Vivere la casa con stile

IFA 2018, tra dialogo ipertecnologico e intelligenza artificiale

di Simona Caporaletti – biancoebruno.it.

Cosa c’era sotto il cilindro di IFA – ovvero la fiera più importante al mondo per l’elettronica di consumo e per la casa – 2018? Adesso, a distanza di un mese circa, dopo aver digerito pasti ispirati da ricette online cucinati dal forno prima mentre siamo al lavoro, e dopo aver dormito su guanciali intelligenti che ci parlano di battiti al minuto e calorie bruciate nel sonno sappiamo che la famosa casa total smart è già realtà. Non ne siamo ancora sicuri? Meglio fare allora due passi tra una stanza e l’altra: capiremo il linguaggio silenzioso di lavatrice, frigo e lavastoviglie, tutti avvolti in un dialogo ipertecnologico che guarda dritto agli obiettivi del nostro tempo: efficienza, risparmio, sostenibilità.

Parlano di noi, delle nostre abitudini e allergie, dei gusti a tavola e dei tabù alimentari, quelli che ci fanno ingrassare e pure alzare il colesterolo. Sanno come proteggerci dalle perdite di tempo, da scelte domestiche poco efficaci e da noi stessi, ripetitivi nel mettere quel mezzo bicchiere in più di detersivo nel bucato che così si lava meglio, e nel comprare quei tre etti di prosciutto crudo che tanto qualcuno lo mangerà.

Quasi impossibile ormai riuscire a infeltrire il maglione del marito e tingere la sua biancheria di rosa: nel lavaggio in particolare, principe del comparto bianco che ha celebrato quest’anno i suoi primi dieci anni alla kermesse berlinese, il carico gode di cicli ottimizzati e di un religioso rispetto dei tessuti. Sistemi connessi e multifunzione arrivano anche nel mondo del freddo, che protegge il cibo dalle razzie di germi e batteri, e lo conserva come accadeva finora solo nelle pubblicità.

ifa 2018 berlino fiera
L’intelligenza artificiale esce dalle sale giochi per arrivare tra le quattro mura, dove l’entertainment è un big bang di divertimento hi-tech che regala la sorpresa dei tv 8K – con una risoluzione quattro volte superiore a quella del 4K – e la magia di display arrotolabili. Intanto il comparto audio, già fiorente di soundbar potenti e supercompatte, si tuffa nel multiroom con funzioni di streaming e registrazione di qualità.

Ancora qualche dubbio? Come darci torto. Non abbiamo ancora provato il voice control. Dopo i primi segnali di sviluppo durante lo scorso anno, eccolo ora come ospite di diritto della maggior parte degli apparecchi di casa: dalle casse audio ai condizionatori, dagli impianti di illuminazione alla galassia di grandi e piccoli elettrodomestici, i device della nostra generazione sanno educatamente obbedire al comando delle parole. Ricevono ordini, li eseguono senza discutere, non dimenticano dettagli e non si fanno ripetere le cose. Neanche una volta. Non era quello che volevamo? Possiamo anche smettere di lamentarci che nessuno ci ascolta in casa.

Siamo stati tra i 245mila visitatori di IFA 2018 a ficcare il naso tra gli oltre 1800 espositori disseminati su 161.200 metri quadrati. Ecco, sotto i riflettori, cosa ci ha colpito di più.

armadio multifunzione vestiti
Styler Mirrored Glass Door di LG Electronics è l’armadio multifunzione con riconoscimento vocale e design a specchio che mantiene gli abiti puliti e disinfettati ogni giorno: merito della tecnologia TrueSteam, creata per eliminare oltre il 99,9% di germi e batteri dai capi: durante il movimento, l’appendiabito sterilizza, mette in piega i vestiti ed elimina pure gli odori sgradevoli.

Addio alle pieghe dei pantaloni con la funzione Pants Crease Care, mentre con l’opzione Gentle Dry, lo Styler di casa LG asciuga in fretta e delicatamente i tessuti ancora umidi. Ammaliati dal comfort degli abiti appena indossati, meglio comunque dare un’occhiata allo specchio posizionato all’esterno, prima di uscire. Non sia mai che abbiniamo costume e pareo con le ciabatte di pelo – lg.com

aspirapolvere senza filo tappeto
Pure F9, la recente creazione Electrolux, è l’aspirapolvere senza filo che combina le prestazioni di un apparecchio tradizionale con la libertà di una scopa cordless. Progettato per uno stile di vita contemporaneo, con motore digitale e batteria al litio HD, sa pulire qualsiasi superficie, dai pavimenti alle tende, con una singola carica.

