Vivere la casa con stile

Mise en place orientale – equilibrio di stile

Nella cultura occidentale, la tavola di ispirazione orientale ha risentito molto dell’estetica legata alla moda della chinoiserie. Una trasposizione, in realtà, a tratti quasi fantasiosa che ha usato le decorazioni classiche delle civiltà dell’Oriente su ceramiche tipicamente legate alla tradizione europea.

La mise en place orientale è un equilibrio di stile, descritto da forme geometriche semplici e pochi elementi. Il dècor è molto meno carico delle nostre versioni occidentali. Geometrie elementari, come il cerchio e il quadrato, trovano la loro espressione in nuance polverose, soprattutto nella versione più contemporanea dello stile ispirato all’Oriente.

Collezione Iittala X Issey Miyake, piatto 11×11 cm, prezzo a partire da € 25,90; tazza, prezzo a partire da € 25,90; serving spoon design Antonio Citterio, linea Collective Tools, prezzo € 39,90; tutto di Iittala – iittala.com
tableware geometrico verde scuro

piattini ciotole azzurro pastello
Quella che a noi sembra libertà di espressione, priva di orpelli o della sfilza di posate e bicchieri, tipica dell’apparecchiatura occidentale, è invece una scelta ponderata di vuoti e pieni. La mancanza di posate e di bicchieri, sostituiti da bacchette e piccole tazze individuali per il tè, mette in maggior risalto i piatti e le ciotole per contorni e salse, veri protagonisti della tavola.

Il colore diventa l’elemento distintivo delle linee contemporanee. La collezione Iittala X Issey Miyake di Iittala ricalca questo concetto di minimalismo estetico, espresso nelle forme geometriche più semplici. Dettagli, come il cucchiaio da servizio della linea Collective Tools di Iittala, ricalcano le eredità asiatiche che abbiamo fatto nostre, forme tipiche che sono entrate anche nella nostra cultura, tanto da non essere più considerate ‘esotiche’.

Collezione Sakura di Easy Life, piatto singolo ⌀ 19 cm, prezzo € 13,50; piatto portata 24×16/36×25, prezzo € 17,50/32,50; set 2 tazzine, prezzo € 27,50; set aperitivo 3 ciotole e vassoio di acacia, prezzo € 41; tazza con piattino in acacia, prezzo € 21 – easylife.boutique
piatti bianchi decoro ramo fiori
Le decorazioni della cultura orientale sono da sempre un esempio di eleganza raffinata. Il fiore di ciliegio è una di queste, leitmotiv della collezione Sakura di Easy Life. Rami in fiore su sfondo bianco, in delicate tonalità rosa, fulcro ideale di una mise en place votata alla semplicità ma che non rinuncia allo charme.

Piatto dipinto a mano Garden Chinoiserie di Rebecca Udall, ⌀ 27,5 cm, prezzo € 112 – rebeccaudall.com
piatti dipinti mano decoro blu piante
La mescolanza degli stili dona la libertà anche di creare una tavola di ispirazione orientale usando singoli pezzi, in un’apparecchiatura tipicamente occidentale. Il piatto dipinto a mano Garden Chinoiserie di Rebecca Udall si inserisce perfettamente in questo concetto e rappresenta l’unione di tre culture in un unico prodotto. La firma è inglese, la manifattura ceramica è italiana e il decoro handmade è tipicamente orientale.

Collezione Kraak di Oka, prezzo a partire da € 58; set completo 16 pezzi, prezzo € 904 – oka.com
porcellana decoro blu piatti
La classica decorazione, blu su fondo bianco, delle ceramiche cinesi del periodo Ming e Qing, sono ormai un timeless di riconosciuta eleganza. La collezione Kraak di Oka ricalca questa tradizione decorativa, donando automaticamente alla mise en place quell’allure estetica che profuma d’oriente.

Hashi Nodle Bowl di Sweetpea & Willow, set da 4 con bacchette, H 9,5 x ⌀ 13,5; bacchette in ceramica 24 cm, prezzo € 64 – sweetpeaandwillow.com
ciotole noodles e bacchette ceramica
La bowl è una di quelle ceramiche entrate a far parte anche delle nostre tavole. Una ciotola che nasce con l’intento preciso di contenere zuppe e poke, da servire con cucchiai e bacchette. La Hashi Nodle Bowl di Sweetpea & Willow è una rappresentazione contemporanea che mantiene la tradizione estetica, provvista di bacchette in ceramica, con in più una valenza tutta moderna. Può infatti andare nel microonde ed essere lavata in lavastoviglie.

Collezione World of Craft di KitchenCraft, Set Sake, prezzo a partire da € 23; Sushi Board, prezzo a partire da € 15, Infuser Teapot in ghisa, prezzo a partire da € 32 – kitchencraft.co.uk
sushi board e teiera giapponese
Nel caso della cucina giapponese, la mise en place si riduce a un minimalismo raffinato. La collezione World of Craft di KitchenCraft suggerisce gli elementi essenziali per creare una tavola perfetta in tema orientale. Su semplici tovagliette di bamboo, il shushi board è il piatto da portata che serve tutti gli ospiti, ognuno provvisto di un piccolo piatto e di ciotoline per le salse. Si beve il sakè, conservato nella sua bottiglietta, in tazzine delicate, oppure si sorseggia il tè, tenuto al caldo in teiere di ghisa.

Collezione Florence di Alexandre Turpault, prezzo a partire da € 179 – alexandre-turpault.com
apparecchiatura chiara lino
Anche il textile può essere il punto di partenza per creare un’atmosfera asiatica. Saranno i dettagli a fare la differenza. In un concetto contemporaneo, i tessili della collezione tablelinen Florence di Alexandre Turpault sono una tela bianca, nelle svariate sfumature del lino, su cui costruire una tavola ton sur ton che mischia piatti occidentali a posateria orientale.

Vaso lampada da tavolo Ampoule di Myyour, H 35 x 15,5, prezzo € 72 – myyour.eu
vaso lampada da tavolo
La decorazione, in questo contesto, è al minimo e affidata a piccoli vasi con un unico fiore. Ampoule di Myyour ha già in sé la forma adatta a una mise en place orientale come vaso porta fiori, oltre ad essere una lampada LED, ricaricabile a induzione.

La sua linea semplice e raffinata è adatta come centrotavola, in coppia o in numero maggiore, spenta o accesa. Semplice ed elegante, è quel plus che non si scontra con la visione minimalista della tavola asiatica e dona quell’accento in più, capace di fare la differenza.

Nell’immagine di copertina, salviette Whales di Home Fashion, 33 x 33 cm, prezzo € 2,99 – homefashion.de