Vivere la casa con stile

Il giardino come un salotto

di Denise Frigerio.

Imbottiti (ma rigorosamente idrorepellenti), poltroncine, sedie e sedute: il confine fra arredo indoor e outdoor diventa ‘sottile’, soprattutto nello stile

Che sia un piccolo ritaglio verde, un terrazzo di grandi dimensioni o un giardino in piena regola, l’ultima tendenza outdoor lo vuole arredato proprio come un vero e proprio salotto a cielo aperto, con molti pezzi studiati per essere agilmente inseriti dentro e fuori casa. Tavoli, poltrone, sedute, oggetti di decoro così belli e funzionali che sembrano infatti ‘rubati’ agli spazi living indoor, ma tutta la resistenza dei ‘mobili’ da giardino.

Quando l’outdoor ha stile
Partiamo da una seduta di design, perfetta anche per spazi piccoli, come Kobi Sledge di Alias, disegnata da Patrick Norguet, e nuova sul mercato outdoor. Ispirata alla tradizione delle sedie in filo di ferro (ma molto più chic nelle linee), nella versione da esterno prevede i cuscini in pelle sintetica: è rigorosa nelle linee e funzionalissima. Per chi ama lo stile minimal.

A sinistra, Alias, la caratteristica seduta di Kobi, caratterizzata dagli intrecci in tondino d’acciaio saldato e fissati nella pratica struttura a slitta (Ph. P. Brancato). A destra, Ethimo, tavolo e seduta Agave in teak massello, design Mattita Albicini, pensata per in&outdoor e  sotto, sofà modulare Swing, design Patrick Norguet, in alluminio e teak
arredi da esterno

divano outdoor modulare
Incredibili e proposte di Ethimo, che regala idee d’arredo e forme innovative: strepitoso il set sedie + tavolo Agave – design Mattia Albicini – che, omen nomen, riprende la sinuosità delle foglie della pianta da cui prende il nome e una lavorazione così sartoriale del teak massello da far sembrare morbido il legno. Particolare non trascurabile, è adatto anche per spazi indoor. Mentre per chi ha grandi spazi da riempiere, sempre da Ethimo, c’è il sistema combinabile Swing Modular. Nato dalla collaborazione fra l’azienda viterbese e Patrick Norguet si arricchisce per il 2018 di un nuovissimo sofà modulare in allumino e teak, con molteplici possibilità di combinazione. Le sedute sono ampie e rivestite, banale dirlo, da un tessuto completamente impermeabile.

Avvolgenti ed eleganti anche le linee di CTR by Tribu, che conciliano la tecnica all’eleganza naturale. Il design è di Piergiorgio Cazzaniga e ha la particolarità di un telaio senza linee di interruzione, con angoli particolarmente arcuati e un intreccio a maglia larga sullo schienale che ricorda la secolare tradizione della tessitura.

Tribu, sedie e divanetto CTR, design Piergiorgio Cazzaniga.
sofa da esterno
Non solo neutro
Regalano un piccolo angolo di comfort i salotti outdoor di Talenti, l’azienda umbra specializzata in arredo da esterno, con una collezione di imbottiti dalle linee minimal e dai colori neutri, da Cottage e Casilda di Ramòn Esteve ai gioielli di Marco Acerbis – come Soho, Cleo Teak e Domino – fino alla nuova collezione, Cliff Jackie Collection, presentata in anteprima assoluta al Salone del Mobile 2018 di Milano con caratteristici intrecci e un design molto ‘bon ton’, come vuole il suo nome.

Talenti, linearissime e dai toni neutri, Casilda Colletion e Cottage Collection, design Ramòn Esteve, e la nuovissima Cliff Jackie Collection, dai caratteristi intrecci.
divano e poltrone esterno

sedie poltrone esterno piscina
Per chi desidera osare oltre il bianco e il tortora, ci sono le nuove collezioni Spring Summer di Roda, che reinterpreta la classica collezione Spool nella sua variante Orange così come colorata di una nuova finitura arancio è la seduta Harp, nata dalla creatività di Rodolfo Dordoni. Sorprende per stile e fantasia il sofà Vanessa di Missoni Home, con decoro a farfalle che ‘volano’, è il caso di dirlo, sul tessuto celeste panama waterproof Villhermosa del divano. Perfetto sia per esterni sia per interni.

Roda, la reinterpretazione del classico salotto per esterni Spool nella versione Orange, design Rodolfo Dordoni.
arredi esterno colore arancio

Missoni Home, stampa a farfalle su tessuto waterproof per il sofà tondo Vanessa, adatto in e outdoor
divano tondo per esterno
Colore acceso e una lavorazione di intrecci per Penelope di Marac, poltroncina da esterni (ma non solo), realizzata da Bettina Colombo e Agnese Selva di UN Pizzo. Chic e dal sapore vagamente vintage, prodotta in serie limitata, ha una texture unica grazie all’intreccio a telaio e al materiale utilizzato, una grossa corda morbida adatta a resistere alle intemperie.

Marac, poltroncina Penelope, serie limitata, realizzata da Bettina Colombo e Agnese Selva di UN Pizzo
poltroncina outdoor
Innovativa nelle forme, Apollo di Kenneth Cobonpue, a metà fra un divano a dondolo e navicella spaziale con tanto di scaletta (il nome non è casuale!), riempie di brio gli spazi, senza ‘appesantire’ grazie al suo telaio intrecciato. Ora non ci resta che aspettare l’estate.

Kenneth Cobonpue, divanetto dalle forme innovative Apollo completo di tavolino e sedute
arredi esterno colore nero

Nell’immagine di copertina, divano Tosca by Tribu

Leave A Comment

Your email address will not be published.