Vivere la casa con stile

Mystery Shopper – negozi promossi e bocciati

Il Mystery Shopper è arrivato ad Ancona, dove ha visitato tre punti vendita della zona. Tutti negozi di grandi dimensioni che hanno raggiunto (e superato) la sufficienza in ogni aspetto considerato: ambiente, accoglienza, disponibilità e competenza degli addetti, esposizione prodotti. D’ora in avanti attribuiremo un punto in più alla voce “disponibilità e competenza” in tutti i casi ci vengano proposti servizi aggiuntivi: come le estensioni di garanzia o i pagamenti rateizzabili. I voti così “maggiorati” saranno riconoscibili dal segno *.

UNIEURO

Sembra di entrare in un grande salotto dell’elettrodomestico nel punto vendita Unieuro di via Abbagnano a Senigallia (Ancona), nel centro commerciale Il Molino: luci accoglienti, un tappeto musicale gradevole e ogni oggetto sembra al proprio posto da sempre. Viene voglia di passeggiare tra le corsie luccicanti di prodotti e quasi di fare amicizia coi commessi, che vanno e vengono dal magazzino nella routine di un normale giovedì mattina. Sono le 11 del 16 gennaio e lo store – ampio, in uno spazio orizzontale – sembra aprire i suoi lineari come le grandi braccia di una madre. Supero il box della telefonia e il reparto dei cofanetti regalo, poi il ped e l’informatica, prima di raggiungere la parete dei tv, che ci guarda con tanti occhi rettangolari, sintonizzati perlopiù sulla scritta rossa “fuori tutto”.

Mi serve un frigo per la casa nuova. Uno bombato anni ’50 magari, spiego alla commessa che mi viene incontro, però ho paura di stancarmene in fretta. “Io o ne ho uno – fa lei fregandosi le mani come per partire per una lunga avventura -. Rosso. E non mi stanca. Ma se devi acquistare tutta la cucina dovrai scegliere anche il forno, il piano, e forse ti conviene fare tutto coordinato, con lo stesso acciaio, la stessa linea, la stessa satinatura. Comunque: i made in Italy sono Bompani e Smeg, questo Bompani è no frost, Smeg costa di più perché fa collaborazioni con stilisti tipo Armani, ha la maniglia zigrinata, ma a livello tecnico sono ugualmente buoni. Il frigo conviene esterno: è più largo, e poi i built-in di adesso si rompono più facilmente”. Quindi passa ai classici metallizzati: sorride con tutto il viso quando racconta del gigante Samsung da 70 cm, no frost dappertutto, dove frutta e verdura si conservano più a lungo, e poi col Twin Cooling il congelatore può anche diventare frigo, basta regolare il display. Ha pure il dispenser dell’acqua e il cassetto a 0°C, così coi cibi da scongelare non si creano sbalzi, quindi batteri. Il verdetto però è diverso: LG è la marca migliore, dichiara, anche meglio di Haier, gruppo cinese “padrone” di Candy e Hoover. Sempre un passo avanti, inventa le tecnologie e poi le passa a Samsung. Come il compressore Inverter, che consuma meno e mantiene la temperatura costante.

“Se no – continua – c’è anche Whirlpool, che ha ricominciato a fare un po’ di made in Italy. In ogni caso vai sulle grandi dimensioni, e per gli altri elettrodomestici portami i codici che ti consiglia il mobiliere, così io vedo se posso darteli a meno o proporti prodotti più efficienti, ché i mobilieri ti danno modelli vecchi. Ah, e col no frost ricordati di coprire tutto”. Non smette di suggerire, spiegare, raccontare, sfoggia i side by side come fossero sue creature. “Electroline, il marchio Unieuro, lo sconsiglio perché ha materiali basici – ammette – ma ha una struttura interessante, col frigo spazioso sopra e il congelatore sotto”. Soddisfatta la saluto, e lei, proprio come nel classico negozio sotto casa, mi dice ciao, fammi sapere, ti aspetto, eh.

