Vivere la casa con stile

Pranzare all’aperto – piccoli accorgimenti

Un invito a pranzo è sempre ben accetto, se è all’aperto è ancora più gradito. Forse per il clima informale che si respira o per la possibilità di stare “en plein air”, dal terrazzo in città al giardino immerso nel verde. Come sempre, però, saranno i dettagli di stile a rendere unica la tavola, a prescindere da quello che si cucinerà.

A partire dalla prima colazione, anche in caso di poco spazio, è possibile allestire una tavola chic. Un’idea viene dal tavolino pieghevole  Spritz di Nardi. Easy-chic, facilissimo da montare e smontare, grazie ad un solo incastro, non necessita di alcuna manutenzione a fine stagione. Disponibile nei colori: bianco, antracite, caffè, rosso, tortora, lime, arancio e celeste. In pendant la seduta pieghevole Zac. Soluzione salva-spazio in resina fiber-glass. Schiacciando un piccolo bottone facilmente si ripiega su sé stessa liberando spazio. Disponibile in bianco, antracite, lime, purple, arancio, rosso. Per info e prezzi – nardigarden.com

tavolo da esterno

Gli accessori giusti, soprattutto se colorati, completano e arricchiscono l’apparecchiatura. Ad esempio, se si vogliono utilizzare i tovaglioli di carta, si scelga un portatovaglioli che li contenga con un certo stile, come Kaspar by Mario Luca Giusti in synthetic crystal. Info e prezzi – mariolucagiusti.com

outdoor casa

Altri accessori indispensabili, un piano d’appoggio supplementare e vassoi. Danese risolve il problema con Double Life che è piano d’appoggio e quattro vassoi al tempo stesso. Una struttura è avvolta da vassoi applicati ai fianchi, grazie a un aggancio a calamita che ne consente la facile rimozione e riposizionamento. Due piccoli ripiani all’interno permettono di riporre ogni oggetto al suo posto. Disponibili in grigio chiaro e giallo oppure nero, marrone e rosso. Info e prezzi  – danesemilano.com

vassoio esterno

L’illuminazione, soprattutto se si tratta di una cena all’aperto, gioca un ruolo fondamentale. Se sia ha la possibilità, si può ricorrere alle lampade a sospensione da appendere ai rami di un albero o a un gancio in terrazzo. Se poi non serve un cavo elettrico, illuminare con la luce giusta, sarà un gioco da ragazzi. Eva Solo propone le lampade ricaricabili Sun Light. Info e prezzi  – evasolo.com

illuminazione esterno

Sempre parlando di illuminazione, un’altra soluzione potrebbe essere una lampada da terra che potete posizionare vicino al tavolo, per un’atmosfera decisamente intima. Borsalina della designer Francesca Smiraglia per Modo Luce è una lampada portatile pratica a forma di borsa, facilmente trasportabile. A tensione di rete o ricaricabile, è disponibile in bianco, salmone o verde salvia. Info e prezzi – modoluce.com

luce led esterno

A completare la vostra serata, potete disseminare fragranze profumate (purché non siano troppo vicino al tavolo con il cibo) nello spazio intorno. Meglio se racchiuse in eleganti portacandele. Yankee Candle propone Warm Summer Nights e portacandele Wire Lanterns in metallo nero – yankeecandle.com

lanterna esterno

Nell’immagine di apertura: tavolo allungabile Alloro e sedute Palme del designer Raffaello Galiotto per Nardi