Vivere la casa con stile

Booken – la libreria che diventa piano d’appoggio

Yael e Shay si sono conosciuti a Gerusalemme e poi si sono spostati a Londra per studiare al Royal College of Art. Dopodiché hanno fondato insieme una studio di design, Raw-Edges design studio:

“Where their imaginations could take flight: furniture, installations, and products began to develop with a strong accent on playfulness and childlike wonder”.

Oggi vi parliamo di una loro creazione, la libreria orizzontale che diventa anche piano d’appoggio, Booken. “Siamo in un mondo moderno, orientato all’informazione digitale e agli e-book, – spiegano – lo spazio dove riporre i libri si riduce, cambia e si trasforma. E poi aggiungiamoci che solo i libri scientifici o di informazione vengono riletti, i romanzi no, una volta letti generalmente li dimentichiamo. Queste sono le premesse che hanno portato all’idea che poi abbiamo trasformato in pratica: perché non dare un libro una seconda funzione?”

libreria design
È così che un oggetto si trasforma in arredo. Booken consiste in una cornice di legno chiaro intervallato da stecche di legno, che ricordano i classici segnalibro che usiamo quando interrompiamo di leggere, su queste asticelle si posiziona il libro, trasformandosi così in una libreria orizzontale e al tempo stesso un piano di appoggio in legno e carta. In pratica, due funzioni in una.

libreria designL’idea di Yael e Shay in un disegno – raw-edges.com

libreria design

Leave A Comment

Your email address will not be published.