Ma che bella giornata di sole. Quasi quasi adesso mi “compro” un Mac. Lo volevo cambiare perché il mio è un po’ vecchiotto, spiego all’addetto che sembra destarsi da qualche pensiero nerd. “Guarda qua – mi sorprende lui – questa di sicuro non ce l’hai: e mi fa giocare con la touchbar su cui personalizzare alcuni comandi. Sui montaggi video ti fa vedere i frame in piccolo, prova tu”. Intanto è già al suo computer per propormi l’ultimo modello, con l’aggiunta di qualche pezzo forte: 16 giga di RAM e una ssd da 1000. Può ordinare un prodotto customizzato, chiarisce, ma dovrò pagare in anticipo la metà. è paziente ed esperto, pare entrare in un’orbita di magia quando alza la testa al cielo e annuncia: “Space grey! Grigio siderale!”. Si riferisce al colore della nuova gamma. Fa qualche simulazione, ci aggiunge un monitor HP, stacca e attacca qualche cavo e conclude che ci siamo, non resta che passare l’ordine al buyer. Bravo, questo nerd, penso. So già dove tornare quando il vecchio MacBook ci lascerà le penne per davvero.

AMBIENTE 9
ACCOGLIENZA 7,5
DISPONIBILITÀ E COMPETENZA ADDETTI 8
ESPOSIZIONE PRODOTTI 9
SERVIZI OFFERTI NO
negozio unieuro

TRONY

Perfect day, cantava Lou Reed, e la giornata gli si addice. Alle 12,20 raggiungo il pdv Trony di via Sant’Ubaldo a Monsano (AN). Sarà la musica un po’ troppo invadente di una hit del momento, ma l’impatto è a dir poco anonimo. In un negozio molto allungato in avanti che avrebbe bisogno di un nuovo make up i cartellini urlano al sottocosto: -10, -20, -40% e anche di più. Tutto in saldo. Compra bene chi compra ultimo, sembrano suggerire. A me serve un’impastatrice planetaria. “Vogliamo andare su una cosa importante? Importante come potenza e anche come costi – precisa la commessa -: questo Kenwood lavora gli impasti duri come quello del pane coi suoi 1200 watt, mentre per i dolci vanno bene anche impastatori più deboli.

Ne spiega gli accessori con dovizia di parole, dai ganci al frullatore al torchio da acquistare a parte, prima di ripiegare sul cugino da 900 watt: un altro Kenwood, ma con la ciotola meno capiente e dove fare attenzione, avverte, “perché prima o poi il braccio, sotto sforzo con l’impasto della pizza, inizierà a ballare”. Affidabile, penso. “In alternativa – spiega – ci sarebbe il 1200 watt a marchio XD: un made in China, ma tanto molti brand che a noi sembrano italiani in realtà sono cinesi, e questo è comunque migliore di Ariete, poco più di un giocattolino. Poi c’è KitchenAid, che lavora con un sistema a cinghia, ma dovresti spegnerlo dopo una lunga lavorazione, altrimenti il motore potrebbe andare in tilt”. Ho capito, mi dico, è ora di smetterla con questi dolci e con questo pane fatto in casa. Ma lei si avvicina un po’, e come per farmi cambiare idea sussurra: “scegli un Kenwood, è anche più bello, e puoi pagarlo a rate a interessi zero”. Non so se cambierò idea, però. Meglio dare un’occhiata ai piani cottura.

