Vivere la casa con stile

Il vassoio – l’alleato in ogni occasione

Tra i progetti più antichi nella storia dell’uomo figura il vassoio, spesso lasciato in secondo piano a favore di altri componenti d’arredo che svettano nell’olimpo del design, è in realtà un vero must have irrinunciabile. La sua versatilità d’uso lo rende tra gli oggetti indispensabili da avere in casa, molto di più di altri che invece vengono celebrati ma, parliamoci chiaro, non hanno funzioni così determinanti alla vera e propria ‘comodità’.

Vassoio Piazza di Kartell – kartell.com
vassoio architettura

vassoi stilizzati

Vassoio Trama di Kartell
vassoi rotondi colorati

gruppo vassoi tondi colorati
Se si parla di ergonomia e funzione, le leggendarie basi del design, il vassoio rientra tra i primi progetti della storia dell’uomo. I primi manufatti si attestano addirittura al periodo Neolitico e già erano in terracotta e nei metalli che l’uomo sapeva forgiare, come rame e bronzo.

Usato sia per uso domestico che per rituali religiosi, il vassoio ha attraversato i secoli trovando la sua vera celebrazione con la nascita della cultura del te e del caffè nel Settecento, sviluppando – grazie anche alla Rivoluzione Industriale – i primi servizi alla portata di tutti che si alternavano alle raffinatissime creazioni in argento, prodotte per l’aristocrazia e la nuova classe dirigente, la borghesia.

Bent Box di Normann Copenhagen – norman-copenhagen.com
piccoli vassoi colorati

vassoio rettangolare piccolo
Le sue funzioni sono molteplici ma la principale è quella di trasportare più oggetti sulla sua superficie, proteggendo mani e piano d’appoggio dal calore. Le sue potenzialità però non finiscono di certo qui, oltre ad essere un alleato per sparecchiare, diventa un organizer su ogni tavolo e tavolino, se usato per riporre piante e suppellettili, oppure libri.

Un vassoio può essere un ottimo espediente per tenere ordinate le cose, conservando ad esempio piccoli pezzi d’argento, collezioni e tutto quello che altrimenti andrebbe ad occupare il tavolo senza un ordine preciso.

Vassoio Recinto di Alessandro Mendini per Alessi – alessi.com
vassoio mendini manici oro

Vassoio rotondo di Jasper Morrison per Alessi
vassoio rotondo morrison
Se non viene spesso menzionato tra le ultime tendenze in realtà è un pezzo immancabile in ogni collezione di design. Tralasciando i pezzi importanti in argento, ereditati o non, che vivono nella loro eleganza timeless al di sopra di qualsiasi moda, i vassoi contemporanei risentono particolarmente delle linee classiche, espresse però ogni volta con concetti e materiali di ultima generazione.

Vassoio collezione Stack di Wednesday Architecture per Fritz Hansen – fritzhansen.com
vassoio tondo legno design
Siano lineari, rotondi, squadrati, con manici e non, i vassoi non abbandonano il loro design senza tempo, vengono riprodotte forme antiche ma in materiali moderni, vivono di nostalgie vintage e abbagliano per le finiture che li rendono pezzi da esporre con orgoglio vicino ai titolati oggetti che il design ha reso immortali.

Oggi la libertà d’uso e di espressione permette di usarli a piacimento per esprimere la propria concezione di arredamento, trasformandoli perfino in quadri o specchi e rendendoli ancora più multifunzionali di quanto già non siano.

Vassoio Kyma di Sambonet – sambonet.it
vassoio design retro

vassoio esagonale design centrotavola

Nell’immagine di copertina, Vassoio Kyma di Sambonet