Vivere la casa con stile

Le Jacquard Français, geometrie eleganti

La nuova collezione autunno inverno della francese Le Jacquard Français veste la tavola con motivi classici della sua ormai conosciuta e apprezzata linea ma allo stesso tempo innovativi nella grafica con accostamenti di geometrie diverse. Il giusto mix dell’intramontabile e della modernità coniugato in una chiave tutta particolare che soltanto la maestria nella lavorazione dei tessuti può restituire in tutta la sua semplice bellezza ed eleganza.

arredo casa

Un bicolore che trae la sua ispirazione dalle tinte invernali e fonde colori ricercati con una tavolozza monocromatica che predilige tutto sommato l’espressione grafica con il classico intreccio dei motivi che a volte prediligono il damascato.

Il nero diviene nuovo colore fondamentale della palette e viene trattato con morbidezza e accostamento non opprimente, quasi un finto nero che nella collezione Bakelite risalta un’atmosfera felpata e ricercata. Rotondità nelle grafiche delle tovaglie o dei runner che si accostano in modo unico e particolare a motivi che richiamano drasticamente le grafiche degli anni ’70.

tessuti

Tutti i tessuti sono in cotone pettinato e nella maggior parte dei casi anche trattati con una speciale spalmatura antimacchia, come nella nuova collezione ( foto di copertina) A la carte Enduit che propone 12 nuovi set spalmati, ideali sia in soggiorno che in terrazzo grazie al trattamento antimacchia che ne rende un lato impermeabile e con un semplice colpo di spugna si potrà pulire ogni residuo.

tovaglia

Un gioco di maglie intrecciate o un patchwork fatto da mattonelle di cemento, l’importante è che l’effetto restituisca quella ricercatezza alla base dell’orchestrata progettazione. Il punto fermo di tutta la collezione è quello di fornire eleganza e allegria cromatica sulla tavola rendendo armonici anche i motivi più eclettici e le colorazioni più audaci.

tessuti

Una geometria nomade che rende la transizione grafica immediata ma allo stesso tempo caratteristica, ogni disegno è a se ma si fonde in maniera automatica a tutto il resto, senza che ci si confonda le idee con i vari motivi presenti.

tessuti