Vivere la casa con stile

Tappeti – geometrie e pattern d’arredo

La spiccata personalità dei tappeti contemporanei è un tratto distintivo del design più all’avanguardia. Una corrente progettuale che celebra la tradizione artigianale e produttiva di un complemento d’arredo sempiterno, interpretata in una espressione fortemente comunicativa e dal forte impatto estetico. I carpet di ‘moderna fattura’ sono frutto dell’estro dei designer, ispirati da un’allure grafica di rimando Sixties e Seventies, trasformata in un racconto tessile che non scompare nell’ensemble generale dell’arredo ma si eleva a tratto distintivo dell’interior design generale. Il custom made e l’artigianalità sono alla base della loro produzione, in alcuni il ‘su misura’ è il loro tratto distintivo, determinando dimensioni e relativi prezzi che seguono di conseguenza la progettazione votata alla personalizzazione

Tramato di antoniolupi è una collezione nata in collaborazione tra il designer e Gumdesign, facente parte del concept “Tra le righe”. Una linea di tappeti in velluto stampato, tramite tecnica tufting, dove geometrie ed effetti ottici donano inaspettate suggestioni d’arredo. Forme che escono dai loro confini, intrecci di linee dall’apparente semplicità che hanno un forte impatto visivo. Il design concettuale viene espresso tramite grafiche black and white che si sposano alla perfezione con un mood minimal e improntato sui contrasti di colore.

Tappeto Tramato TR350 di Antonio Lupi, 266 x 170 cm – antoniolupi.it
tappeto disegno geometrico bianco nero grigio

Tappeto Tramato TR651 di Antonio Lupi, 240 x 120 cm
tappeto velluto stampato bianco nero
Protagonisti dell’arredo, i tappeti raccontano vere e proprie storie. Attraverso i loro nodi raccontano tradizioni antiche, stupefacenti nella loro contemporaneità grafica. La linea Siamo tutti uno di Roberta Mari e Sylvia Zylberman Pio per Carpet Edition è caratterizzata da disegni che si ispirano alla cultura dei popoli amazzonici. Un progetto di profondo rispetto culturale che devolve una parte dei ricavati delle vendite al Survival International, il movimento mondiale per i popoli indigeni. Il pattern del tappeto Kyrin è infatti ispirato alle pitture corporali Kaiapó, mentre il modello Memby riprende le tipiche decorazioni infantili. Realizzati a mano, sono in lana e hard twist.

La collezione Selce di Studio Salaris per Carpet Edition mischia invece grafica e natura prendendo spunto proprio dalle irregolarità delle piante da cui prende il nome. Forme scomposte e mix alternati di texure che trovano nell’accostamento di diversi tessuti il proprio tratto distintivo. Disponibile anche su misura, è in lana New Zeland, hard twist, lino e tencel, una nuova fibra ecologica derivante dall’eucalipto.

Tappeto Exas Blue e Memby Yellow, 202 x 220 cm; tappeto Urihi Red, 101 x 220 cm; tappeto Kyrin White, 101 x 220; tutti i tappeti sono della linea Siamo tutti uno di Roberta Mari e Sylvia Zylberman Pio per Carpet Edition – carpetedition.com
tappeti forme asimmetriche colore

Tappeto Exas Blue e Memby Yellow; tappeto Urihi Red e Kyrin White nella versione 202 x 220 cm; collezione Siamo tutti noi di Carpet Edition.
tappeti colorati asimmetrici

Tappeto Goethite Blue, 250 x 350 cm; tappeto Emathite Red, 250 x 350 cm; collezione Selce di Studio Solaris per Carpet Edition
tappeti multicolore asimmetrici
Plissé di Cristina Celestino per cc-tapis gioca sull’effetto ottico della tridimensionalità data dai diversi spessori degli strati, ottenuti con rasatura manuale. Annodato a mano, è in tessuto di cotone, lana himalayana e pura seta, che caratterizzano un effetto trompre d’oeil di eleganza contemporanea. Le tinture sono artigianali e le tre tonalità di base vengono trattate per creare 23 sfumature di colori. La sua natura stilistica è di forte impatto e ben si inserisce negli interior minimal o giocati sul mix and match di stili.

