Vivere la casa con stile

Mobili contenitori – must have di ogni interior

Parti essenziali di ogni interior design, i mobili contenitori sono arredi che non solo permettono di organizzare lo spazio ma lo trasformano e lo definiscono. Multifunzionali e poliedrici, anche in termini di finiture ed estetica, non sono altro che le madie e le credenze dei giorni nostri. Il design li ha elevati, celebrando le loro forme senza tempo, dettate da una funzionalità che si perde nella notte dei tempi, essendo forse uno degli arredi più antichi inventati dall’uomo, insieme al letto e alla sedia.

Linea Cosmopolitan di Bontempi – bontempi.it
madia legno laccato smeraldo

Linea Dalila di Miniforms – miniforms.com
madia verde veronese

Linea Ruben di Meridiani – meridiani.it
madia sospesa design
Un progetto così iconico, nel mondo del design contemporaneo, trova svariate strade espressive, dettate dalle diverse necessità moderne e soprattutto dal variegato mondo di stili che caratterizza l’estetica dei giorni nostri. In una visione dove la personalizzazione definisce il vero animo di un interior, i mobili contenitori si vestono di colori brillanti o di eleganti toni neutri, quando non si gioca col black and white, che confermano una certa nostalgia per il vintage dal sapore Sixties.

Linea Paddock di Cattelan Italia – cattelanitalia.com
madia mobile per living legno

mobile porta tv living

Linea Arizona di Cattelan Italia.
mobile contenitore living
L’alternativa è un chiaro omaggio al classico moderno, dall’animo urbano e perfetto nei loft e negli arredi minimalisti, quasi di richiamo industriale e ormai conclamato timeless stilistico degli ultimi anni. Si alternano così diversi mood che rispecchiano le altrettante correnti che disegnano il quadro del gusto attuale, ovvero il minimal concettuale, il classico rivisitato e il già citato amarcord vintage.

Ginevra di Pianca – pianca.com
madia color tortora

Tosca di Pianca.
madia rivestita radica

Norma di Pianca.
madia azzurro pastello
Altra caratteristica è la varietà di dimensioni e di aperture dei vani, solitamente divise tra scorrimento, sportelli e a gola. Come tutti sappiano, se pensiamo soprattutto al concetto di ‘madia’, i mobili contenitori sono perfetti in ogni angolo della casa a seconda della dimensione e della funzione che vanno a soddisfare. La capienza si sviluppa allora in altezza, e non più in larghezza, definendo un nuovo concetto, e più aggiornato, soprattutto nelle finiture, di quella che comunemente in gergo viene chiamata ‘vetrinetta’ o armadietto. Un vero e proprio revival di funzione che riscopre antichi trend come l’angolo bar o la rinnovata voglia di esporre le proprie collezioni, oggi rigorosamente di design o di modernariato.

Cosmopolitan di Bontempi
madia alta cristallo antigraffio

Galerist di Lema – lemamobili.com
vetrina vetro due ante

Rema di Pianca.
madie alte colore lucido
Esiste poi un design che, nel progetto originario, può essere già considerato modernariato ma che in realtà vive di una freschezza senza tempo tanto da essere tuttora in produzione. A madie e credenze si aggiungono anche i mobili a scomparti disposti a colonna che, perfetti negli angoli, diventano arredi poliedrici per collocazione e uso, diventando un unicum nel proprio genere, perché praticamente indispensabili per andare a completare l’arredo della casa.

Boby di B-Line disegnato da Joe Colombo – b-line.it
mobiletto carrello contenitore bianco

mobiletto contenitore azzurro

mobiletto contenitore rosa

Spinny di B-Line disegnato da Studio Joe Colombo.
mobile colonna rotelle

Ring di B-Line disegnato da Joe Colombo.
mobiletto contenitore impilabile

Nell’immagine di copertina, mobile contenitore Tosca di Pianca