Vivere la casa con stile

Icone di Design – Christian Dell

di Sebastiano Tonelli.

Nato a Offenbach am Main il 24 febbraio 1893, Christian Dell si forma come argentiere in un’accademia specializzata nella forgiatura dell’argento e successivamente alla scuola di Arti applicate di Weimar, per poi affinare e mettere in pratica le sue conoscenze in laboratori artigianali come maestro argentiere.

Dal 1922 al 1925 è responsabile dell’officina dei metalli alla Bauhaus di Weimar dove apre la strada a pionieristiche sperimentazioni nelle lavorazioni metalliche, facendosi carico di trasmettere a una nuova generazione il suo approccio funzionale basato sulla riduzione di tutto ciò che risultava superfluo. In questo periodo realizza posate e prodotti per la tavola in argento e rame.

A partire dagli anni ’20 per l’azienda Gebr. Kaiser & Co disegna una grande quantità di lampade in metallo in diverse declinazioni, conosciuta come serie KAISER. Il modello 6631 diventata il simbolo rappresentativo dell’azienda e del design tedesco in generale, per l’elegante scelta dei materiali e l’elevata precisione nell’assemblaggio delle parti. Oggi i vari pezzi della collezione sono prodotti da Fritz Hansen.

Christian Dell, lampada da tavolo KAISER idell 6631,1936, Fritz Hansen, ph Fritz Hansen, ph Egon Gade
lampada serie kaiser mod 6631 dell

Christian Dell, lampada da muro KAISER Idell 6556 e lampada da tavolo KAISER idell 6718-W, Fritz Hansen
lampada da parete e da tavolo kaiser

A sinistra, Christian Dell, lampada da terra KAISER idell 6580-F, Fritz Hansen, ph Jens Bangsbo. A destra, Christian Dell, lampada da terra KAISER idell 6556-F, Fritz Hansen, ph Ditte Isager
lampada da terra kaiser
Dopo la chiusura della Bauhaus di Weimar, nel 1926 si trasferisce alla Frankfurt School of Art e diventa capo del laboratorio dei metalli fino al 1933, quando l’ascesa del partito nazista non gli permise di proseguire i suoi insegnamenti.

Nonostante la proposta di un nuovo lavoro negli Stati Uniti offerta da Walter Gropius, decise di rimanere in Germania a produrre manufatti in argento e apre una propria gioielleria pochi anni dopo la fine della seconda guerra mondiale.

Christian Dell viene ricordato anche come uno dei primi designer ad utilizzare le inedite materie plastiche come la bachelite e aminoplastiche già nel 1929/30. Muore a Wiesbaden nel 1974.

Christian Dell, Serie KAISER Idell, Fritz Hansen, ph Ditte Isager
serie lampade kaiser christian dell

Nell’immagine di copertina, Christian Dell in una foto d’epoca