Vivere la casa con stile

Una tavola estiva per due

di Silvia Lo Surdo – Colazioni Mie 

Organizzare in piena stagione estiva un gradevole pranzo per due all’aperto non richiede molto impegno. Scegliete il posto più comodo e fresco del vostro spazio per poi decidere quale sarà il tableware da utilizzare in quest’occasione. In base a stile e colore del tableware scelto, darete la definizione cromatica per la vostra tavola e naturalmente a tutti gli oggetti che andranno a comporre questo tableset.

tavola apparecchiata dall'alto
Non c’è dubbio che ultimamente le superfici di legno riciclato sono il massimo della tendenza quando si tratta di allestire una tavola rustica. Per questo motivo ho realizzato un tabletop quadrato con dei pallets, lasciandolo semplicemente con tutti i suoi “difetti” e le sue texture per poi vestirlo con un runner di lino grigio e dei placemats in giacinto d’acqua (un materiale ecosostenibile), tutto in una nuance di colori terra.

Parliamo dei piatti. Creazioni artigianali di pezzi unici lavorati con vecchi tessuti prodotti by Interra Ceramica, un brand che mi ha catturata dal primo istante. Ho scelto un servizio originale e super versatile in tono panna e celeste, si presentano stupendamente per qualsiasi evento. Ho preferito non utilizzare un sottopiatto per questa apparecchiatura, per valorizzare di più tutto il contesto.

tableware singolo posto
Il menù prevede una prima e seconda portata, accompagnato da una piccola ciotola per l’insalata e il piattino per il pane.

tableware tovaglietta americana
Ho trovato molto divertente e scenografico, presentare delle mini baguettes dentro una cesta metallica, avvolte con la carta kraft marrone con sopra dei piccoli rametti di rosmarino legati con dei cordoncini.

cestino pane
I tovaglioli piegati in due sono in lino, abbinati con il runner, allacciati con un cuore bianco in ceramica insieme alla lavanda e rosmarino. Potete anche appoggiarli sul piatto, però davanti a un servizio come questo, suggerisco di metterli a destra delle forchette. I piatti saranno più ammirati.

Di recente mi sono buttata nell’idea di realizzare un piccolo orto in casa. Se anche voi avete questa possibilità, scegliete le vostre erbe aromatiche preferite, come ho fatto io e approfittate di usarle tanto in cucina come nella decorazione della tavola. Le più conosciute sono molto piacevoli alla vista e non altereranno il profumo dei vostri piatti.

tavola colazione estate
A questo punto, il quadro è ottimo per usare le posate vintage della nonna, quelle non lucidate. Più d’antiquariato sono, più affascinanti e notevoli diventano per “arredare” la nostra mise en place, mixando diversi stili tra di loro. Sarà un particolare degno di attenzione. Potete acquistarle in qualsiasi mercatino o negozio dell’usato.

tovagliolo nel piatto cuore
Un oggetto che non passerà inosservato sarà il poggia posate di ceramica, elemento molto utile che servirà per non macchiare la tovaglietta. Potete notare una ciotolina posizionata a sinistra dove ho versato del sale condito con del timo limonato. Un’opzione che sarà molto gradita da ospiti esigenti.

tavola brocca bicchieri
Un’ottima idea per questa stagione è servire in una brocca l’acqua aromatizzata con pezzettini di frutta. Io ho preferito il limone e la menta. Solo due bicchieri di vetro, nella gamma del turchese, un tumbler per l’acqua con limone in aggiunta ad un rametto di timo limonato e un secondo bicchiere per il vino. In più, ho voluto aggiungere delle graziose bottigliette con le cannucce, con acqua aromatizzata ai mirtilli e menta.

alzatina tavola torta
Passando al dessert, viene servito in una alzatina dello stesso servizio. Una squisita pavlova decorata con la frutta fresca è ideale ed elegante per questi pranzi in giardino. Arricchitela con la vostra frutta preferita, non sbaglierete mai.

centrotavola vaso fiori
Per ultimo, il nostro centrotavola. Un caratteristico vaso in vetro con un bouquet di foglie di eucalipto e fiori bianche, in tinta con gli altri oggetti. È molto importante che il nostro elemento decorativo non sia invadente, trovate il posto più adatto. La tavola, oltre ad essere esteticamente gradevole, deve essere apparecchiata in modo da risultare comoda per i commensali. Non dimenticate mai che il vero protagonista è l’ospite.

Leave A Comment

Your email address will not be published.