaria design e portalegna

A sinistra, stampa di Josefin Holmgren proposta da Paper Collective, a partire da € 40 – papercollective.com; a destra, mensola della collezione The Hulsø di House of Funn Juhl, disponibile in legno di quercia e noce, € 673 – finnjuhl.com
quadro stampa e mensola

Una parete della grande zona living è stata progettata in vetro, così da aprirsi sul giardino che circonda la casa, creando otticamente un unico grande spazio. All’esterno, un porticato con soffitto in legno a doghe consente di potersi godere anche i raggi di sole invernali.

La grande parete di vetro del living che si affaccia sul giardino.
parete vetro living chalet brasile

IDEA PER L’OUTDOOR

Per arredare un portico occorrono arredi realizzati con materiali resistenti: meglio se hanno anche uno stile in linea con gli interni, così da poterli usare anche indoor all’occorrenza. Un esempio è la lampada da terra Satellite in acciaio e alluminio, disegnata da Mathieu Matégot nel 1953 e oggi proposta da Gubi. Un tocco di textile si può dare con il tappeto rotondo da outdoor, bello anche in un interno, della collezione Ply Pink disegnato dallo studio spagnolo MUT per GAN.

Project by studio Luiz Paulo Andrade Arquitetos – lpandrade.com.br
Photo by Maxime Brouillet

A sinistra, lampada Satellite di Gubi da outdoor disponibile in due colori diversi, € 999 – gubi.com; a destra, particolare del tappeto Ply Pink di GAN disegnato da MUT Design Studio, € 2.171,60 –gan-rugs.com
lampada da terra e tappeto

In copertina, la facciata della villa a Sao Roque, vicina a San Paulo in Brasile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post

Share on Facebook
Share on WhatsApp
Share on Pinterest

Calendario Fiere & Eventi

Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom

Iscriviti alla newsletter

Ho letto l'informativa e acconsento al trattamento dei miei dati personali. *

Seguici

Share on Facebook
Share on WhatsApp
Share on Pinterest
Articoli correlati