Vivere la casa con stile

Il design che rende facile la vita

di Marta Santacatterina.

Non manca certo l’ambizione a questo giovane designer, Cleto Luca Chieco. Classe 1995, sta ancora frequentando il Politecnico di Bari ma ha già progettato oggetti e complementi d’arredo assai interessanti. E per il futuro ha già ben chiari i suoi principi guida: a partire da “una forte ragione etica, in quanto reputo l’atto creativo responsabile di un ruolo attivo nella società. Trovo indispensabile una dovuta attenzione per l’ambiente, inteso come un ecosistema in cui coesistono natura e artificio”, come spiega lui stesso.

Svitatappi, design Cleto Luca Chieco
svitatappi design
Tra i tuoi primi progetti, c’è un accessorio che consente di svitare con facilità i tappi. Com’è nata l’idea e a cosa ti sei ispirato per il disegno?

Lo Svitatappi è un progetto al quale sono particolarmente affezionato. Quando ero piccolo, se non riuscivo ad aprire una bottiglia, mia nonna tirava fuori un utensile che teneva sempre a portata di mano. Ci metteva tre secondi per aprire quella bottiglia, solo tre secondi: il tempo dell’innamoramento.

Ho scelto di dare allo strumento una nuova veste, una maggiore dignità e ho cercato la forma più adatta, individuandola nella sezione aurea, che si presta ad accompagnare non solo l’estetica ma anche la funzione. Il profilo bombato rende lo Svitatappi facile alla presa e aderente alle falangi; il fulcro e il verso di rotazione invece cambiano assieme alla presa, a seconda della dimensione del tappo.

Pour, il versa-acqua, design Cleto Luca Chieco
versa acqua bottiglia

Pour, il versa-acqua, design Cleto Luca Chieco
disegno versa acqua
Anche Pour va incontro alle persone che hanno difficoltà nei loro movimenti. Ce lo descrivi?

Pour è stato sviluppato durante il laboratorio “Material for Design” e la richiesta prevedeva un progetto nell’ambito Age Assisted Living: con l’allungamento dell’aspettativa di vita della popolazione, il mercato dei dispositivi d’ausilio sta infatti crescendo. Con lo scopo di migliorare la vita delle persone affette da problematiche agli arti ho avviato una ricerca e constatato che molte persone hanno difficoltà nel compiere autonomamente un’azione quotidiana, come sollevare e piegare una bottiglia per riempire un bicchiere.

Focalizzandomi sulla “user interaction”, è nato il “versa-acqua Pour”: basta premere il pulsante soft-touch retroilluminato per azionare una piccola pompa che aspira il liquido dalla bottiglia e lo versa in un bicchiere. Il gambo telescopico universale consente di inserire qualunque bottiglia (di capienza tra 0,5 e 2 litri), mentre un anello assicura la stabilità.

La libreria Sillaba, design Cleto Luca Chieco 
libreria design cleto
E per quanto riguarda il tuo primo complemento d’arredo, la libreria Sillaba, che si caratterizza per linee sinuose, giochi di incastri ed elementi modulari?

Per Sillaba sono partito dalla considerazione che il design del prodotto d’arredo deve conservare una formula appartenente al passato e durare per sempre. La mia scelta è la conseguenza di una ricerca inerente il radical design, ispirata dalla potenza comunicativa di alcune librerie come il totem Carlton bookshelf di Ettore Sottsass, o la più contemporanea Cloud Book dei fratelli Bouroullec.

Attraverso i rapporti armonici ho imitato la “mano divina” di grandi artisti e ho scelto il simbolo del serpente per richiamare degli oggetti capaci di racchiudere significati occulti. La libreria si rapporta con l’altezza umana ed è in acciaio Corten, un materiale “mistico” che racchiude un accellerato processo di ossidazione in cui la ruggine lo protegge dalla corrosione.

Svitatappi, design Cleto Luca Chieco
progetto svitatappi
Qualche anticipazione su progetti futuri?

Completerò i miei studi con una tesi in medical design, con l’obiettivo di realizzare una protesi d’arto superiore che permetta al mio amico Dario di lanciarsi nel mondo del Parkour. Sul lungo termine, invece, sto provando a progettare un orologio che consenta un nuovo modo di lettura dell’ora.

Cleto Luca Chieco pubblica i suoi lavori su una pagina Instagram raggiungibile all’indirizzo instagram.com/ci__studio.

Il designer Cleto Luca Chieco
ritratto luca cleto

Nell’immagine di copertina, i progetti di Cleto Luca Chieco: libreria Sillaba e, sul tavolo, Pour e Svitatappi