Vivere la casa con stile

Vaselli e Kensaku Oshiro – le novità della collezione Eidos

di Maria Chiara Antonini.

Il gruppo Vaselli e Kensaku Oshiro consolidano la loro collaborazione presentando l’ampliamento della collezione Eidos. Dopo aver proposto nel mese di maggio una seduta e un paravento, in occasione del Salone del Mobile di settembre, sono stati messi in mostra nelle sale della Listone Giordano Arena a Milano i nuovi arredi e complementi che integrano la linea arricchendola.

Questa volta la fantasia e la creatività progettuale del designer giapponese si sono concentrate su elementi d’arredo per la sala da bagno: lavandino, vasca, box doccia e portasciugamano.

La nuova vasca da bagno disegnata da Kensaku Oshiro per Vaselli
vasca bagno in travertino

Come per i primi pezzi della collezione, anche per questi nuovi elementi d’arredo il materiale scelto è stato il travertino, che il designer nipponico ama particolarmente. “Adoro questa pietra” racconta Kensaku Oshiro, che tutti chiamano amichevolmente Ken “è un materiale massiccio, potente, ma che nella sua stessa composizione si presenta particolarmente versatile durante le fasi di lavorazione, diventando leggero e arioso”.

La vasca da bagno con gradino e complemento freestanding sulla sinistra
vasca travertino con gradino

Ancora una volta, quindi, dall’unione tra la lunga esperienza artigianale della lavorazione della pietra naturale maturata dal gruppo Vaselli Marmi – nel corso delle tre generazioni che guidano l’azienda di Rapolano Terme a Siena – e la fantasia creativa del designer giapponese, con studio a Milano, sono nati dei nuovi elementi d’arredo che esaltano le reciproche competenze, valorizzando tutta la bellezza del travertino.

Il designer giapponese Kensaku Oshiro e Andrea Vaselli
Kensaku-Oshiro-e-Andrea-Vaselli

La vasca da bagno, scultorea e allo stesso tempo elegante e raffinata, nasce da una personale interpretazione da parte del design della classica vasca giapponese.

In Giappone usiamo vasche da bagno verticali, si chiamano ‘ofuro’. Con questa forma, il corpo all’interno della vasca viene completamente abbracciato dall’acqua. Ho voluto ricreare lo stesso concetto usando al posto del legno il travertino. Ho quindi eliminato ogni spigolo, disegnando una forma arrotondata e avvolgente, facendo allo stesso tempo un lavoro di alleggerimento della parte bassa della vasca eliminando la pietra superflua”.

La nuova vasca da bagno e sullo sfondo il paravento, già presentato lo scorso mese di maggio
vasca bagno e paravento

Un gradino, sempre in travertino, agevola l’ingresso nella vasca, alla quale è affiancato un elemento che fugge da base di appoggio per saponi e asciugamani. Per chi preferisce invece il rito della doccia, Vaselli propone in alternativa il piatto doccia, lavorato sempre su disegno di Kensaku Oshiro con la stessa ricerca di essenzialità nelle forme e praticità nell’utilizzo.

Il piatto doccia, sempre in travertino; il gancio da parete per gli asciugamani
piatto doccia e portasciugamani

Tra i nuovi elementi della collezione Eidos c’è anche un lavandino. La forma richiama quella geometrica della vasca, ma con le stesse linee stondate e morbide. Come complemento del lavandino, vengono proposti una mensola, un gancio a parete e un mobile come portasciugamano. La pietra scelta è sempre il travertino, lavorato nel caso della mensola creando una piacevole alternanza di pieni e di vuoti.

Il nuovo complemento per appendere gli asciugamani; il mobile multifunzionale della collezione Eidos già presentato in primavera
appendiasciugamani e mobile travertino

Tutti i nuovi elementi della collezione Eidos hanno bordi sottili e sono piacevoli al tatto. Il bello di questa pietra è che la puoi lavorare e levigare fino a renderla piacevole al tatto, e puoi alleggerire le forme senza comprometterne la stabilità”.

La collezione Eidos si presenta quindi ancora più completa di arredi e complementi, in omaggio alla tradizione culturale giapponese reinterpretata con le forme di un design contemporaneo.

Per maggiori informazioni sulla collezione Eidos di Vaselli – vaselli.com

Alcuni dei nuovi elementi della collezione Eidos: il lavandino, la mensola e i ganci a muro
collezione eidos bagno travertino