Vivere la casa con stile

Heimtextil – riferimento mondiale per il tessile casa e contract

Mancano meno di due mesi all’apertura della fiera mondiale dedicata al tessile casa e contract, Heimtextil, che si svolgerà in Germania, Francoforte sul Meno, 8-11 gennaio 2019.

Perchè è così importante questo appuntamento? Per il semplice fatto che, Heimtextil, è diventata punto di riferimento internazionale per due settori del tessile che comprendono un’ampia fetta di mercato: casa e contract. Inoltre, la manifestazione quest’anno si presenterà con delle novità di cui abbiamo parlato nel nostro precedente articolo.

In attesa di poter vedere tutte le news che riguardano questa imporante Fiera, abbiamo chiesto a Olaf Schmidt – Vice President Textiles & Textile Technologies, Messe Frankfurt – di darci qualche anticipazione.

Nell’immagine, al centro, Olaf Schimdt
press conference olaf schmidt
Siamo nell’era della realtà virtuale e molti brand forniscono un’APP dove è possibile osservare il posizionamento virtuale, nella nostra casa, di un oggetto d’arredo come una poltrona, una lampada e così via. In Heimtextil è previsto uno spazio simile, anche attraverso l’uso di un visore collegato a un pc, che elabora l’idea mostrando un progetto concreto?

Negli ultimi anni ci sono state diverse installazioni di realtà virtuale ad Heimtextil. Soprattutto nel contesto di Heimtextil Trends, abbiamo presentato diversi progetti operanti nella realtà virtuale. Questa volta le tendenze riguardano esperienze e incontri sensoriali, consapevoli e reali. Le parole d’ordine sono tattilità e ogni tipo d’interazione che coinvolga il tatto. Ma sono convinto che tra i nostri espositori (oltre 3.000) ci siano aziende che si affidano alla tecnologia della realtà virtuale.

cuscini colorati parete scelta
Wall Decoration. Torna la carta da parati nelle case di tutto il mondo. Infatti è un settore che da qualche anno registra una netta crescita. Quale sarà l’offerta ad Heimtextil per buyer ma anche per architetti o interior?

Heimtextil presenta la gamma di carta da parati e rivestimenti più grande e più internazionale al mondo. In un’area dedicata del padiglione 3.1, che avrà il nuovo nome “Wall decoration”, le aziende leader di questo settore a livello internazionale presenteranno le loro nuove collezioni. Saranno soprattutto gli architetti e gli interior designer a trovare esposti molti prodotti interessanti.

Dall’Italia ad esempio Tecnografica e Decorum propongono carte da parati e decorazioni murali per applicazioni speciali. Entrambe le aziende fanno parte di “Interior.Architecture.Hospitality Expo” nel padiglione 4.2, uno spazio, in cui vengono presentate le ultime soluzioni progettuali e funzionali per l’arredamento contract tessile in un esclusivo formato espositivo specifico per il settore contract. Inoltre, in collaborazione con rinomati partner del settore, organizzeremo visite guidate attraverso i padiglioni, per accompagnare i visitatori a conoscere gli espositori più interessanti per il loro settore di riferimento.

stand fiera tessuti tonalita rosso
La fiera presenterà un ciclo di conferenze nel padiglione 4.2 con esperti e partner di fama internazionale. Nel programma si legge “Printed Interior Decoration Lectures” in collaborazione con ESMA. In pratica cosa succede? E come funziona. E soprattutto chi può partecipare?

Le “Printed Interior Decoration Lectures” sono nuove ad Heimtextil. Siamo felici di collaborare con ESMA e Thomas Poetz, un esperto di fama internazionale per la stampa digitale a getto d’inchiostro. Invitiamo caldamente architetti d’interni e progettisti del settore contract a partecipare a queste lezioni nel padiglione 4.2, perché rappresentano una grande opportunità di apprendimento sulle ultime tecnologie di stampa per i tessuti dedicati alla casa e sulle modalità di utilizzo dei design tessili e della stampa digitale per rendere personalizzabile l’offerta di tessuti e l’interior design.

padiglione lectures heimtextil
Un’ultima domanda. Riguarda la sostenibilità e il riciclo. Sono temi sempre più importanti, vista anche la situazione climatica globale. C’è una sezione ad Heimtextil dedicata a questo? Ad esempio, brand che producono riciclando materiale di scarto o premiate perché producono in maniera ecosostenibile?

L’hotspot per la sostenibilità di Heimtextil sarà il “Green Village”. Qui, nel foyer del padiglione 12.0, i visitatori potranno incontrare certificatori ed esperti di sostenibilità e ricevere informazioni su prodotti tessili ricavati con metodi ecologicamente responsabili. Inoltre, consigliamo vivamente ai visitatori di partecipare ai tour tematici dell’area espositiva: nell’ambito dei cosiddetti “Green Tours”, che si svolgeranno per tutta la durata della fiera, Max Gilgenmann, esperto di Berlino sulla sostenibilità, presenterà le aziende pioniere e le loro ultime innovazioni.

Oltre a ciò, suggerisco di utilizzare la nostra “Green Directory” che consente la ricerca mirata sulla grande panoramica delle aziende e dei prodotti sostenibili. Infine, si terranno conferenze su argomenti ecologici anche nel nostro nuovo spazio “Sleep! The Future Forum”.

theme park heimtextil
Per tutte le informazioni su cosa vedere, come visitare e come raggiungere Heimtextil:
heimtextil.messefrankfurt.com
heimtextil-blog.com
facebook.com/heimtextil
twitter.com/heimtextil
youtube.com/heimtextil
instagram.com/heimtextil

padiglioni letto e sleep heimtextil

Leave A Comment

Your email address will not be published.