Vivere la casa con stile

Risparmiare energia, arredando casa – HAORI di Toshiba

Si parla molto di raffrescamento degli edifici, non solo per l’arrivo dell’estate, ma anche per le manovre del Governo, che con il Decreto Legge n. 17/2022 vuole favorire il risparmio energetico. In particolare,  l’art. 19-quarter del DL, detto anche “Decreto Bollette”, tocca il tema dei consumi termici degli edifici e stabilisce che, per la loro riduzione,  la media ponderata della temperatura all’interno degli edifici pubblici non deve superare i 19° in inverno e non deve scendere sotto i 27° in estate, con una tolleranza di 2°.

Definita anche “operazione termostato”, questa misura è attiva dal primo maggio e sarà in vigore fino al 31 marzo del 2023. Anche se non riguarda ancora tutti gli edifici, questa misura pone l’attenzione sull’importanza di una corretta regolazione del raffrescamento negli edifici, per la riduzione dei consumi, ma anche comfort, benessere e salubrità dell’aria.

climatizzatore tessuto verde parete

Regolazione dei climatizzatori: la tecnologia di Toshiba

Parlare di termoregolazione della temperatura interna nei periodi estivi, quindi, è ormai fondamentale. Le nuove tecnologie evolute, come quelle offerte da Toshiba, permettono un controllo avanzato e a distanza dell’impianto.

Grazie alla connessione WiFi integrata nei climatizzatori HAORI, infatti, è possibile regolare accensione e temperatura impostata anche da remoto, così da poter contare sempre su una casa fresca al proprio rientro. Il controllo da remoto può avvenire mediante l’App Toshiba, ma anche con riconoscimento vocale, grazie alla compatibilità con Google Home Assistant e Amazon Alexa.

Non bisogna dimenticare che regolazione puntuale del climatizzatore significa benessere e comfort, ma anche risparmio energetico, evitando inutili sprechi.

split rivestito tessuto verde

L’efficienza energetica dei climatizzatori

Analizzando la diffusione dei climatizzatori in contesti privati, l’Istat riporta che una famiglia su due possiede un climatizzatore. Ecco allora che parlare di risparmio energetico e raffrescamento diventa ancor più importante. Alcuni dei principali consigli che si possono dare riguardano, infatti, l’acquisto di climatizzatori adeguati, di classe A e inverter.

I climatizzatori Toshiba HAORI sono in classe energetica A+++ con gas NatuR32, assicurando efficienza e rispetto dell’ambiente. Al di là dei dispositivi installati, rimangono le persone ad essere i principali promotori del risparmio energetico in ambito domestico, ponendo attenzione alla regolazione delle temperature, alla corretta disposizione delle unità interne e alla loro pulizia e manutenzione.

Gli utenti dovrebbero essere particolarmente sensibili al tema, perché risparmiare energia significa anche risparmio economico.

climatizzatore a parete living

Non solo efficienza, ma anche design

I climatizzatori HAORI di Toshiba assicurano l’efficienza energetica e il risparmio di cui si è parlato, ma senza rinunciare a design ed estetica, tanto che nascono dopo due anni di ricerca del Centro Design di Toshiba e hanno meritato il prestigioso iF Design Award 2021.

Sono ben 42 i rivestimenti disponibili in tessuto di elevata qualità Rubelli, che permettono la massima personalizzazione dei dispositivi, in accordo con colori e stile degli ambienti in cui vengono installati.

Questi rivestimenti possono essere intercambiabili e sostituiti all’esigenza e si raccolgono in 4 collezioni: tinte unite della linea Liverpool, jaquard della linea Fiftyshades, grafie della linea Beat e motivi geometrici di Talete.

Inoltre, sono prossime ulteriori novità, in quanto al Fuorisalone di Milano di giugno HAORI presenterà una nuova ed esclusiva cover, eletta da una giuria di professionisti vincitrice del contest “Haori Capsule Collection”, realizzato in collaborazione con NABA Nuova Accademia di Belle Arti e Rubelli.

clima parete tessuto acquamarina

Qualità dell’aria e pulizia dei filtri

I climatizzatori HAORI, per assicurare la massima qualità dell’aria interna, presentano due filtri: ULTRA PURE, che previene la formazione di muffe e funghi, e uno ionizzatore al plasma, che elimina le particelle contaminate inferiori a 0,001μm, come virus e batteri. Inoltre, la tecnologia Magic Coil, smaltisce l’acqua di condensa e previene la formazione di umidità, anche una volta che il dispositivo viene spento.

Chiaramente, nonostante la tecnologia evoluta di HAORI, è fondamentale che gli utenti si ricordino della pulizia dei componenti dell’impianto, sia per questioni di salubrità dell’aria, che di mantenimento delle prestazioni di efficienza energetica.

Questo periodo, prima dell’accensione estiva, è indicato per la pulizia dei filtri, che possono essere semplicemente lavati con acqua e sapone, rimuovendoli dal climatizzare dopo aver aperto il pannello frontale. Anche le cover possono essere facilmente rimosse, il tessuto è fissato con velcro e può essere “srotolato” e lavato. Da non dimenticare, poi, anche la pulizia dell’unità esterna, di cui si devono pulire ventola e batteria.

Fuorisalone: ART&DESIGN Reloading Creativity – showroom Andrea Castigliano, via Adige 11 – M3 Porta Romana/M3 Lodi
Date e orari: 7-12 giugno 2022/h 16:00-21:00 – toshibaclima.it