Vivere la casa con stile

Laura Calligari alla prima edizione di Edit Napoli

di Clementina Angolani.

Torniamo ad ospitare con piacere nelle nostre pagine la designer Laura Calligari, selezionata tra i partecipanti di Edit Napoli (7-9 giugno 2019), la nuova fiera-evento ideata da Domitilla Dardi ed Emilia Petruccelli dedicata alla generazione degli auto-produttori di design e ai cambiamenti che sta apportando alle regole del settore.

La storia di Laura ha molto a che fare con questo nuovo scenario, proprio per la capacità di unire, attraverso le sue collezioni autoprodotte di accessori per la casa, valorizzazione della manifattura locale e distribuzione online (alcuni dei suoi prodotti sono disponibili sull’e-shop Pamono), passando attraverso partecipazioni eccellenti, come quella che ha visto il suo Bakery Stool esposto in Triennale a Milano all’interno della mostra del 2016 W. Women in Italian Design.

Bakery Stool
bakery stool calligari
bakery stool laura calligari
Dopo la laurea in architettura a Firenze nel 2010, Laura Calligari muove i primi passi nel mondo del design e fonda il blog Arredativo.it. Se da una parte dà voce ai progetti degli altri colleghi designer attraverso le proprie pagine online, dall’altra inizia a sviluppare un proprio linguaggio personale che la porta alla nascita del progetto Atelier Macramé, attraverso cui esprime tutta la sua sensibilità e conoscenza professionale nel settore dell’arredo.

Atelier Macramé è un percorso di ricerca nato per approfondire tecnologie e materiali, che si sviluppa attraverso collezioni ispirate alla semplicità e alle tradizioni del quotidiano, realizzate con il supporto di artigiani che esprimono l’eccellenza manifatturiera in oggetti di design contemporaneo. Ogni collezione racconta una storia, una suggestione, una memoria che parte da lontano e si concretizza in oggetti semplici e d’uso comune, al tempo stesso in grado di fare compagnia. Attraverso l’uso e l’interpretazione di forme, colori e materiali nascono prodotti nuovi, spesso multiuso, che rispondono alle esigenze contemporanee.

In occasione di Edit Napoli, Laura Calligari presenterà alcuni pezzi nuovi, svelati in anteprima durante la fiera, e alcune collezioni che fanno parte stabilmente della sua produzione, come la collezione di specchi Poudre, e l’iconica collezione di tableware Entrée.

Tableware Entrée
tableware entree laura calligari
Poudre Collection è la prima collezione appartenente a Episodic Memory – 125 ms la serie di oggetti nata, secondo le parole della stessa designer “dalla rilettura di frammenti della mia memoria, dalle esperienze vissute e custodite nei cassetti dei ricordi dell’infanzia”.

Poudre è una linea di preziosi specchi ideati come accessori da tavolo o da parate e caratterizzati sul retro da un tema geometrico realizzato attraverso la scagliola, antica tecnica di intarsio che nacque tra la fine del cinquecento e i primi anni del seicento per “imitare” marmi e pietre dure con una mescolanza di gesso, colle naturali e pigmenti colorati.

Ogni specchio viene realizzato artigianalmente e poggia su un basamento di marmo realizzato su misura. Poudre Collection (in francese cipria), si ispira alle tonalità pastello dei tradizionali portacipria molto in voga negli anni ‘40. Poudre significa anche polvere: un chiaro richiamo alla tecnica artistica della scagliola che utilizza tra l’altro la polvere di selenite.

Poudre Collection
specchio su basamento marmo

TajineWood della collezione Design Around by Laura Calligari
collezione design around
La linea di tableware Entrée fa parte invece di Design Around, collezione ideata da Laura Calligari con l’obiettivo di indagare il tema delle tradizioni alimentari nei vari paesi del mondo attraverso uno sguardo al tempo stesso poetico, ironico e originale, che reinterpreta funzioni e forme di oggetti e cibi legati all’universo food.

Entrée è il set di complementi per la tavola multifunzionale che riprende nei colori e nelle forme tondeggianti i gustosi macarons, i tipici pasticcini francesi. Ideata nel 2016, la collezione è realizzata in ceramica e legno tornito e alle varianti di colore iniziali rosa confetto e turchese, si sono successivamente aggiunte le versioni giallo e bianco, con dettagli in smalto dorato.

Laura Calligari
ritratto laura calligari

Nell’immagine di copertina, Poudre Collection Duo