Versatile e raffinato, con un design tutto da mostrare, vanta un tubo flessibile estraibile per arrivare senza sforzi sopra e sotto i mobili. E con la funzione di autorilevazione delle superfici, Pure F9 sa cambiare il livello di potenza in base al tipo di pavimento. Possiamo anche ignorare di camminare sul parquet del salotto, sognando di essere su una spiaggia caraibica – electrolux.it

phon piastra capelli tira capelli curva capelli
Lo stile naturale e originale di capelli sempre protetti è firmato Jean Louis David con l’innovazione a portata delle consumatrici di ogni età. Il packaging trasparente all’avanguardia svela un abbinamento inedito nel mondo hair care, quello di un prodotto electro-beauty con un consumabile di qualità adatto alla propria capigliatura. Ecco quello che mancava nel panorama della bellezza al femminile: un concentrato di tecnologia proposto all’interno di un espositore dai toni giovani e accattivanti. Come dicevano le nonne: pochi prodotti, giusti, che durano – abcosmetique.com

uomo ferro da stiro camicia
One Temperature a marchio Russell Hobbs è il ferro da stiro che si adatta a tutti i tessuti senza cambiare temperatura. La sua piastra in ceramica infusa di tormalina, sinonimo di massima scorrevolezza, è composta di due parti. La prima, interna, raggiunge temperature elevate e genera vapore, che viene trasferito alla parte più esterna dell’apparecchio. Lo spazio tra le due piastre garantisce una temperatura unica e sicura su tutti i tessuti. One Temperature riduce i tempi di lavoro senza danneggiare i capi. Nessuna perdita di acqua allungherà i tempi di stiratura col sistema anti-goccia a bordo del ferro. Che stirare stia per affliggere un po’ meno? Lo chiediamo a chi avrà smaltito quella montagna di panni – russellhobbs.com

macchina per il pane ingredienti
Chi non scambierebbe una degustazione di finger food con un bel pane fresco e croccante condito con i sapori della tradizione? Specialmente se si tratta di quello fatto in casa, fragrante e fresco ogni giorno. Croustina di Panasonic è la macchina del pane totalmente automatica per uso domestico che sforna pagnotte di forma ovale come quelle del fornaio. Con le sue linee moderne, le superfici eleganti e la sua semplicità di utilizzo, sfodera un ventaglio di programmi per regalarsi pane, torte, marmellate ed impasti complessi per leccornie in versione dolce oppure salata. Qualche senso di colpa? C’è sempre la palestra in fondo alla strada – panasonic.com

tv lcd nero 55 pollici
Vincitore per il secondo anno consecutivo, del premio EISA riservato ai tv LCD, il modello 55DC760 di TCL è un 55 pollici dal fascino a tutto tondo, capace di abbinare le funzionalità del sistema operativo Android versione 8.0 a caratteristiche top: come la capacità di riprodurre contenuti video in HDR e la soundbar integrata JBL a 2 vie, per avvolgersi di un audio memorabile seduti sul sofà. Il ricco spettro cromatico esalta le immagini sportive in rapido movimento così come quelle di film e giochi, mentre l’ampio angolo di visione regala un entertainment completo anche da posizioni laterali. Niente paura, staccare gli occhi dal televisore dopo notti e giorni sul divano è perfino possibile – tcl.it

radio portatile tre colori
La radio FM, DAB, Wi-fi, Bluetooth e 4G di Radionovelli lancia il mondo della diffusione radiofonica nell’intrattenimento digitale. Garantisce la massima continuità di riproduzione tramite la rete assicurando l’ascolto e la visione – grazie al display touchscreen – anche in assenza dei segnali FM e DAB. Creato con un’estetica vintage e un animo tecnologico, il gioiello di Radionovelli con due microfoni integra il sistema operativo Android, per scaricare le proprie app preferite contenute nello store di Google. Artist Mode è la funzione con cui accedere a contenuti radio e web. E per trasformare la radio in radio 4G, veleggiando tra Skype, Apple Music, YouTube e tutto il resto, basta inserire una micro sim dati di un qualunque operatore. Chi ha detto che la radio peccava di poca innovazione? – radionovelli.it

massaggiatore anticellulite
Non i soliti anticellulite miracolistici, ma un dispositivo clinicamente testato contro gli inestetismi a buccia d’arancia. È Cellulite Releazer di Beurer, che agisce con un massaggio mirato sulle zone da trattare. Questo, combinato con una vibrazione regolabile a diversi livelli, stimola a fondo la microcircolazione e tonifica i tessuti per una rimozione rapida delle molecole di grasso.

Due, tre e quattro sono i numeri chiave di questo prodotto per la cura di sé: due programmi di massaggio, tre gradi di intensità e quattro superfici di trattamento, per ogni esigenza di utilizzo. Impermeabile, da usare anche sotto la doccia, ha impugnature antiscivolo con superficie soft-touch e tre anni di garanzia. Tutto è relativo, quindi la prova bikini non è poi così lontana come sembra – beurer.com

In conclusione:
Volevamo qualche assistente personale per guidarci nella vita di tutti i giorni e ora ci danno fastidio il frigo parlante e la lavastoviglie intelligente? Ci abitueremo presto perché in fondo la tecnologia ci fa comodo. Si tratta solo di andare d’accordo con tutte queste menti tecnologiche che sanno cosa è meglio, buono e giusto. Qualcosa in contrario?

Nell’immagine di copertina, macchina per il pane Croustina by Panasonic

Leave A Comment

Your email address will not be published.