Vivere la casa con stile

Casa D_E: spazi e luci in black & white

di Maria Rosa Sirotti.

Materiali, superfici, luci, toni, carta da parati e tende. Qui ogni elemento concorre alla creazione di un’abitazione moderna, minimalista e confortevole. Casa D_E è un’abitazione privata situata in una piccola frazione di San Miniato (PI). La sua caratteristica principale è l’assenza totale di colori. Sono solo i toni, infatti, che vengono chiamati in gioco: bianco, nero e grigio.

Nonostante ciò, questo progetto definisce una abitazione accogliente, calda, personalizzata e per nulla banale, grazie all’utilizzo della geometria, dei volumi e degli accostamenti. Estesa su un‘area di 200 mq su due piani presenta al piano terra, ingresso, cucina, soggiorno e bagno. Dal soggiorno si accede al soppalco di 15 mq e al secondo piano, dove si trovano le camere da letto e il bagno padronale.

vista living ristrutturazione

L’involucro progettato dallo studio DPN (arch. M. Dani, arch. D. Pellis, geom. G. Nacci), è stato ridisegnato da “Msplus architettura” (arch. M. Stacchini) in modo da rispondere alle esigenze quotidiane di una coppia. Le richieste della committenza erano orientate verso ambienti accoglienti e confortevoli, con un’impronta moderno-minimalista.

Il concept dell’intervento – racconta l’architetto Marco Stacchini – è racchiuso nella volontà di rendere unico lo spazio attraverso la combinazione di soluzioni sia architettoniche che illuminotecniche, mirate a improntare l’intervento su una linea cromatica definita e atta a valorizzare il contenuto. Tutto è stato realizzato su misura: dalla cucina, all’armadio, al mobile della zona giorno”.

La casa è caratterizzata da eleganza e cura di ogni dettaglio, che diviene elemento di progetto tramite la luce, indiscussa protagonista. Una luce potente e di design che, unita alla scelta accurata dei toni e delle finiture, definisce e enfatizza al massimo gli spazi, demarcando le aree funzionali.

vista cucina bianco e nero

La ricerca formale si intreccia nei movimenti delle superfici verticali e orizzontali, generando nuovi volumi tramite elementi in cartongesso che distribuiscono le sorgenti luminose. Bianco, grigio e nero connotano tutti gli ambienti, come indicato dalla committenza, e si inseriscono perfettamente nel pavimento cementizio realizzato in parte in Nuvolato Architop e Microtopping, due soluzioni decorative proposte da Ideal Work caratterizzate dalla capacità di lavorare a bassissimi spessori dando origine a pavimentazioni e superfici continue.

La cucina funge da trait d’union tra lo spazio di cottura e la zona soggiorno a doppio volume, dominato dalla scenografica parete materica in quarzite nera e delle scale che danno accesso al piano della zona notte. Una unica carta da parati con disegno geometrico, si rincorre fondendo le diverse profondità degli spazi.

scala vetro acciaio interna casa

scala acciaio angolare casa

La scala è leggera e non invasiva grazie all’utilizzo di parapetti trasparenti che rendono lo spazio unico e luminoso. I bagni sono realizzati sempre con Microtopping e creati su disegno in ogni loro parte e accessorio. Gli evidenti contrasti tonali sono enfatizzati da soluzioni luminose lineari o con luci puntiformi. Grazie all’assenza di fughe, gli arredi si fondono con la matericità dell’involucro, avvolgendo e definendo i volumi del mobile e della funzione lavaggio: la vasca nera con interno bianco, candido si contrappone al mobile disegnato e realizzato su misura.

La nicchia della doccia, di colore nero, è enfatizzata dai vetri fumè. La camera padronale si distingue per l’essenzialità che si contrappone alla qualità della luce, una volta radente, una volta a sospensione e una volta a cielo stellato. I materiali utilizzati, le finiture, la parete vetrata che racchiude la cabina armadio creano un effetto ottico di grande ampiamento dello spazio. Le tende, dalla grafica minimale, vanno a rimarcare il ruolo fondamentale della luce e del contrasto black & white.

vista bagno vasca lavabo

Leave A Comment

Your email address will not be published.