Vivere la casa con stile

HOMI 2020 – le ultime anticipazioni

Il countdown è pressoché agli sgoccioli, manca poco per conoscere le ultime novità e tendenze che scopriremo visitando HOMI il Salone degli Stili di Vita 2020, dal 24 al 27 gennaio 2020 a Fieramilano (Rho). Qualche news è trapelata, senza rovinare la sorpresa, ma l’attesa è stata addolcita dalle anticipazioni che non fanno altro che accendere la nostra curiosità. Innanzitutto il concept rinnovato. HOMI 2020 è stata ridisegnata sui focus più contemporanei in tema di design, definendo in maniera ancora più specifica il concetto di una fiera costruita sui molteplici interessi degli svariati target di riferimento.

Questo nuovo format andrà oltre la tipica divisione merceologica, sviluppandosi lungo percorsi definiti dalle specifiche esigenze del visitatore, e di conseguenza della sua fascia di mercato. Alle ‘strade’ definite negli argomenti Retail Inspiration, Boutique&Design e International Delivery, si affiancheranno Festivity e le due nuove aree Creazioni Italiane e World Designers. La sensibilità contemporanea verso il mondo green avrà uno spazio-mostra dedicato alla sostenibilità e alla creatività del riuso.

Le ceramiche di Noritake
ceramiche tavola design
tavola apparecchiata elegante
Possiamo, però, dare già qualche idea su cosa ci aspetterà, tenendo come linee guida l’attenzione alle maestrie artistiche e manifatturiere, senza dimenticare il grande tema della sostenibilità. A HOMI sarà presente Noritake, brand giapponese ultracentenario famoso per le porcellane e bone china dai decori preziosi. Una tradizione raffinata che porta nella contemporaneità i colori e l’eleganza del Sol Levante.

Le collezioni di Present Time
complementi arredo moderno
Ci sarà anche Present Time, nome famoso nell’interior design per le proposte fortemente identitarie e di carattere, che rilegge il vintage in chiave aggiornata e divertente. L’innovazione e la sostenibilità percorrono invece la medesima strada concettuale nelle bag di ReisenthalGift company, colorate borse re-shopper, realizzate riciclando 11 bottiglie di plastica, prodotte anche in uno spiritoso formato mini.

Le borse di Reisenthal – Gift company
borse spesa riutilizzabili
I bicchieri di Glass made
tumbler verdi da bottiglie prosecco
tumbler verdi da bottiglie di prosecco
Animo green per Glass made che propone affascinanti e originali bicchieri tumbler nati dal recupero delle bottiglie di prosecco vuote. Una confermata sensibilità che rema contro lo spreco inutile di materiali e risorse, tornando, come suggerisce la collezione di posatine in acciaio da happy hour firmate Pintinox, ad abbandonare definitivamente la plastica in favore di oggetti che possono essere semplicemente lavati e riutilizzati.

Le posate di Pintinox
posate da aperitivo di design
Dopo anni votati all’usa e getta, finalmente vi è un ritorno al buonsenso, i prodotti contemporanei si lavano in lavastoviglie e si riscopre il valore, tanto caro alle nostre nonne, delle cose belle che durano. Albert per esempio produce cestini da pane in acciaio, utilizzabile anche come centrotavola, con manico in ecopelle removibile, per facilitarne la pulizia. Attendiamo le sue ultime novità, come nel caso di Maioliche d’Autore che, famoso per la ceramica lavorata interamente a mano, darà spazio anche all’illuminazione in una nuova e alternativa strada produttiva.

HOMI Il Salone degli Stili di Vita, Fieramilano (Rho), 24-27 gennaio 2020, pre-apertura 22-26 gennaio 2020 per i soli operatori del mondo Festivity. Per maggiori informazioni – homimilano.com

Le Maioliche d’Autore
teste sculture ceramiche fatte a mano

Nell’immagine di copertina, le ceramiche di Noritake