Vivere la casa con stile

Idee di stile – stile nordico ed essenzialità jap

di Maria Chiara Antonini.

Cosa possono avere in comune lo stile nordico e quello giapponese? La risposta è in questo appartamento, progettato dallo studio danese Norm Architects in collaborazione con lo studio giapponese Keiji Ashizawa Design.

Si trova nel quartiere residenziale Nishi-Azabu a Tokyo, in un edificio costruito su un terreno spazioso circondato da piante, cosa ormai rara nella città sempre più cementificata e caotica. Ma basta aprire la porta dell’appartamento, varcare l’ampio ingresso, e si viene accolti in un ambiente caldo e confortevole.

La perfetta sintesi dell’estetica giapponese unita allo stile nordico la si ritrova nella scelta di materiali naturali per pavimenti e arredi, nella gamma dei colori tenui e neutri per i tessuti, e nella texture rilassante delle finiture e dei complementi. Il tutto messo in evidenza dal contrasto con le essenze più scure dei legni, scelti per boiserie, nicchie e ripiani a parete.

La pianta dell’appartamento è molto semplice, composta da ingresso, ampio living con cucina a vista, camera da letto e armadi a sospensione fatti su misura, sala da bagno. Tutto sapientemente calibrato in uno stile essenziale, minimal ed elegante al tempo stesso, in quello che si potrebbe definire lo stile “scandi-jap”.

Il corridoio che dall’ingresso porta al living
corridoio minimal
Per enfatizzare la nicchia del corridoio, che funge da zona di passaggio, i due studi hanno scelto un vaso dalla forma scultorea. Un analogo vaso di grande impatto è quello proposto dall’azienda danese AYTM Design, con base in ottone e sfera in vetro, a scelta tra vari colori e misure.

Come alternativa al pavimento scuro di questo interno giapponese, Casalgrande Padana ha appena lanciato la nuova collezione Nature, composta da pavimenti e rivestimenti in grès porcellanato, con lastre caratterizzate da una morbida superficie strutturata. Tre le superfici disponibili, con formati diversi.

Vaso dell’azienda danese AYTM Design, prezzo a partire da € 35 – aytmdesign.com; pavimento della collezione Nature di Casalgrande Padana, prezzo su richiesta – casalgrandepadana.it
vaso bolla vetro acquamarina e pavimento gres sabbia
Nell’ampio living di questo appartamento giapponese, i pochi arredi scelti sono un’alternanza di colori chiari e scuri. Il divano, disegnato dallo studio Norm Architects, ha linee smussate, cuscini imbottiti e cuciture a vista, che richiamano le geometrie del telaio in metallo del lampadario, con cappellotto in carta di riso. Altro modello di lampadario, con lo stesso stile geometrico ma in compensato, è il modello Arc di Lawa Design.

Tinte a contrasto in questo angolo del living; lampada Arc di Lawa Design, prezzo € 327,95 – lawadesign.dk
lampade sospensione design chiare
Nella zona pranzo l’elemento dominante è il legno scuro: usato sia per il tavolo e le sedie, sia per gli sgabelli del bancone che per tutto il pavimento. A creare una nota di contrasto è il tappeto chiaro, che è stato messo sotto il tavolo. Le stesse tinte chiare di filati per tappeti le propone l’azienda spagnola Woolable by Lorena Canals. La sua nuova collezione Steppe è disponibile con vari colori e dimensioni.

L’angolo del living con la zona pranzo e il bancone della cucina in primo piano; tappeti della collezione Steppe di Woolable by Lorena Canals, prezzo € 279 – lorenacanals.com
zona pranzo cucina design
La cucina, disegnata e realizzata su misura, è composta da un lungo bancone con sgabelli, un analogo lungo piano con i fuochi per cucinare e il lavandino, sormontato da capienti pensili in legno a sospensione.

Per chi invece preferisce il piano cottura a induzione, e non vuole rinunciare alla personalizzazione, V-ZUG apre una rosa di possibilità. Si possono infatti combinare i suoi diversi piani – Maxiflex 2 zone L 38 e TeppanYaki L 38 – con un’aspirazione modulare dotata della funzione OptiLink, che controlla accensione e spegnimento, oltre a regolare autonomamente la sua potenza in base al processo di cottura.

La cucina, con bancone e pensili in legno; piano a induzione Maxiflex 2 zone L 38, prezzo € 1,647; piano a induzione TeppanYaki L 38, prezzo € 2,989; cappa aspirazione da piano, prezzo € 2,806; tutto di V-ZUG – vzug.com
cucina bancone e pensili in legno scuro

piano induzione cappa integrata
La camera da letto è la perfetta sintesi dell’incontro tra le due culture dei due studi che hanno progettato tutto l’appartamento. Il letto minimal senza testata, la parete rivestita da una scura boiserie e i comodini a sospensione: tutti disegnati su misura e realizzati con lo stesso legno. Tocco di design in più: le due applique, disegnate da Arne Jacobsen per Louis Poulsen.

La camera da letto, con boiserie in legno scuro
camera letto boiserie legno scuro
Un modello di letto simile lo propone l’azienda italiana Cinius: si chiama Isola. Creato in legno massello con la tecnica dell’incastro, è senza parti metalliche e ha un ingombro minimo, con un’altezza da terra di soli 20 cm. Da abbinare alla collezione di lenzuola e federe Duvet del brand danese ferm LIVING, realizzata usando solo cotone organico e tinte pastello.

Letto Isola di Cinius, prezzo a partire da € 1.276 – cinius.com; lenzuola e federe di ferm LIVING Prezzo a partire da € 105 – fermliving.com
letto legno stile giapponese

lenzuola e federe color pastello

Progetto dello studio danese Norm Architects – normcph.com – in collaborazione con lo studio giapponese Keiji Ashizawa Design – keijidesign.com