Vivere la casa con stile

Storia della tavola

Transferware – il vintage di classe sulla tavola

di Donna Bianca – Brocante Folies! English transferware vintage Non è facile, in tempi di globalizzazione e mode totalizzanti, individuare oggetti per la casa e la tavola che consentano di distinguersi senza spendere cifre importanti. Non vanno in questo senso sottovalutate le opportunità offerte dal mondo del vintage, genere al quale possiamo senz’altro ascrivere piatti […]

Continue reading...

L’architettura della ceramica

di Laura Tasso. Di Josef Hoffmann, il creatore di queste meraviglie, abbiamo già parlato nell’articolo a lui dedicato. Oggi l’attenzione è tutta per il suo servizio da caffè Melone, del 1929 e ancora attualissimo. Hoffmann non si è limitato a disegnare la tazzina e il piattino a fiore, ma li ha accompagnati con caffettiera, zuccheriera, […]

Continue reading...

Il nuovo coltello da colazione di Opinel

Con Opinel è stato amore a prima vista, fin dal primo articolo dedicato al celebre coltello tascabile , tanto amato anche dal grande fotografo Henri Cartier-Bresson. Il piu noto fra tutti? Ma proprio il N°08, un classico tra i classici, quello di Bresson per intenderci. E dalla sua creazione, 1890, il piccolo coltello tascabile non […]

Continue reading...

“U” come uovo

Le uova di cui vogliamo parlare oggi non sono di gallina e neppure di cioccolato, ma rare e preziose opere del celeberrimo gioielliere Peter Carl Fabergé, che realizzò per la casa imperiale russa 52 capolavori di oreficeria ispirati al mondo della famiglia Romanov. Il primo, dono pasquale dello zar Alessandro III alla moglie, ebbe un […]

Continue reading...

Salviamo il Museo Doccia! – ovvero il museo Richard Ginori

di Elisabetta Badiello. È un vero e proprio appello quello lanciato da un gruppo di mecenati, appassionati, studiosi e collezionisti che si sono attivati per salvare tre secoli di storia della porcellana italiana, un richiamo che ha mosso il MiBAC (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo), ad acquistare il Museo Richard […]

Continue reading...

Conviviando – l’arte della tavola tra passato e futuro

Una mostra che racconta l’evoluzione, nei secoli, della mise en place nel corso dei secoli. Si apre oggi 25 gennaio (e fino al 15 febbraio) a Palazzo Reale di Milano la mostra “CONVIVIANDO – L’arte della tavola tra passato e futuro”, promossa e prodotta da Comune di Milano|Cultura, Palazzo Reale, HOMl, il Salone degli Stili […]

Continue reading...

“E” come etichetta

Riconosciuto come rituale comunitario, il pasto conviviale segue i criteri della cultura cortese, nella quale si pone come fulcro della festa signorile. Come rituale aristocratico esso veniva regolato da un rigido cerimoniale gerarchico, che prevedeva spesso la separazione dei sessi e una distribuzione codificata dei posti a tavola. Rispetto al mondo antico il Medioevo occidentale […]

Continue reading...

“A” come Argento

Il termine deriva dal latino “argentum”, nobile metallo. Sulla tavola, nel corso dei secoli, lo abbiamo visto sotto forma di posate, ciotole, vassoi, teiere, zuccheriere, caffettiere, coppe, alzate e piatti. In ogni caso simbolo di distinzione sociale per la famiglia che lo esibiva nei suoi banchetti. L’epoca di maggiore produzione degli argenti fu il secolo […]

Continue reading...

Apparecchiare alla francese

di Iaia Michi. I nostri cugini d’Oltralpe hanno uno stile tutto loro per l’apparecchiatura e, a onor del vero, non solo per quella ma, per oggi, ci occupiamo di questo. Sto parlando della cosiddetta mise en place alla francese, ovvero quello stile di apparecchiatura che vede, come tratto distintivo, le forchette e i cucchiai rivolti […]

Continue reading...

Dalla credenza alla vetrinetta

di Sara Gilli – God Save The Tea. Tutto è partito da qui. foto sopra dal libro The Vintage Tea Party book di Angel Adoree Una tavola imbandita, con tazze da tè tutte diverse, oggetti di ogni tipo e tanto gusto. Io volevo avere almeno 8 trio (così si chiama il set tazza, piattino e […]

Continue reading...

  • 1 2 5