Vivere la casa con stile

La sottile materia della luce

Sottili fogli di legno che si arrotolano come carta, percorrono morbide curve e diventano lampade.  Come nella lampada AIR MG del brand iberico Lzf Lamps di Valencia, considerata la nuova culla europea del design mondiale. La lampada, disponibile anche nella versione parete, è stata disegnata dall’irlandese Ray Power e ben rappresenta un oggetto di design che incarna flessibilità e naturalità del legno in una continua ricerca di effetti organici che non lasciano spazio a superficiali interpretazioni sperimentali.

lampada da tavolo

L’esaltazione della trasmissione del calore della materia attraverso  una luce calda e morbida che abbandona la struttura della lampada ma che sembra in qualche modo farvi ritorno in un gioco senza fine. Semplicità a braccetto con l’armonia totale della struttura. Partiti nel 1994 da un piccolo monolocale in centro a Valencia, Marivì Calvo e Sandro Tothill iniziano le prime sperimentazioni con il legno.

lampada da tavolo

Oggi, a distanza di poco più di un ventennio, lavorano in quella che chiamano una cantina fuori città, rigorosamente a mano, tutte le lampade che vendono in ben 20 paesi nel mondo. Il loro team è composto da grafici, designers, scultori e pittori che provengono da Spagna, Italia e addirittura Australia. Una squadra ben assortita che coltiva l’espressione “semplice” della plasmabilità della luce, attraverso una produzione di eccellenza fatta di conoscenze artigianali che sfruttano particolari tecniche di lavorazione del legno per renderlo malleabile e resistente, adattandolo fedelmente alla libertà espressiva.

design

Leave A Comment

Your email address will not be published.