Vivere la casa con stile

Per la casa

L’ordine regna sovrano

Funzionalità ed estetica senza tempo, così la pensa la finlandese Artek che propone il contenitore per legna Kanto in multistrato pressato di betulla. In tonalità naturale o in quattro colori pastello, questo raccoglitore potrà diventare un elegante portariviste per chi il camino  non ce l’ha. Se vi abbiamo incuriosito Artek

Continue reading...

L’amore al tempo degli elettrodomestici

Chi ha detto che anche gli elettrodomestici non hanno un cuore? Un video che vi commuoverà e vi strappera di sicuro un sorriso…  

Continue reading...

A ciascuno il suo, albero si intende

Come addobbo l’albero? Bella domanda. Con palline di vetro, in metallo smaltato, vintage, collezionate con cura negli anni, regalate o acquistate nei mercatini? Insoma gli addobbi sono assolutamente indispensabili per “vestire” a festa il nostro abete natalizio. Il problema, se di problema stiamo parlando, è quali scegliere. Potete decidere in base al gusto cromatico (abete […]

Continue reading...

Accogliere il Natale in casa

Non è Natale se, oltre all’albero, anche la casa non si veste con decori a tema e candele profumate (ovviamente accese). Ecco le nostre proposte per le feste che variano da quelle decisamente più tradizionali a quelle eco-friendly e, infine, più alternative. Toni chiari e avvolgenti sono le decorazioni della nuova collezione di Blanc Mariclò, […]

Continue reading...

Come ti pulisco il rame

Le migliori pentole per le cotture lente? Sicuramente quelle in rame. Ma quando si tratta di pulirle, passa la fantasia di utilizzarle di nuovo. In realtà con pochi accorgimenti e una soluzione casalinga, possiamo riportarle all’antico splendore, facendo contenta pure nonna che ce le ha lasciate in eredità proprio con questa raccomandazione. Il rame, come […]

Continue reading...

Auguri (di Natale) alla vecchia maniera

Natale è dietro l’angolo e superando il luogo comune che bisogna essere più buoni, ecco alcuni consigli per scrivere, sì avete capito bene, gli auguri alla vecchia maniera. Quindi mettete nei cassetti i tablet e gli smartphone e scordatevi di inviare a tutta la vostra rubrica l’sms di rito, uguale per tutti o peggio ancora […]

Continue reading...