Vivere la casa con stile

Come risparmiare in vista dell’inverno con gli infissi

Secondo dati ISTAT, nel 2017 la spesa media mensile di una famiglia italiana è stata di circa 2.564 euro, di cui 2.107 euro per spese non alimentari. La voce di spesa più elevata è stata quella per la casa: acqua, elettricità, gas o altre fonti di riscaldamento, manutenzione ordinaria e straordinaria.
La capacità isolante di un serramento incide in maniera determinante sul risparmio energetico di un’abitazione, e, specie quando si parla di finestre, la scelta del vetro diventa prioritaria.

Durante l’inverno il calore della casa tende a disperdersi verso l’esterno attraverso le finestre: per questo Navello abbina ai propri serramenti vetri basso-emissivi caratterizzati da un rivestimento (couche) composto da sottili strati metallici, che migliora la capacita di isolamento termico, senza modificarne le prestazioni di trasmissione della luce.

infissi bianchi living isolamento
Le finestre Navello sono equipaggiate con vetrocamere basso emissive composte da due lastre separate da una intercapedine che può essere riempita con aria disidratata o gas argon. Per migliorare ulteriormente l’efficienza di questi vetri si adotta la canalina warm edge (letteralmente bordo caldo) in acciaio inossidabile e polipropilene, con una capacità isolante doppia rispetto a quella in alluminio, abbassando ulteriormente il valore di trasmittanza termica (la capacità isolante) dell’intero serramento.

infissi basso emissivi finestre arco
Un plus cui si aggiunge la riduzione della formazione di condensa lungo il bordo della finestra, nonchè quella di muffe e di alterazioni di colore. La trasmittanza termica dei vetri è indicata con la sigla Ug: quanto più basso è il valore, tanto più il vetro impedisce la dispersione di calore. Per maggiori info – navello.it

infissi camera da letto neri

Leave A Comment

Your email address will not be published.