La nuova linea Bliss Natural di Mae Engelgeer per cc-tapis rimarca il design scultoreo della collezione Bliss, espressa nella bellezza ancestrale dei materiali naturali con cui è prodotta. Nuance neutre e combinazioni cromatiche tra filati non tinti che raccontano la vasta gamma delle diverse tonalità naturali della lana himalayana, mixata a lino e seta nella sua lavorazione ‘made in Nepal’.

Tappeto Plissé di Cristina Celestino per cc-tapis, 230 x 300 cm – cc-tapis.com
tappeto disegno plisse

Tappeto Bliss Natural di Mae Engelgeer per cc-tapis, 170 x 300 cm
tappeto sfumature beige

Tappeto Bliss Natural di Mae Engelgeer per cc-tapis, 233 x 250 cm
tappeto beige rotondo
Il connubio tra grafiche contemporanee e colori soft è rappresentato anche dalla linea Face Reloaded di Dainelli Studio per Sirecom. Una frammentazione di profili e facce combinati, in una veste cromatica quasi pittorica, è la nota stilistica principale della collezione. Tappeti annodati a mano e realizzati anche su misura, dove si può scegliere la tecnica di annodatura, in 100% bamboo e lana della Nuova Zelanda. L’impatto visivo è di raffinato carattere e si sposa bene con il design più contemporaneo.

Tappeto Green linea Face Reloaded di Dainelli Studio per Sirecom – sirecomtappeti.it
tappeto verde annodato mano

Tappeto Marked Tobacco linea Face Reloaded di Dainelli Studio per Sirecom, su misura; Tappeto Marked Hot linea Face Reloaded di Dainelli Studio per Sirecom, su misura.
tappeto tabacco e beige
Dalla collezione Rugstyle di Objet Carpet, la linea Aarhus parla la lingua moderna della produzione di tappeti. In poliammide, senza PVC o bitume, è caratterizzata da pattern contemporanei ed eleganti, dai colori brillanti e dettagli vivi, grazie a un processo di stampa digitale di nuova concezione. Facile da pulire, è adatto alle stanze di grande passaggio perché resiste all’usura. Della stessa famiglia e prodotta nei medesimi materiali, la linea Marrakesh esalta il tipico décor dei motivi classici, esaltato in una veste macro di forte impatto estetico. Il tappeto diventa il protagonista dell’arredo, in una veste grafica raffinata e divertente, in un effetto ‘pixel’ che reinventa il concetto stilistico dei carpet tradizionali.

Tappeto Aarhus linea Rugstyle di Objet Carpet, Ø 200 cm – objet-carpet.com
tappeto rotondo poliammide

Tappeto Marrakesh linea Rugstyle di Objet Carpet, 300 x 200 cm
tappeto rettangolare decori rosso
Denim di Tarkett è una collezione realizzata in filato riciclato Econyl, un filo di nylon rigenerato che nasce dal recupero delle vecchie reti da pesca abbandonate nell’oceano. Il nome della linea suggerisce l’effetto materico dei tappeti che sembrano orditi in jeans. La sua particolare eleganza può essere ulteriormente personalizzata, scegliendo l’effetto che si preferisce fra un aspetto ‘usato’ e uno ‘nuovo’, in sette nuance diverse di base blue jeans. Minimal e raffinato allo stesso tempo, ha un design timeless adatto a ogni stile.

Tappeto Denim di Tarkett, su misura – tarkett.it
tappeto denim tessuto riciclato

tappeto denim filato riciclato

Nell’immagine di copertina, tappeto Tramato TR652 di Antonio Lupi, 240 x 240 cm