Vivere la casa con stile

Il TV per LG diventa arrotolabile

A cura della redazione di biancoebruno.it.

Un modo completamente nuovo di guardare la tv. In questi anni il CES di Las Vegas ci ha abituato a vedere televisori sempre più performanti e definiti, con dimensioni importanti e funzioni che appartenevano soltanto a sistemi molto evoluti, vista la continua richiesta degli utenti rispetto ad una visione sempre più immersiva e smart.

Stavolta è LG Electronics a stupirci, con un televisore OLED arrotolabile da 65 pollici.  LG Signature Oled TV R  ridefinisce il concetto di TV con un design a forma variabile reso possibile solo attraverso la tecnologia OLED. Una vera e propria opera d’arte ingegneristica che permette di progettare lo spazio visivo con infinite possibilità.

tv oled arrotolabile camera letto
Contrasto, neri profondi, risoluzioni quasi a sfidare l’occhio umano. Ma il televisore, con le sue dimensioni importanti, quando è spento comunque occupa spazio e appare come un rettangolo nero che deve in qualche modo mimetizzarsi nell’ambiente in cui è inserito. Quindi tutti i produttori si sono lanciati da anni sull’aspetto del design, la sottigliezza degli schermi e la gradevolezza nel vederlo anche da spento nel living.

LG ha pensato quindi di donare al tv la capacità di apparire e scomparire magicamente, sfidando la logica tradizionale alla quale siamo abituati in fatto di televisori. Toccando un pulsante il televisore appare per essere utilizzato e scompare per rimanere chiuso nel suo cabinet di alluminio che ingloba anche il sistema audio, liberando spazio e permettendo di arredare anche alle sue spalle, senza più il limite della parete dedicata o dell’angolo riservato.

tv color acceso living soundbar
Questa nuova concezione permette agli utenti di utilizzare il tv attraverso tre diverse opzioni di visualizzazione: Full View, Line View e Zero View. Modi del tutto impensabili prima dello sviluppo della tecnologia OLED.

Nella modalità Full View, parliamo di tutto lo schermo esteso nei suoi 65 pollici, si gode di tutta la potenzialità in fatto di definizione, luminosità e contrasto, grazie al processore Alpha 9 di LG. In questa modalità gli utenti possono usare la loro voce per svolgere attività tramite Amazon Alexa, così come anche il supporto per Apple AirPlay 2 e HomeKit.

Con il supporto Apple HomeKit, i clienti saranno in grado di controllare la loro LG TV utilizzando l’app Home oppure chiedendo a Siri.

tv coloe living frame
In Line View il tv è parzialmente srotolato, consentendo la gestione di attività specifiche che non richiedono lo schermo completo. Gli utenti possono scegliere tra funzioni come Clock, Frame, Mood, Music e Home Dashboard. Attraverso la modalità Clock è possibile controllare l’ora e il meteo a colpo d’occhio, con la modalità Frame si può godere di foto di famiglia condivise da uno smartphone, mentre la Mood mode crea un’atmosfera più rilassante.

In Zero View, tutti i 65 pollici si nascondono nel cabinet in alluminio spazzolato, lasciando agli utenti la possibilità di godere della musica e dei contenuti audio attraverso il sistema Dolby Atmos a 4.2 canali e 100W con front-firing.

Probabilmente il tv arrotolabile di LG sarà in vendita entro la fine di quest’anno ( il modello sarà il 65R9) ad un  prezzo ancora da stabilire, sicuramente non per tutti.

tv oled arrotolabile salvaspazio