Vivere la casa con stile

Arredo in carbonio – per un design ultra moderno

di Marta Santacatterina.

Due designer assolutamente british e nuovi materiali e tecniche che consentono la produzione di arredi su misura, robustissimi e dalle forme essenziali, come si intuisce già dal nome del progetto: Essence of strenght. I due talenti che hanno ideato questa esperienza creativa e al contempo tecnologicamente all’avanguardia sono Kristian Arens e Clive Johnson: il primo è un designer industriale che ha vinto numerosi premi, tra cui l’Autodesk Young Designer of the Year Award. Le sue passioni sono il vento e gli sport acquatici e queste gli hanno permesso di lavorare con alcuni dei più rinomati costruttori di barche a vela del mondo, progettando ad esempio una gamma di prodotti al carbonio con alte prestazioni per il windsurf. Dall’interesse verso le innovazioni e i più moderni processi produttivi è scaturito in Kristian il desiderio di ideare una serie di mobili “iconici” contemporanei in carbonio.

La seconda anima di Essence of strenght è Clive Johnson, ingegnere meccanico specializzato nella costituzione di start-up, soprattutto di nicchia, per il settore delle costruzioni. Di recente ha avviato un’impresa che si occupa di realizzare grandi progetti di albero per superyacht, naturalmente in carbonio, che è il materiale protagonista degli arredi per la casa che vi presentiamo. Si tratta di mobili assolutamente contemporanei, progettati e realizzati interamente in Gran Bretagna, e che sposano l’ultramoderna tecnologia consentita dal carbonio a squisite finiture in legno e in pelle frutto del prezioso lavoro di artigiani specializzati.

Kristian Arens e Clive Johnson, fondatori di Essence of strenght.

ritratto designer eos

L’uso di un materiale così leggero e allo stesso tempo solido, dalle proprietà straordinarie, ha permesso al duo inglese di andare oltre le regole tradizionali del design per elaborare sedute eleganti e lussuose nella loro semplicità, ispirate alla natura e plasmate mediante curve in grado di accogliere perfettamente la postura del corpo umano, lasciando allo stesso tempo stupefatti che li osserva per la sfida alla gravità che sembrano intraprendere.

I raffinati progetti ingegneristici di Essence of strenght si basano su una complessa trama di fili di carbonio – lavorato mediante ben otto processi – che permettono di creare forme fluide e morbide dalla resistenza incredibile, con profili sottilissimi e peso piuma. L’uso del carbonio non è infatti solo una caratteristica estetica e decorativa, come accade spesso nell’industria dell’arredamento, ma una peculiarità che dà vita a strutture impossibili da ottenere utilizzando i materiali tradizionali.

La serie Essence of strenght comprende una Chaise Longue dalle linee snellissime – fin dal primo sguardo l’oggetto rivela le potenzialità del carbonio – che seguono una forma assolutamente pura, in grado di accogliere il corpo in modo naturale ed estremamente rilassante.

Chaise Longue di Essence of strenght.

chaise longue in carbonio

chaise longue carbonio e pelle senape

La panca Aero Bench Range è realizzata in tre diverse dimensioni e le sue curve complesse danno l’idea di una struttura sospesa; anch’essa, come le altre referenze, è completata da dettagli in pelle o legno.

Panche Aero Bench Range con finitura in pelle di Essence of strenght.

panca in carbonio e pelle

panche carbonio e pelle

Infine, il prodotto più avveniristico: il Cobra High Stool. È uno sgabello che rappresenta una sorta celebrazione delle potenzialità del carbonio: ispirato alla forma di un nastro flessibile, sostiene il peso della persona che ci si siede sopra, garantendo un perfetto comfort e un’assoluta stabilità.

Per ulteriori informazioni sui prodotti e per richiedere preventivi sulla loro realizzazione su misura, si può consultare il loro sito – essenceofstrength.co.uk

Sgabello Cobra High Stool di Essence of strenght.

sgabello carbonio e legno

Nell’immagine di copertina, panca Aero Bench Range di Essence of strenght.

Leave A Comment

Your email address will not be published.