Vivere la casa con stile

Viktoria Bankov – progetto interior a Tallinn

di Anna Vittoria Zuliani.

Luminosità, essenzialità e ordine caratterizzano gli spazi recentemente progettati dall’interior designer Viktoria Bankov. A proteggerli, l’involucro di un edificio dalle linee morbide e semplici situato in un distretto della città di Tallinn, capitale dell’Estonia, affacciato sul Mar Baltico.

Si tratta di un appartamento costituito da quattro stanze da letto, di superficie pari a 126 mq. Gli ambienti comprendono una camera da letto padronale dotata di bagno privato e stanza guardaroba, bagno con sauna, una camera per gli ospiti, uno studio, una lavanderia; un ampio open-space comprende cucina, sala da pranzo, soggiorno, mentre la loggia è accessibile da quasi ogni stanza della casa.

appartamento pirita viktoria bankov
Lo stile degli spazi è contemporaneo ma confortevole, domestico. La luce che proviene dalle grandi vetrate definisce chiaramente gli spazi e sottolinea la precisione della loro composizione. La presenza delle grandi aperture sul perimetro dell’appartamento, l’uso di tonalità chiare, di superfici riflettenti e di materiali come il vetro conferiscono all’ambiente una grande leggerezza. La percezione è quella di un ambiente aperto, ventilato e allo stesso tempo raccolto: i colori scelti richiamano le sfumature della sabbia e del mare, verso cui gli spazi si affacciano.

La sensazione è quindi quella di un continuum spaziale ed emotivo con gli elementi naturali all’intorno. Discrezione e pacatezza caratterizzano la mentalità nordica, così come un grande attaccamento allo spazio domestico e alla famiglia tipico anche della cultura italiana. Il risultato è uno spazio introspettivo, calmo e silenzioso, affine alla cultura nord europea.

interior apartment pirita viktoria bankov
Il chiarore diffuso rivela il minimalismo degli spazi tuttavia smorzato e intiepidito dall’uso moderato del colore e dall’inserimento di punti luce. La ricerca dell’equilibrio è risolta attraverso l’accostamento senza sforzo di superfici morbide e spigolose, di tonalità fredde e calde.

Il lampadario Vistosi Diadema ricopre un ruolo dominante nella composizione: è costituito da canne in vetro trasparente che riflettono e trasmettono la luce, creando una leggera sensazione di movimento. La trasparenza e il movimento delle parti richiamano la natura del mare. L’elemento acquatico accomuna Pirita a Venezia, luogo di nascita del brand Vistosi, e il punto luce si integra coerentemente in ambienti così geograficamente distanti.

zona pranzo apartment pirita
L’amore per il design, che nasce inconsciamente nell’infanzia, e dieci anni di esperienza nel progetto di interni e nello studio di arredamento per cucina e bagno, hanno conferito a Viktoria Bankov la capacità di comprendere a fondo il processo del progetto. Per cogliere il suo approccio all’interior design è importante pensare alla possibilità di lasciare coesistere oggetti di lusso e complementi dalle linee essenziali. La ricerca dell’equilibrio assume un ruolo centrale nel processo progettuale.

Nelle stanze dell’appartamento realizzato a Pirita, all’importante lampadario la progettista contrappone infatti oggetti di arredamento dalla linee minimali e dai colori neutri. La disposizione degli elementi è accurata e spaziosa, e rivela estrema attenzione all’armonia dei dettagli e all’uso domestico quotidiano.

Viktoria Bankov
viktoria bankov ritratto