Le alternative non sono infinite e l’addetto, assodato che siamo in tre e mi piace cucinare, raccomanda un cinque fuochi da 75 cm. A marchio Hotpoint, oppure Whirlpool con le griglie in ghisa. Non tutti – illustra – hanno acciai di qualità: questa calamita ad esempio (e la tira fuori come un amuleto) si attacca qui, si attacca qui e non si attacca qui. Se si attacca vuol dire che l’acciaio non è puro, che contiene lamiera e ferrite, quindi si può rigare e fare puntini”. Vediamo dove si attacca e dove no: Beko sì, Ariston sì, e pure Whirlpool e Indesit. Su Smeg invece no, e neppure su Glem, Electrolux e Bosch. “Vai su un Bosch – spara sicuro -: i numeri da 1 a 9 attorno alla manopola danno, ciascuno, una diversa altezza della fiamma: l’ideale per le mezze cotture”. Detto questo allarga le braccia e si allontana, il mio tempo è finito. Non propone estensioni di garanzia o altri servizi, e non mi rimane che visitare una toilette dall’odore infernale e senza carta igienica dove mi sembra cauto non toccare niente.

AMBIENTE 6,5
ACCOGLIENZA 6
DISPONIBILITÀ E COMPETENZA ADDETTI 8*
ESPOSIZIONE PRODOTTI 6,5
SERVIZI OFFERTI SÌ
negozio trony

COMET

Di garanzia, invece, nel negozio Comet di via Girombelli ad Ancona, se ne parla eccome. Sono le 15,30 e tra luci gradevoli, benché al neon, e un buon profumo di pulito un giovane commesso senza il fascino della divisa mi consiglia il mio nuovo tv. “Ottimo il top di gamma Samsung, questo è il 70, se no ci sono il 60, l’85 e il 90”. Ambo! Ma cerchiamo di capire in cosa si differenziano. “Cambia la qualità di immagine e l’HDR, che è una cosa complicata da spiegare, comunque il 70 ce l’ha da1000, l’85 da 1500, il 90 da 2000”. Mi sa che la tombola non basta più, rifletto. “Però sono tutti ottimi lo stesso – continua – perché Qled. LG ha l’o-led – lo pronuncia staccato – mentre Samsung ha messo la “q”. La sua “o” LG l’ha attribuita così, non deve avere un significato, mentre la “q” di Samsung significa Quantum”.

Non volevo metterlo in difficoltà, mi ha confessato di essere lì da poco, e forse non si sente troppo sicuro. Penso che un po’ di rodaggio in più, qualche giornata di formazione extra prima di essere lanciato nella mischia della vendita, non gli avrebbe fatto male. “è estremamente consigliato metterci la garanzia – riprende -: con € 49 sei a posto per 4 anni. Magari non succede niente. Ma magari lo accendi e trovi una riga così. Sono pannelli delicati, e più sono delicati e più è facile che abbiano difetti di fabbricazione. E quelli non si vedono mica da subito: per i primi due anni non succede niente, poi quando scade la garanzia… Pam! I guai arrivano sempre dal terzo anno. Su 100 difetti solo un paio si manifestano subito. E non è un caso!”.

Ma non mettiamoci a stuzzicare bombe a orologeria, andiamo piuttosto a cercare una scopa ricaricabile. “Volevi qualcosa di buono o di medio? – si informa l’addetto – Di buono ho Rowenta o Dyson, entrambi scontati, cambia solo la marca. Per spendere meno ti devi accontentare di una batteria, un’autonomia e un’aspirazione minori. (Parla a scatti, sembra la voce della segreteria telefonica). Rowenta e Dyson – prosegue – sono leggeri, prova”. Dyson non è migliore?, chiedo. “è solo più noto”. E De’Longhi? “Sarà anche un nome, ma Rowenta è superiore. Hoover invece è proprio il minimo che tu possa avere”. E si volta. Grazie, tutto semplice e chiaro. Ma con quella sensazione di muro sempre più alto ad ogni frase. O meglio, di saracinesca abbassata. Peccato che l’orario di chiusura sia ancora lontano e dietro di me si sia formata una fila di impazienti. Auguri!

AMBIENTE 7,5
ACCOGLIENZA 6
DISPONIBILITÀ E COMPETENZA ADDETTI 7*
ESPOSIZIONE PRODOTTI 7
SERVIZI OFFERTI SÌ
vista esterna negozio comet