Vivere la casa con stile

Deumidificatori e purificatori per la casa

di Simona Caporaletti.

Ci è piaciuto fare il pieno di struffoli, panforte e panettoni alle creme, e ora, tutti tronfi di buoni propositi all’insegna del digiuno e della purificazione, abbiamo fretta di tornare asciutti come dopo un anno di ginnastica estrema. Ma prima che il minestrone e le proteine della salute possano fare il loro effetto, possiamo anche dedicarci a una purificazione d’altra natura: quella dell’aria di casa.

Quante impurità respiriamo tra le quattro mura, dove ci sentiamo al sicuro dai pericoli dell’inquinamento? Ci sorprenderemmo a scoprire che spesso la salubrità indoor è più o meno la stessa di quella che si registra all’uscita della tangenziale. Non ci pensiamo ai COV, ai germi in sospensione e a tutti quegli elementi invisibili che ci ammorbano le vie respiratorie, specialmente se siamo abituati ad aprire la finestra solo far uscire il gatto in terrazzo.

Dyson Pure Humidify+Cool
purificatore ventilatore
Oltre a spazzare via le particelle inquinanti, il purificatore d’aria con funzione umidificatore e ventilatore Dyson Pure Humidify+Cool fa piazza pulita di cattivi odori e gas domestici, che siano fumi di cottura o quelli di imprecisata origine umana: combatte la secchezza dell’aria, quella che fa lamentare i mariti lagnosi per le irritazioni cutanee e l’invecchiamento precoce, e migliora le piccole grandi sofferenze da eczemi e psoriasi.

Disponibile in versione bianco/argento e nero/nickel, non ci porterà magari a cavallo di un crinale dolomitico, ma ci salverà per lo meno dall’inquinamento cittadino, insidioso come un gas a bruciapelo.
Prezzo € 699 – dyson.it

Pure A9 di Electrolux
purificatore aria living
Qualcuno in casa pensa ancora di poter rifare il letto senza aver prima spalancato le finestre sul cielo di gennaio? Male, ma non è detto che dopo aver portato la camera a una temperatura lappone l’aria sia per forza pulita, specie se abitiamo in una periferia urbana post-industriale.

Con il purificatore Pure A9 di Electrolux il microclima domestico è al sicuro: i sistemi di filtraggio di forma cilindrica a 5 stadi depurano l’aria catturando il 99,9% di batteri e sostanze irritanti. Comfort personalizzato, inoltre, grazie al filtro BREATHE360, che riduce la quantità di polline interno, a BREEZE360 che rimuove polvere e cattivi odori, e a FRESH360, ideale per chi è amico dei pet.

Uno “smart tag” traccia l’uso di ognuno indicandone la durata residua: con Pure A9 l’intelligenza è nell’aria e chissà che prima o poi non voglia impossessarsi anche del coniuge in panciolle.
Prezzo € 599,99 – electrolux.it

LG Puricare 360
purificatore aria smart lg
Malati di igiene e controllo? Niente paura, ne sono piene le piazze. Ma per quanto riguarda il livello di inquinamento indoor possiamo delegarne la verifica a LG Puricare 360 (nella foto il modello AS95GDWV0, per ambienti fino a 91 mq). La sua forma cilindrica purifica l’ambiente a tutto tondo, e un sensore smart rileva particelle di diametro inferiore a un micron.

Addio anche agli odori, per un ambiente da respirare a pieni polmoni. Non impacchetteremo certo l’aria di casa come fosse aria di montagna per venderla al mercato di quartiere, ma col sistema di filtrazione HEPA e quello multi-filtro saremo al riparo dal 99,97% di particolato ultra fine e da 6 diversi tipi di particelle.

Diciamolo, abbiamo chiamato un rider per pranzo pur di non preparare un riso bollito, mentre Netflix non ci permette disattenzioni durante la maratona di serie tv. La novità è che anche senza il nostro occhio vigile non tutto è perduto, giacché LG Puricare, amico dei pigri, è gestibile dal sofà e da qualsiasi altro luogo, tramite l’app LG ThinQ.
Prezzo € 1499 – lg.com

Purificatore d’aria Samsung Cube
purificatore aria cubo nero
Una folata di purezza è ciò che serve dopo gli eccessi delle feste e della convivenza forzata. Meglio approfittare allora della tecnologia Wind-Free, quella che anima il purificatore Samsung Cube. Efficace contro polveri ultrasottili, allergeni e gas inquinanti, il top di gamma della casa coreana combina funzioni intuitive, ideali per chi ha i sensi ancora annebbiati dalla digestione del cappone, a un design elegante e minimale, che rende moderno anche il tinello di zia Margherita.

