Vivere la casa con stile

Conviviality 4 Kitchen and Modern 2021

Accompagnati da una prestigiosa giuria di architetti, designer e chef accolgono una nuova sfida progettuale: Home cooking school, progettare una high performance kitchen per insegnare tecniche di cottura on line.

Frigo2000 anche quest’anno, per la quarta edizione, partner e promotore di Conviviality 4 Kitchen and Modern Living, il workshop internazionale del Master Universitario “Industrial Design for Architecture” del Politecnico di Milano e POLI.design che ibrida le competenze disciplinari del disegno industriale a quelle dell’architettura, passando attraverso lo studio della tecnologia di prodotti e materiali e dell’evoluzione delle abitudini culturali e sociali.

Archipelago di Anthony Almoarkech, Daniela Bustos, Marco Pozzi
cucina archipelago progetto
Dopo un anno di pandemia abbiamo visto come l’unione tra cibo e tecnologia sia stata la sintesi più felice di questa esperienza: i corsi di cucina on line, le web experience, le lezioni private a distanza hanno costellato gli impegni di tutti, da qui nasce il tema progettuale della quarte azione del workshop, “home cooking school”.

Obiettivo del laboratorio è lo sviluppo di concept capaci di integrare e mettere a sistema i diversi elettrodomestici
dell’ambiente cucina valorizzandone le funzioni e l’innovazione al punto di rendere lo spazio di preparazione e cottura dei cibi un palco scenico per la didattica anche a distanza. Insegnare ad usare la tecnologia per produrre cibo e benessere è lo scopo della progettazione delle tre cucine finaliste del workshop.

The Nucleus di Malak El Sayed, Irem Şendinç, Monika Khatri
progetto cucina the nucleus
Sotto la guida dei docenti del Politecnico, 10 studenti provenienti da tutto il mondo, hanno illustrato i loro 3 progetti ad una giuria d’eccezione: anche quest’anno il presidente di giuria è stato l’architetto Aldo Parisotto (Studio Architetti Parisotto e Formenton); affiancato da Angela Frenda; lo chef stellato Niko Romito; l’architetto e designer di fama internazionale, Elisa Ossino.

I progetti esposti sono stati:
“The Nucleus” di Malak El Sayed, Irem Şendinç, Monika Khatri;
“Kustom” di Maria Alejandra Espindola, Rhea Zouein, Raman Loya, Giovanni Dall’Asta;
“Archipelago” di Anthony Almoarkech, Daniela Bustos, Marco Pozzi.

La giuria per decretare il progetto vincitore ha applicato una scaletta di valori: funzionalitàflessibilità e adattabilità ad uso anche fotogenico del progetto. Ciò su cui la giuria si è molto dedicata è l’aspetto di come insegnare a presentare e narrare le proprie idee e i propri progetti, un grande input per le nuove generazioni spesso non abituate al confronto diretto.

Il progetto che è stato decretato come il vincitore di questa quarta edizione del master Conviviality 4 Kitchen and Modern Living è: “Kustom”.

Kustom di Maria Alejandra Espindola, Rhea Zouein, Raman Loya, Giovanni Dall’Asta
progetto cucina kustom

Nell’immagine di copertina, progetto Kustom