Vivere la casa con stile

Per la tavola

Un mondo di pane

Un viaggio nel mondo della panificazione. Conoscere la materia prima, impastare con le proprie mani, assaporare la fragranza del pane appena sfornato, tutto questo è il progetto Forno Pubblico, organizzato da Miele, in collaborazione con Alce Nero, Amici in Pasta e Slow Food. Da maggio a ottobre nella Miele Gallery di Milano si alterneranno show cooking […]

Continue reading...

Sale & pepe

Il tema dell’Expo, nutrire il pianeta, viene ripreso ed elaborato in diverse mostre incentrate su cibo e tavola. Domani, 13 maggio, si inaugura al Triennale Design Museum di Milano una delle più originali, Salt & Pepper Shakers – Una sorprendente collezione di salini e pepini. Vengono presentate 600 coppie di salini e pepini dalla collezione […]

Continue reading...

“W” come Wedgwood

di Laura Tasso La storia di Wedgwood comincia in Inghilterra nel 1759, quando Josiah Wedgwood, aprì una bottega di ceramista a Burslem, nello Staffordshire. I suoi esperimenti con l’argilla lo portarono a creare nel tempo la creamware, una terraglia color crema che ebbe successo persino presso la regina Charlotte, e da allora è conosciuta con il […]

Continue reading...

Placemat che passione

Pratiche, divertenti e per una tavola decisamente meno formale, sono le tovagliette americane o placemat. Per una mise en place più leggera si possono utilizzare fantasie diverse, l’importante che i piatti siano tutti dello stesso colore. Tablecloths ci racconta la sua nuova linea primavera estate a partire da We speak about food (foto sopra) realizzata […]

Continue reading...

La primavera nei tessuti

Blanc Mariclò celebra l’arrivo della bella stagione con una nuova collezione ispirata all’eleganza imperfetta dei vecchi casali di campagna toscani che mostra con naturalezza i segni del tempo. Cotoni naturali e puri lini stropicciati e multi-sfaccettati sono ancora una volta i materiali impiegati più di frequente nei tendaggi da interni, nei cuscini di bellezza, nella biancheria […]

Continue reading...

“V” come vaso

Non è semplice parlare della storia del vaso perché si tratta di un oggetto che accompagna l’uomo fin dai tempi preistorici. Consultando un dizionario, troviamo la definizione di “Nome generico dato a recipienti di varie forme e di vario materiale … destinati a vari usi, principalmente a contenere sostanze liquide” [Treccani]. Anche nell’antichità l’uomo aveva […]

Continue reading...

Canovaccio pardon torchon

Non servono semplicemente per asciugare, ma si prestano a mille usi. Sono i canovacci, strofinacci o torchon per dirlo alla francesce e si possono utilizzare anche come pratiche tovagliette per la prima colazione al posto degli americani o come mini tovaglia da vassoio per una cena informale davanti alla televisione. Opinel presenta la sua prima […]

Continue reading...

Mise en place provenzale

Atmosfere semplici, fresche e romantiche, colori tenui e armoniosi che tendono alle tonalità pastello. Stiamo parlando di una mise en place in stile provenzale che richiama il sud della Francia, il sole e il profumo delle distese di lavanda. E’ il tipo di apparecchiatura giusta per la primavera in una bella giornata di sole. Come […]

Continue reading...

Questione di grip

Eppur (non) si muove! Magic Grip è la pratica tecnologia messa a punto dal brand tedesco Kahla per assicurare che la vostra porcellana non finisca mai per terra. Ogni pezzo è fornito, sotto la base, di un filo in silicone, di colore nero nella linea Cucina e bianco in quella da Tavola, che lo rende  […]

Continue reading...

Buone maniere col sushi

Andare in un ristorante sushi prevede la conoscenza di alcune regole di base che si rifanno sia alle buone maniere che alla conoscenza,  seppure superficiale, di un’altra cultura. Quando entrate in un ristorante dove cucinano sushi, sappiate che è possibile sedersi al tavolo o al bancone con dietro lo chef, senza alcun obbligo. Quindi avvisate […]

Continue reading...