Vivere la casa con stile

Benessere e armonia in bagno con il Feng Shui

Il Feng Shui, letteralmente significa vento (Feng) e acqua (Shui), è una disciplina orientale, di origine cinese, nata circa quattromila anni fa, che intreccia l’architettura e l’arredo con il benessere delle persone. I due elementi, secondo la cultura asiatica, corrispondono a salute, felicità e prosperità. Desivero.com, la prima piattaforma digitale di servizi per il consumatore nell’ambito della termo-idraulica e dell’arredo bagno, ha stilato una lista di consigli per arredare il bagno seguendo questa filosofia in modo da creare energia positiva e armonia.

L’obiettivo è vivere la casa in generale, e il bagno in particolare, all’insegna del benessere, entrando in sintonia con l’ambiente circostante. L’ordine nel Feng Shui è prioritario. Come prima cosa è quindi bene mettersi all’opera per liberarsi del superfluo. Il bagno deve essere essenziale, armonico, senza suppellettili che appesantiscano l’ambiente e impediscano alle frequenze di energia positiva di fluire.

bagno feng shui
I colori: in accordo con il Feng Shui è fondamentale puntare sulle tonalità del blu, del celeste e dell’azzurro. Da evitare, invece, il rosso e ogni riferimento all’elemento fuoco che sono più adatti ad ambienti come il salotto, in quanto facilitano la conversazione in famiglia o con amici.

azzurro bagno vasca sapone
Punta a Nord: anche la posizione è importante. Per questo il Feng Shui consiglia di orientare il bagno verso Nord e assicurarsi che questa stanza non sia adiacente alla cucina. L’elemento fuoco che caratterizza quest’ultima non dovrebbe, infatti, entrare in contatto con il bagno. Prima di organizzare la divisione degli spazi della tua casa, ricorda anche di evitare che le pareti della camera da letto comunichino con quelle del bagno per non incorrere in disturbi durante le ore dedicate al sonno.

vasca da bacno ovale
Gli specchi fonte di energia: impossibile rinunciare agli specchi in un bagno a prova di Feng Shui! Quest’accessorio è, infatti, fonte di energia. Importantissimo però evitare di posizionarli uno di fronte all’altro, perché per il Feng Shui disperderebbero l’energia positiva rimbalzandola tra loro. Via libera, invece a quadri e immagini che illustrino montagne o fiumi. Questa componente legata alla natura favorirebbe il rilassamento e aiuterebbe a godere di momenti rigeneranti in questa stanza dedicata al relax.

specchi in bagno tondo e rettangolare
I mobili: il tema dell’acqua viene riproposto anche nell’arredamento e nello stile, prediligendo mobili dalle forme morbide, sinuose e ondulate. Spazio ad armadietti bombati e tondeggianti, abbinati a piastrelle di colore chiaro che richiamino le onde e lo scorrere dell’acqua. Per i materiali dell’arredo meglio legno e ceramica.

mobili bagno feng shui
Luce, luce e ancora luce: è essenziale che la luce naturale irradi efficacemente la stanza. Sono indispensabili una o più ampie finestre che faranno sembrare anche il bagno più grande. Evitare assolutamente tende e tessuti scuri.

bagno mansarda luce naturale
Le piante: secondo il Feng Shui le piante nella sala da bagno aiutano a purificare l’aria e a creare un ambiente più armonico che favorisce il benessere generale. Importante è averle, qualunque sia il vostro stile in fatto di pollice verde, sia soft che jungle.

bagno piante e fiori

Leave A Comment

Your email address will not be published.