Vivere la casa con stile

Duravit – un bagno proiettato nel futuro

Comfort, sicurezza e flessibilità sono tre aspetti da tenere conto nella progettazione di un bagno contemporaneo e nel tempo si confermano plus irrinunciabili. Soprattutto in vista del futuro.

Sentirsi bene a qualsiasi età è un fattore importantissimo che passa attraverso lo studio di soluzioni ben concepite. Servono scelte lungimiranti, capaci non solo di essere apprezzate da un punto di vista puramente estetico, soprattutto se pensate per un target adulto, ma ideate per un maggiore comfort in termini di uso e accessibilità.

Il bagno dedicato ai senior dev’essere un’oasi di pace votata alla comodità. Piccoli e grandi dettagli progettati in prospettiva di altrettante necessità, senza compromessi in termini di design e innovazione tecnica. Quello che oggi è un bagno confortevole può essere già il bagno del domani, addirittura senza barriere, permettendo in futuro – come nel presente – indipendenza e qualità della vita.

Piatto doccia Stonetto
piatto doccia filo pavimento nero
Nelle collezioni firmate da Duravit si trovano molte risposte alle diverse esigenze che insorgono col trascorrere degli anni. Un design votato alla versatilità funzionale che può essere modellato intorno ai diversi bisogni, in continuo cambiamento durante le diverse fasi dell’età.

Linea Starck 3
arredo bagno senior
La zona lavabo è il primo fattore da studiare con attenzione, perché è il punto focale dell’intero bagno in termini di funzionalità. Il suo accesso frontale, dato l’uso frequente, dev’essere comodo e sicuro, senza dimenticare lo specchio e i piani di appoggio, da progettare perché siano raggiungibili da diverse altezze, oppure facilmente regolabili.

Una consolle, con lavabi da incasso o bacinelle soprapiano, – quest’ultime ideali per una maggiore altezza di lavaggio – offre lo spazio libero per le gambe, permettendo di usufruire del lavandino anche da seduti o in sedia a rotelle. Grazie alle superfici di appoggio sulla consolle ai lati del lavabo, inoltre, c’è lo spazio per avere a portata di mano tutti i prodotti per l’igiene. Bisogna sempre tenere conto delle altezze giuste, in vista di un’ottimale libertà di movimento e di utilizzo.

Lavabo Vital della collezione Starck 3
lavabo senza barriere

Lavabo collezione DuraStyle; lavabo collezione Architec
lavabi bagno senza barriere
In questa luce, i lavabi particolarmente piatti come Vero, alto 16,5 cm, sono facilmente accessibili anche in posizione seduta e non richiedono molto spazio, avendo una larghezza di 50, 60, 70 o 80 cm. Anche le linee DuraStyle, Architec, Starck 3 e i modelli Vital della serie D-Code, rispondono ai requisiti delle norme europee relative ai bagni senza barriere e si possono configurare in un progetto su misura. Le diverse finiture delle consolle, dai bilaminati ai laccati, fino alle impiallacciature di vero legno, permettono di personalizzare l’intero ambiente, anche da un punto di vista puramente estetico.

Collezione D-Code
ausilio bagno wc
Un altro aspetto importante è la scelta del vaso giusto. Un comfort ottimale deriva in primis dall’altezza del sedile. Sedersi 5 cm più in alto aiuta a rialzarsi più facilmente. Il vaso sospeso Starck 3 Comfort offre questa caratteristica, oltre ad essere il più consigliato nelle ristrutturazioni perché usa gli allacciamenti già esistenti. In perfetto pendant con i lavabi, sono disponibili modelli della linea Vital della serie DuraStyle, D-Code, Architec e Starck 3.

Collezione Starck 3
bagno design no barriere
Nella progettazione, quando è possibile, bisogna lasciare un ampio spazio davanti al vaso, che permetta di muoversi comodamente e in sicurezza. Per aiutare i movimenti, è consigliato predisporre maniglioni ribaltabili ben ancorati con portarotolo integrato e un facile accesso all’azionamento dello sciacquo, pensando, in caso di necessità, di montare uno schienale.

Il modello SensoWash® Starck f
wc telecomando

Vaso con funzione bidet integrata SensoWash® Starck f; modello SensoWash Slim
wc bidet integrato
Un’altra soluzione sono i vasi con funzione bidet integrata, come i modelli SensoWash® Starck f e SensoWash Slim, ideali per le persone con mobilità limitata. In questo caso, la funzione bidet è svolta da una doccetta in acciaio inossidabile, disponibile in tre varianti, che si aziona comodamente con un telecomando o, come nel caso di SensoWash® Starck f , con una app sul telefono. Questo vaso sospeso ha un’altra pratica funzione aggiuntiva, ovvero una speciale luce notturna a LED che permette di orientarsi al buio, offrendo maggiore sicurezza negli spostamenti notturni.

La doccia a filo pavimento è una scelta dal sapore contemporaneo che ben si adatta a venire incontro a diverse necessità. È sicura, facile da pulire e aiuta a prevenire le cadute. La scelta del piano doccia più adatto è molto importante e sono preferibili i formati da 120 per 120 cm, perché soddisfano i requisiti delle norme relative ai bagni senza barriere – DIN 18025/I + II e 18040-2E – offrendo un ampio spazio di movimento, ideale nel caso sia presente una persona per l’assistenza.

Piatto doccia Stonetto
piatto doccia antiscivolo design
Per evitare il rischio di scivolare sul fondo bagnato, non bisogna dimenticare di optare per materiali con proprietà specifiche antiscivolo. Soddisfa questa richiesta il piatto doccia Stonetto realizzato in DuraSolid Q, un materiale dalla superficie opaca, simile alla pietra, dalle proprietà antiscivolo e disponibile in diversi colori: Bianco, Sabbia, Cemento e Antracite. Si può optare anche sull’acrilico con il modello Tempano, con un rivestimento antiscivolo optional Antislip, applicabile anche su altri modelli di piatti doccia firmati da Duravit.

Piatto doccia Tempano; rivestimento antiscivolo Antislip
sicurezza antiscivolo piatto doccia
Se invece si desidera una vasca da bagno, è meglio progettarla su misura e con plus che possono aiutare i movimenti in entrata e in uscita. Il modello Paiova offre più spazio e una maggiore area di movimento, sia nella versione da una persona, sia in quella da due, seduti uno vicino all’altro. Tutte le vasche di Duravit hanno dimensioni generose e forme ergonomiche, dotate di schienali inclinati di 30° e, su richiesta, di poggiatesta imbottiti, per una corretta posizione durante il bagno, e permettono di predisporre l’applicazione di un eventuale maniglione, per una presa comoda e sicura.

Per maggiori informazioni sulle collezioni Duravit – duravit.it

Vasca modello Paiova
vasca angolare due posti

Nell’immagine di copertina, collezione Starck 3 Comfort