Vivere la casa con stile

Buone maniere

Il dono alla padrona di casa

di Cristina Isacco, etiquette coach e presidente di Academy for ladies Fosse anche la nostra amica del cuore a rivolgerci un invito a cena, evitiamo di presentarci con una bottiglia di vino o un dolce come dono. Perché ? Semplice, magari la malcapitata ha trascorso l’intera giornata a preparare un dolce fatto in casa seppur […]

Continue reading...

Buon Anno senza botti

Mancano poche ore allo scoccare della mezzanotte ma sono certa che anche stavolta l’esercito degli stolti, pronti a dare fuoco alle polveri, sarà numeroso. Un’usanza barbara quella di sparare i botti a Capodanno, una sorta di falsa eccitazione che distrugge le nostre orecchie e quelle ancora più delicate degli animali, domestici e selvatici. L’augurio più […]

Continue reading...

Invito a cena – i doveri dei padroni di casa

Si attendono ospiti per cena, niente esagerazioni e una disinvolta spontaneità nel ricevere. Il primo dovere è assicurarsi che ci sia abbondanza di tutto senza strafare, nessuno deve guardare nei piatti degli altri ma è poco elegante anche presentare una montagna di vivande a una tavola di quattro persone. Ricevere è un conto, “sfamare”, magari […]

Continue reading...

Auguri con stile

di Cristina Isacco, etiquette coach e presidente di Academy for ladies. Dicembre è il mese che preferisco durante l’anno. L’atmosfera natalizia, le vetrine dei negozi addobbate a festa, la mise en place della tavola, i regali. Le festività sono alle porte, eppure abbiamo ancora tante cose da fare. Prima di tutto : gli auguri ad […]

Continue reading...

Giornata mondiale della gentilezza – sì, ma in casa?

Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai nulla. Sii gentile. Sempre. (Platone) Dalla A di ascensore alla Z di Zorro (il segno fatto col cacciavite sulla portineria), ecco come tra le mura domestiche si può onorare la giornata mondiale della gentilezza, idea tutta giapponese. E non è soltanto una questione […]

Continue reading...

Chi di telefonino ferisce..

di Cristina Isacco, etiquette coach e presidente di Academy for ladies Chi si accinge ad affrontare un viaggio, che sia in treno o in autobus, si presume desideri farlo con tranquillità e comodità, almeno si spera. Capita però a volte di trovarsi gomito a gomito con una figura ahimè sempre più diffusa nell’era moderna : […]

Continue reading...

Buone maniere col sushi

Andare in un ristorante sushi prevede la conoscenza di alcune regole di base che si rifanno sia alle buone maniere che alla conoscenza,  seppure superficiale, di un’altra cultura. Quando entrate in un ristorante dove cucinano sushi, sappiate che è possibile sedersi al tavolo o al bancone con dietro lo chef, senza alcun obbligo. Quindi avvisate […]

Continue reading...

Bon Ton – i nuovi corsi di Etiquette Academy al Majestic

Ripartono i corsi di workshop organizzati da Etiquette Academy Italia e Grand Hotel Majestic già Baglioni. Novità di quest’anno, dare la possibilità di frequentare ad uno studente dai 18 ai 25 anni, un corso gratuito. Per partecipare alla selezione è necessario inviare il curriculum vitae all’indirizzo simona@etiquetteitaly.com. In veste di docente Simona Artanidi, fondatrice di […]

Continue reading...

Una romantica cena a due – con stile

di Cristina Isacco, etiquette coach e presidente di Academy for ladies. Noi donne sappiamo bene che gli uomini non brillano per fantasia e creatività in materia di appuntamenti. Chissà che alcuni di loro possano sentirsi ispirati dopo la lettura di questo articolo. Se state pensando di organizzare una cena romantica, eccovi 10 consigli di bon […]

Continue reading...

Agosto – galateo non ti conosco

Tempo di vacanze e ferie, sempre che qualcuno non le abbia già fatte. Sole, mare e temperature elevate. La mente è più rilassata e ci si gode il relax tanto desiderato. Attenzione però a non dimenticare quelle semplici e necessarie regole di buoncostume che ci distinguono dai maleducati imperterriti che popolano spiagge, strade e ogni dove, e con i quali purtroppo dobbiamo convivere. Meglio dunque fare un ripasso, noi andremo anche in vacanza ma non le buone maniere.

Continue reading...