Vivere la casa con stile

HOMI 2019 – le prime anticipazioni

HOMI il Salone degli Stili di Vita è alle porte. La prima edizione del 2019, l’undicesima dalla sua fondazione, è pronta per descrivere il futuro dell’abitare nella ormai storica sede di Rho Fiera Milano. Dal 25 al 28 gennaio il tema della tecnologia e del suo sviluppo racconterà, attraverso tutte le dieci categorie in cui si articolano le 1300 aziende espositrici, l’evoluzione e le nuove esigenze del mercato. In poche parole, le ultime tendenze. Prima di vedere con i nostri occhi le proposte aggiornate dei brand, abbiamo soddisfatto il nostro interesse con qualche preview, curiosi di scoprire le nuove strade dello stile, oppure di rivedere confermati alcuni trend entrati ormai nel classico.

Una delle prime cose che abbiamo notato è stata la ricercatezza tecnologica nella produzione, sempre più votata alla difesa dell’ambiente. In secondo luogo un richiamo alla tradizione, dall’artigianato all’uso di materiali naturali, che ha scoperto l’eccezionale contemporaneità del sapere antico, anche da un punto di vista estetico. L’estrema funzionalità delle forme semplici, da sempre usate dall’uomo, sembra essere il futuro del design.

La collezione Edo di Alessi, firmata da Patricia Urquiola ne è un esempio, partendo dalla filosofia concettuale dietro al suo progetto. Edo viene da “edere”, in latino “mangiare”, ed è anche l’antico nome di Tokyo. La Urquiola ha unito cultura giapponese, latina e richiami alle sue origini basche in un design pulito e classico seppur moderno.

Collezione Edo di Alessi, design Patricia Urquiola
pentole acciaio design
Un richiamo al passato anche per Bialetti che, accanto alla storica moka sempre aggiornata ai tempi moderni, presenta Break, la macchina espresso super compatta e minimal, con cui gustare le miscele Il Caffè d’Italia. I caffè della nuova linea sono dedicati alle diverse usanze italiane in materia, un gusto per ogni città.

Macchina per espresso Break e miscele Il Caffè d’Italia di Bialetti
macchina caffe capsule bianca
Collezione Daydream di Chic Antique
complementi arredo decori casa
Un sapore vintage e nostalgico nella collezione Daydream di Chic Antique, realizzata a mano e in materiali naturali. Decorazioni per la casa da interno e da esterno, tessili, lanterne e vasi di fiori. Un fascino romantico tornato in auge, come le tecniche di lavorazione e la voglia di un mood elegante che si esprime alla perfezione anche a tavola. La collezione Majestic in fine porcellana bone china di Easy Life racconta il desiderio di una primavera raffinata con le sue delicate decorazioni, proposta nella versione a fondo rosa o celeste.

Collezione Majestic di Easy Life
piatti porcellana decoro primavera
Bone china anche nella serie di piatti decorativi realizzati da Ivan Tresoldi, la collezione piatti d’artista di KnIndustrie, che si distingue per la finitura dorata dall’effetto usurato e dalla frase, scritta al centro, “Sarà sognar che ci terrà svegli”. Un animo fortemente antico anche nel materiale del coccio che caratterizza i piatti Pizza Gourmet, sempre di KnIndustrie, elegantissimi nella loro semplicità. Una ricercatezza che si traduce anche nella riscoperta e soprattutto nell’uso delle cristallerie adatte per ogni occasione.

Piatto decorativo Fame 03, mangiarsi le parole di Ivan Tresoldi per KnIndustrie; Pizza Gourmet di KnIndustrie
piatto decoro scritta e piatti pizza gourmet

Collezione Champagne Theatre di LSA International
bicchieri champagne colorati
I bicchieri da champagne sono un must have irrinunciabile e il 2019 li vuole colorati, come nella divertente collezione Champagne Theatre di LSA International. Un colore e un foliage che percorre tutto il décor della casa e ritroviamo in camera da letto con la linea Ortensia di Maison Claire, dalle nuance ovattate e calde, di chiaro richiamo vittoriano.

Collezione Ortensia di Maison Claire
collezione tessile casa floreale
Dedicati alla natura, i nuovi set di piatti in melamina di Mario Luca Giusti, eleganti e perfetti per gli amanti del design più minimal che non vogliono rinunciare ai dettagli sofisticati. Kenzia – in copertina – è caratterizzata dalle foglie verdeggianti della pianta omonima mentre i Moreschina, declinati in bianco e nero, sembrano scolpiti direttamente da un blocco di marmo, perfetti sia per chi ama le linee classiche, sia per chi apprezza quelle più contemporanee.

Collezione Moreschina di Mario Luca Giusti, nelle versioni bianco e nero
piatti melamina marmo bianco
piatti melamina marmo nero
Linea tableware di Odense
tableware linee coreane
Il tableware di Odense, brand koreano, descrive la raffinata tradizione stilistica dell’oriente in linee semplici e perfette nel loro design. Un forte richiamo alla semplicità e alla funzione, muse ispiratrici anche della collezione Intempora di Opinel firmata dallo studio BIG-GAME. Linee fluide ed ergonomiche, grazie alla forma sagomata dell’impugnatura Ergo-profil che permette di gestire al meglio le famose lame del brand.

Collezione Intempora di Opinel, design BIG-GAME
coltelli cucina manico nero
Un fil rouge naturale caratterizza le collezioni di SP Giardino Segreto, come nel caso della linea Eucalipto. Il lino ha quella tramatura da raw material che sa di lavorazioni antiche, fatte a mano, nel perfetto stile di richiamo bohémienne che ormai ci accompagna da anni, diventato un nuovo classico che ben si accompagna con quasi ogni tipo di stile.

Collezione Eucalipto di SP Giardino Segreto
cuscino in puro lino
La natura, nello specifico i fiori, caratterizzano le collezioni primaverili di Tognana, dove i piatti diventano tele su cui sono state dipinte le piante più colorate, in un ensemble cromatico di grande impatto visivo.

Linea tableware di Tognana
piatti decoro fiori
Nuove linee per la lampada Poldina del marchio di illuminazione AiLati di Zafferano. La “lampe-à-porter” ricaricabile del brand, vede due nuove versioni nell’applique e nella piantana, quest’ultima con la possibilità divertente di essere usata anche come sospensione.

Lampada Poldina di AiLati di Zafferano, nelle versioni applique, piantana e sospensione
lampade terra sospensione parete

HOMI – Il Salone degli Stili di Vita
25 – 28 gennaio 2019
Rho Fiera Milano
homimilano.com

piantina homi gennaio 2019

 

Nell’immagine di copertina, collezione Kenzia di Mario Luca Giusti.