Il suo sistema di purificazione multistrato elimina il 99,97% delle polveri ultra fini e degli allergeni, previene la formazione di batteri e rimuove gli inquinanti in sospensione. Come la formaldeide, sostanza nociva usata per la rifinitura di mobili e pavimenti domestici. Così anche l’ecologista convinto che abita in ogni casa dovrà piegarsi alla scelta del purificatore.
Prezzo € 799 – samsung.com

Climatizzatore Ururu Sarara di Daikin
climatizzatore parete purificatore aria
Abbiamo già parlato di purificazione dell’aria in casa in un articolo ad hoc e proseguiamo ora con un benessere da vivere firmato Daikin: con il climatizzatore Ururu Sarara, la qualità dell’aria è sotto i riflettori da tutti i punti di vista, grazie alle sue funzioni di raffrescamento, riscaldamento, ventilazione, purificazione oltre che umidificazione e deumidificazione. Elevata l’efficienza delle sue unità, disponibili nelle potenze da 2.5 a 5.0 kW, che raggiungono valori SEER fino a 9,54 (A+++) e SCOP fino a 5,9 (A+++).

Quando il miraggio estivo tornerà a farci visita dopo le Idi di marzo e il primo maggio, e il ghiacciolo al limone non basterà a liberarci dall’afa, non dovremo che allungare il ditino fino al tasto della deumidificazione.

Utilizzabile anche nella stagione fredda quando il termometro esterno è sotto i 18°C, ci permette di godere di una temperatura uniforme e di un ambiente confortevole tutto l’anno, anche in un inverno a zone come questo.
Prezzo € 2.000 € + iva – daikin.it

Deumidificatore e purificatore d’aria De’Longhi
deumidificatore portatile colore blu
Deumidifica e purifica, combatte l’asma e asciuga pure il bucato. È una delle recenti creazioni De’Longhi, nome in codice DDSX220WF. Con una capacità di deumidificazione di 21 litri ogni 24 ore e un serbatoio da 5 litri, restituisce aria pulita – e quasi il cinguettio dei passeri – ad ogni ambiente domestico grazie a un sistema con quattro stadi di filtrazione, che comprende un filtro anti-polvere con trattamento Bio-Silver e un filtro HEPA-type (E12) con carbone attivo.

Potere filtrante totale: 99,96%. Abbiamo respirato aria così pura che ci siamo addormentati sul divano sognando di essere in seggiovia? Nessun cruccio: c’è il dispositivo di autospegnimento, che ci permetterà di arrivare in vetta, almeno con la fantasia.
Prezzo a richiesta dal rivenditore – delonghi.com

Ionizzatore portatile BreatheMe
ionizzatore portatile da tavolo
Non è sempre facile liberarci infine da tensioni e vampiri energetici, ma contro virus e polveri sottili gli assi nella manica non mancano. Non solo durante il sonno e al lavoro, ma anche quando andiamo in giro per la città: il dispositivo portatile BreatheMe, piccolo e leggero da tenere in tasca o in borsetta assieme al nostro mondo di oggetti indispensabili, crea attorno a noi un microcosmo di aria purificata in un’area di circa un metro, grazie a un “vento ionico” che riduce la carica batterica e virale presente nell’aria.

Prodotto dalla startup italiana Sanixair, agisce attraverso scariche elettriche che generano ioni negativi e producono un effetto simile all’aria leggera che si respira dopo un temporale o vicino a una cascata d’acqua. Non servono dunque malocchi o sparacartucce per allontanare gli umani più sgraditi, perché una nuova aura, non ancora mistica di santità, ma almeno di benessere, ci proteggerà.
Prezzo a richiesta dal rivenditore – breatheme.sanixair.com

Nell’immagine di copertina, purificatore d’aria Samsung Cube