Vivere la casa con stile

Heimtextil 2020 – Cinquant’anni di tessile

Dalla prima edizione del 1971 sono passati cinquant’anni e Heimtextil, la fiera per il tessile casa e contract, si prepara a festeggiarli nella sua prossima edizione che si svolgerà a Francoforte sul Meno in Germania ( 7 -10 gennaio 2020). Un appuntamento, che nel tempo ha denotato e presentato l’andamento di tutta la filiera del tessile, che si annuncia speciale sia per la ricorrenza che per la presenza di tanti prodotti che strizzano l’occhio alla sostenibilità, argomento sempre più sentito anche in questo settore.

Saranno circa 3.000 gli espositori che presenteranno novità e innovazioni all’interno del vasto panorama del tessile, a dimostrazione che la manifestazione non solo gode di ottima salute ma è praticamente il punto di riferimento del settore, un po’ come il pensiero Aristotelico lo è stato per la filosofia medievale. Anche la presenza di produttori italiani sarà importante: circa 170 espositori che presenteranno il tessile made in Italy, tra cui, solo per citarne alcuni, Cinelli Piumini e Mirabello Carrara.

Oltre dieci, invece, le categorie merceologiche in esposizione, fra cui: biancheria da letto, bagno, tavola e cucina; tappeti e scendiletto; accessori per la casa; design di arredamento; prodotti e servizi per l’arredo; interior design e artigianato; tessile per animali domestici; tessile per il settore contract; rivestimenti per mobili; decorazioni sia per pareti che finestre e digital printing.

tessuti esposti fiera heimtextil
L’elenco Green
Proprio per sottolineare l’importanza del tema sostenibilità, sarà pubblicato, e questo è il decimo anno consecutivo, un elenco separato rispetto a tutti gli altri produttori, dove troveranno spazio tutti gli espositori green, i certificatori e in generale tutti quei soggetti che possono aiutare le aziende ad agire in modo sostenibile, questi ultimi concentrati nel padiglione 12.0 nel Green Village. Sarà il Trend Space invece il luogo dove i visitatori potranno vedere dal vivo l’offerta dei materiali innovativi prodotti in maniera sostenibile, dai tessuti riciclati a quelli coltivati. Per la prima volta, le Nazioni Unite presenteranno a Heimtextil i loro obiettivi di sviluppo sostenibile.

Trend Space: le tendenze dell’arredamento del futuro
Per tutti gli amanti del design il Trend Space nel padiglione 3.0, progettato dallo Stijl Instituut di Amsterdam, sarà il loro punto di partenza per scoprire tutte le innovazioni in fatto di tessuto e colore.

lampade sospese tessuto
In un’area di circa 2.000 metri quadri sarà protagonista il tema “Dove io appartengo” , in cui i designer con i loro progetti, tutti con materiali che potranno essere riutilizzati a fine manifestazione, proprio nell’ottica di ridurre l’impatto ambientale, inviteranno i visitatori ad intraprendere un vero e proprio viaggio. Molte saranno le conferenze e visite guidate, all’interno di un ricco programma di eventi che presenterà molte novità di settore.

Tecnologie Tessili
L’area dedicata alla presentazione delle stampanti e delle macchine per l’industria tessile sarà estesa e molto più vasta della precedente edizione. Lo sfondo sarà caratterizzato dalle opportunità offerte dai cambiamenti tecnologici del settore, con particolare riferimento alle macchine da stampa digitali, software e accessori. A fare da contorno a questo scenario un ricco programma di conferenze con esperti del settore e della ricerca.

stampante digitale tessuto
Tessuti decorativi e arredamento
In questo segmento di prodotti, Heimtextil sta vivendo una crescita inarrestabile. Durante la prossima edizione, 40 nuovi espositori si uniranno e aggiungeranno nuove prospettive alla già vasta selezione di arredo e tessuti decorativi, nonché pelle e similpelle.

Saranno oltre 400 i produttori internazionali che porteranno le loro nuove collezioni nei padiglioni 4 e 6. Per la prima volta Heimtextil identificherà circa 250 produttori con il proprio logo, sia negli stand che nel catalogo, per un migliore orientamento dei visitatori. Questa innovazione sarà apprezzabile nei padiglioni 4 e 8.0.

