Vivere la casa con stile

L’efficacia dei purificatori d’aria di Daikin è certificata

di Gaia Mussi.

I purificatori “puliscono” l’aria interna da inquinanti, microorganismi, polveri e anche virus. In un momento storico come questo, la conferma di un importante laboratorio di ricerca permette un uso sicuro di questi dispositivi.

L’importanza della qualità dell’aria indoor

L’Institut Pasteur de Lille è un laboratorio francese impegnato nella ricerca scientifica e medica, con una lunga storia alle spalle: è stato inaugurato nel 1899 e tra i grandi personaggi che gli hanno dato valore e fama c’è Louis Pasteur, da cui il centro di ricerca prende il nome. Presso l’istituto si svolgono ricerche e test di varia natura ed è per questo che Daikin ha deciso di affidare ai prestigiosi laboratori il compito di testare i propri filtri, destinati ai purificatori d’aria.

I dispositivi hanno la funzione di eliminare sostanze inquinanti e microorganismi (come batteri, virus e polveri sottili) presenti nell’aria interna, rendendola salubre. L’uomo passa la maggior parte del proprio tempo al chiuso ed è anche per questo che la qualità dell’aria indoor è fondamentale per la salute e il comfort delle persone, seppur troppo spesso compromessa da un ricambio aria e una ventilazione dei locali non ottimali.

Sul mercato, le offerte per i dispositivi in grado di rimediare a questi problemi non mancano, ma per il consumatore è fondamentale poter verificare quanto dichiarato dai produttori e scegliere consapevolmente la soluzione migliore. Quando le aziende si rivolgono a laboratori come quelli dell’Institut Pasteur, infatti, hanno modo di sottoporre il proprio prodotto a test attendibili e seri, per verificare l’efficacia dei purificatori, anche contro virus come il COVID-19. Comunicare al mercato risultati testati e attendibili, assicura credibilità e fiducia.

purificatore aria letto

I test dimostrano che il purificatore d’aria di Daikin è efficace contro il Coronavirus

Per dimostrare l’efficacia dei purificatori d’aria contro il Coronavirus, i laboratori dell’Institut Pasteur hanno svolto specifici test sui filtri, verificando la loro capacità di eliminare il Virus HCoV-229E. Si tratta di un virus strettamente connesso al SARS-CoV-2 (non utilizzato direttamente per questioni di sicurezza) e appartenente alla stessa famiglia. Le prove dimostrano che i purificatori di Daikin sono in grado di abbattere la concentrazione di virus nell’aria del 99,8%, in soli 2,5 minuti.

Un risultato eccellente, soprattutto se si aggiunge che i dispositivi sono anche un ottimo strumento per eliminare altri inquinanti e microorganismi, come i pollini, le polveri sottili o il Virus H1N1, responsabile della comune influenza. Per questo i purificatori d’aria di Daikin sono effettivamente un potente alleato nella lotta alle malattie respiratorie, ancora troppo spesso causate o accentuate dall’insalubrità dell’aria interna ai locali.

purificatori aria portatili

La tecnologia innovativa dei purificatori Daikin

Daikin è da anni impegnata nello sviluppo di soluzioni per la gestione della qualità dell’aria, con l’obiettivo di offrire al mercato innovazioni. È così che sono stati studiati i purificatori d’aria con tecnologia brevettata, inizialmente testati per pollini e inquinamento atmosferico.

I risultati ottenuti con il lavoro dell’Institut Pasteur per validare l’efficacia anche sul Coronavirus segnano ora un nuovo traguardo. Tutto ciò si è realizzato grazie alla combinazione di due elementi: l’utilizzo di un filtro HEPA elettrostatico a prestazioni elevate e un’esposizione successiva alla tecnologia Flash Streamer. I filtri hanno lo scopo di catturare il virus, mentre la tecnologia Flash Streamer lo elimina.

I purificatori, inoltre, hanno una portata d’aria di 330 m3 all’ora, che equivale a più di 5 volte l’aria contenuta in una stanza di circa 20 mq. In questo modo, l’aria dei locali viene trattata più volte nell’arco di una sola ora, rendendo la depurazione ancora più sicura ed efficace.

L’utilizzo dei dispositivi è indicato in diverse tipologie di locali, come ambienti domestici, piccoli uffici, ma anche esercizi commerciali, ambulatori e sale d’attesa. In conclusione, è importante sottolineare che in un momento storico come quello attuale, in cui favorire la qualità dell’aria assume un carattere particolarmente delicato, i purificatori d’aria Daikin si presentano come un’ottima soluzione per tornare alla normalità in modo più tranquillo e sicuro.

Per saperne di più sulle innovazioni in materia di purificazione dell’aria – daikin.eu

climatizzatore e purificatore