valigia

Sistemare le valigie al rientro dalle vacanze

Siete appena rientrati dalle vacanze? Svuotata la valigia vi accorgete, guardandola, che anche lei avrebbe bisogno di una ripulita prima di riporla. Come procedere? Partiamo dall‘interno, che sia fatta in plastica rigida, pelle o nylon una bella passata con l’aspirapolvere dotato di tubo flessibile e spazzola toglierà polvere e sporcizia, soprattutto negli angoli. Poi procedete con un panno in microfibra appena inumidito con una miscela di acqua e alcool ( una parte di alcool in tre parti di acqua). E adesso l’esterno in base al materiale.

Etichette

Viaggiando in aereo è inevitabile l’appiccicosissima etichetta adesiva. L’ideale sarebbe che venisse applicata sui manici e per farlo basta consegnarla al check-in già impacchettata di cellophane, grazie ai servizi a pagamento di imbustamento con pellicola protettiva che si trovano in tutti gli aeroporti. Se invece parliamo di un trolley di plastica rigida, basterà preparare una miscela di tre parti di acqua e una di vodka e poi passare con una spugnetta imbevuta l’etichetta.

Plastica rigida

Passate l’esterno con un panno inumidito, meglio se in microfibra, con una miscela composta da una parte di ammoniaca e due parti di acqua, non dimenticando di pulire i manici e le ruote

Nylon

A questa categoria appartengono i borsoni in genere. Possono essere tranquillamente lavati immergendoli in acqua fredda e sapone delicato, strofinando delicatamente con una spazzola da bucato non troppo dura. Naturalmente prima di procedere, controllate che all’interno non ci siano strutture di cartone rigido per evitare danni irreparabili. L’importante è che vengano fatti asciugare non esponendoli direttamente alla luce solare.

Pelle

Le valigie in pelle vanno spolverate con un panno asciutto e poi trattate con un lucido neutro o in alternativa con una crema detergente per il corpo, a patto che non sia troppo liquida. Per lucidarle e riportarle al loro splendore originario utilizzate una spazzola morbida tipo quella per le calzature o, se le avete tutte sporche, una vecchia calza di nylon da donna ammassata tipo spugna. Eventuali macchie andranno trattate con detergenti specifici per il pellame.

valigie impilate vari colori vintage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post

Share on Facebook
Share on WhatsApp
Share on Pinterest

Calendario Fiere & Eventi

Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom

Iscriviti alla newsletter

Ho letto l'informativa e acconsento al trattamento dei miei dati personali. *

Seguici

Share on Facebook
Share on WhatsApp
Share on Pinterest
Articoli correlati