Vivere la casa con stile

Per la tavola

L’effetto Mario Luca Giusti

Ebbene si, colpevole. Lo ammetto. Anche se acrilici, gli oggetti di Mario Luca Giusti mi garbano (visto che il brand è fiorentino) e parecchio. Eleganti e ricercati, sono creazioni di raffinato design adatte a mise en place in&outdoor. Bicchieri che, nelle forme ricordano i celebri Baccarat o tovagliette che si ispirano agli intramontabili vassoi Della […]

Continue reading...

L’arte del taglio

Questa è una storia dal sapore antico, quando esistevano dame e cavalieri, quando nel castello viveva Messere e gli artigiani lavoravano nelle botteghe. Una di quelle storie che potrebbero inziare con il classico “C’era una volta”. Eppure si svolge ai giorni nostri, con i due giovani protagonisti che perpetuano un mestiere nobile e antico, fabbricare […]

Continue reading...

Design a spasso per il mondo

Ricevo l’email di Elisabetta, la apro, leggo e poi scorro fino alla firma con il recapito telefonico e ne leggo tre, Danimarca, Spagna e Italia. Già mi piace. Poi apro la cartella con le foto e resto affascinata per la fantasia e la delicatezza delle sue creazioni. Credo sarà difficile per Roberto Rubini e i […]

Continue reading...

Daniel Spoerri, Eat Art in transformation

Il cibo così come non lo avete mai visto. È in corso al m.a.x. museo di Chiasso (Svizzera) una mostra dedicata all’artista elvetico Daniel Spoerri. Eat Art in transformation. Fino al 30 agosto 2015 attraverso le quasi duecento opere, viene illustrata la riflessione critica sui principi fondamentali della nutrizione, in rapporto al valore spirituale dell’uomo […]

Continue reading...

“S” come servizio

La modalità con la quale le pietanze vengono servite a tavola definisce il tipo di servizio che la padrona o il padrone di casa ha scelto per i propri invitati. L’apparecchiatura detta alla francese  prevede i piatti già disposti in tavola al momento di incominciare e le pietanze  servite su un vassoio o contenitore unico […]

Continue reading...

Prima colazione in terrazzo

Il bello di questa stagione, se il caldo lo permette, è quello di poter stare il più possibile all’aperto. Perchè dunque non cominciare la giornata con la prima colazione apparecchiata in veranda o terrazzo? Non è questione di spazio, perché come potete vedere, può succedere di non avere molto spazio a disposizione. Quindi per ovviare […]

Continue reading...

il cestino da picnic – cosa deve contenere

Quando si organizza un picnic, esiste una sola regola, attenersi all’eleganza. A cominiciare dal cestino. Deve essere bello e possibilmente termico. L’ideale sarebbe quello in vimini, oggi se ne trovano di veramente belli, completi di tutto e termici, a prezzi assolutamente abbordabili (come quello proposto da Flamant). D’accordo, non saranno leggerissimi e pratici ma volete […]

Continue reading...

Picnic, dimmi che cestino usi..

E ti dirò chi sei. Di design, elegante o pratico, in vimini o poliestere,  il cestino da picnic è una scelta (molto) personale che dipende dal gusto e dalle esigenze di ciascuno di noi. Ecco le pratiche soluzioni proposte da Reisenthel. La prima si chiama Carrybag Iso e grazie al suo rivestimento interno ed alla copertura mantiene […]

Continue reading...

“P” come piatto

Il piatto fa parte delle stoviglie ed è elemento fondamentale per l’apparacchiatura o mise en place. Ne esistono di numerose forme, modelli e dimensioni a secondo del loro uso. Ecco un elenco dei più comuni: piatto piano, piatto da antipasto, piatto fondo, piattino da dessert, piattino del pane e piatto da portata e, infine, sottopiatto. […]

Continue reading...

Una serata in terrazzo

Piacevole è la sensazione di starsene fuori al fresco, la sera. Piccolo o grande che sia, avere un terrazzo in città, fa veramente la differenza. Ecco dunque qualche accorgimento per renderlo ancora più piacevole e accogliente. Privacy. E’ indispensabile soprattutto se il panorama non offre una vista mozzafiato ma la finestra del vicino. Che fare? […]

Continue reading...