Vivere la casa con stile

Sui social, le vacanze non finiscono mai

di Cristina Isacco, etiquette coach e presidente di Academy for ladies.

Le vacanze sono finite, almeno per alcuni e, visto il caldo che imperversa in molte regioni del paese, molti ne approfittano per una vacanza di fine estate. Beati loro, e già che ci siamo approfittiamone per rinfrescare la memoria con qualche consiglio di buone maniere onde evitare pubblicazioni inappropriate sui social.

Non si danno in pasto alla rete foto in cui compaiono persone ignare di essere immortalate. Attenzione perché se vi beccano è un reato penale. Non annoiate i vostri contatti con infiniti album fotografici dei vari momenti della vostra vacanza costringendoli a sorbirsi migliaia di notifiche in entrata.

Un consiglio che non mi stancherò mai di dare è quello di non postare le foto dei vostri bimbi. Tenete sempre a mente che in rete non c’è privacy che tenga ed i pedofili sono sempre in agguato. Vigilate sui cellulari dei vostri figli, benchè non dovrebbero averne, perché molti di loro immettono in rete foto in cui sono poco vestiti.

Niente foto in pose plastiche sulla spiaggia a meno che non desiderate accrescere la vostra autostima con i like di uomini in cerca di donne sul web. Evitate di dare date di riferimento delle vostre partenze perché i topi di appartamento non aspettano altro per godersi la vostra assenza e derubarvi. In vacanza rilassatevi e divertitevi, il vostro ego non ha bisogno di conferme, o no ?