Design Dialog
Sarà il protagonista del padiglione 4, dove i rappresentanti del settore arredamento potranno trovare un’ampia gamma di prodotti insieme agli ultimi trend. Anche nel padiglione 4.2, nell’area conferenze, il mercoledi della fiera, tra le ore 12 e le 13.30 , saranno presentate le ultime tendenze del design per l’industria del mobile in una tavola rotonda presieduta da Susanne Tamborini-Liebenberg – caporedattore di md-Magazin – con ospiti Christiane Müller dello Studio Müller Van Tol, Anne Marie Commandeur dello Stijlinstituut Amsterdam, rappresentante Heimtextil Trend Council, e il designer di prodotti e mobili Werner Aisslinger.

fiera tessile guardare tessuti
Interior.Architecture.Hospitality
Interior designer, architetti ed esperti di ospitalità potranno contare su circa 370 espositori che forniranno soluzioni per il settore contract. I fornitori selezionati presenteranno i loro prodotti presso Interior.Architecture.Hospitality EXPO. L’offerta del prodotto sarà supportata dalla nuova libreria Interior.Architecture.Hospitality.

Presenterà una selezione di prodotti espositori con caratteristiche funzionali quali ignifughi, fonoisolanti, resistenti all’abrasione e idrorepellenti. A supporto, numerose presentazioni e visite guidate per completare l’offerta ai visitatori.

house of textile fiera francoforte
Padiglione 8.0: Hotspot per le ultime collezioni di interni
Tendaggi, tessuti decorativi e per l’arredo, sistemi di protezione solare, tappeti e strumenti per la lavorazione dei tessuti saranno presentati nel padiglione 8.0 con il titolo “Finestre e decorazione d’interni”. Saranno circa 50 i produttori internazionali che presenteranno le loro nuove collezioni.

donna cuscino colorato mano
I classici del design degli ultimi 50 anni
I fornitori di cuscini, coperte e plaid, nonché la biancheria da tavola e da cucina, esporranno nella Hall 9.0 con il titolo “Beautiful Living”, insieme ad accessori orientati allo stile di vita. Heimtextil crea così un punto di partenza pieno di marchi per rivenditori di alta qualità.

In occasione della 50a edizione, la fiera mette in scena classici del design degli ultimi 50 anni invitando i visitatori in un viaggio attraverso questo suo mezzo secolo di storia. La vetrina sarà completata da un caffè, che sarà realizzato in collaborazione con Schöner Wohnen, la più grande rivista di interior design in Europa.

trend space heimtextil fiera francoforte
Sonno: nuove scoperte e soluzioni di prodotto
Il sonno è in primo piano a Heimtextile. Con il segmento di prodotti Smart Bedding, la fiera offre tutte le novità in fatto di sonno salutare, nel padiglione 11.0, presentando tutte le novità del settore.

Nell’atrio del padiglione 11.0 sarà possibile incontrare e discutere con gli esperti del sonno, tra cui atleti professionisti come il campione olimpico di slittino Susi Erdmann, l’allenatore del sonno Nick Littlehales e scienziati del Charité di Berlino, il Fraunhofer Institute e la German Sleep Research Society.

I relatori di Ikea, Hästens e Auping parleranno di argomenti sul sonno progressivo. Il programma della lezione affronta i temi principali del digitale, dello sport, dell’ospitalità, della sostenibilità e dell’interior design. Accanto a materassi, biancheria da letto, piumoni e cuscini, sarà possibile incontrare alcune aziende start-up che presenteranno le loro novità intelligenti associate al sonno.

sleep heimtextil
Per saperne di più sulle tendenze by Heimtextil: heimtextil-trends.com

Messefrankfurt online:
heimtextil.messefrankfurt.com
heimtextil-blog.com
facebook.com/heimtextil
twitter.com/heimtextil
youtube.com/heimtextil
instagram.com/heimtextil

Invece per avere maggiori informazioni sull’industria tessile internazionale e quella di Messe Frankfurt : texpertise-network.com

cinquanta anni heimtextil francoforte