Vivere la casa con stile

Sostenibilità ed efficienza – il sistema ibrido per il riscaldamento

di Gaia Mussi.

Combattere i cambiamenti climatici e favorire uno sviluppo sostenibile sono obiettivi ambiziosi che l’Europa – e quindi l’Italia – si è prefissata di raggiungere nei prossimi anni. Per avere successo con gli obiettivi definiti per il 2030 serve fare molta strada e ognuno di noi può fare la differenza.

Come? Ad esempio rendendo la propria casa più efficiente, installando impianti che favoriscono il risparmio energetico e riducono le emissioni di CO2. È proprio in quest’ottica che operatori storici del mercato del riscaldamento, tra cui Daikin, propongono sistemi sempre più efficienti e adeguati alle esigenze degli utenti, come il sistema ibrido per il riscaldamento.

pannello touch caldaia condensazione

Che cos’è un sistema ibrido per il riscaldamento

Un sistema ibrido per il riscaldamento, come Altherma Hybrid di Daikin, è un’ottima soluzione per sostituire la vecchia caldaia di casa con un impianto composto da due generatori, una caldaia e una pompa di calore, che lavorano in combinazione per produrre il calore necessario all’interno della casa sia per il riscaldamento che per la produzione di acqua calda sanitaria. Si tratta di un sistema compatto, semplice e veloce da installare.

In funzione della temperatura esterna, dei costi dell’energia e della richiesta di calore, l’impianto è programmato per attivare la pompa di calore, la caldaia a condensazione oppure entrambe. Lo scopo è quello di far funzionare la tecnologia che, in quelle condizioni specifiche, permette il massimo risparmio, sia in termini energetici che economici.

Considerato il clima italiano, la caldaia funzionerà in autonomia nei momenti in cui all’esterno si registrano temperature rigide, ma per la maggior parte del tempo il sistema funzionerà in modo ibrido o con la pompa di calore.

caldaia condensazione stagna

Quali sono i vantaggi di un sistema ibrido

Installare nella propria casa un sistema ibrido per il riscaldamento assicura alcuni importanti vantaggi, tra cui il risparmio energetico e la riduzione dei costi di gestione, in quanto il rendimento di un sistema come Altherma Hybrid è fino al 50% superiore rispetto a quello di una caldaia a condensazione.

Un sistema ibrido permette di aumentare il valore dell’immobile, in quanto si tratta di una tecnologia innovativa, ma perfetta per le ristrutturazioni, tanto che può essere combinato anche con un tradizionale sistema di distribuzione a radiatori. Qualora si decidesse di cambiare il sistema di distribuzione adottando un sistema a pavimento radiante o fan coil, sarebbe possibile usufruire anche del raffrescamento in pompa di calore.

Ultimo, ma non per importanza, il vantaggio di poter accedere agli incentivi fiscali, come il Superbonus 110%, l’Ecobonus 65% e 50% (anche con sconto in fattura) e il Conto Termico. Da valutare anche il collegamento con un impianto fotovoltaico, aumentando la quota di energia rinnovabile consumata e potenzialmente rendendo la casa energeticamente indipendente.

Per trovare il rivenditore più vicino – puntivendita.daikin

pompa calore motore esterno