Vivere la casa con stile

Scopa a vapore – per una pulizia profonda della casa

Si fa sempre riferimento alle pulizie di primavera, ma settembre è sempre il mese dei buoni propositi e allora capita di rientrare dalle vacanze con la voglia di spostare divani, cambiare tappeti, pulire a fondo. E’ tutto più semplice e igienico se utilizziamo, in abbinata all’aspirapolvere anche il vapore ad alta temperatura. Ecco alcune domande da farsi prima di acquistare un elettrodomestico per il lavaggio a vapore.

Elettrodomestici a vapore by Hoover.

scope a vapore per la casa

Piccolo o grande?

Dobbiamo prima di tutto chiederci se intendiamo acquistare un prodotto semplice e maneggevole per la pulizia specifica di superfici come vetri, fughe di piastrelle e tessili, oppure un elettrodomestico più grande e completo che ci aiuti quando ci dedichiamo ad una completa igienizzazione della casa. In questo momento una bella soluzione che si inserisce a metà tra queste due tipologie è quella della scopa a vapore con serbatoio removibile, per darci la possibilità di pulire quell’angolino dove prima di adesso non riuscivamo ad arrivare.

Vaporetto Polti con accessorio pulizia piccole superfici.

pulira piano cottura con vapore

Con che materiali è costruita la mia casa?

E’ importante pensare soprattutto acquistare un prodotto che non vada a rovinare i nostri pavimenti, mobili e divani. Parquet antichi, mobili intarsiati, poltrone rivestite in tessuto pregiato possono essere igienizzate con il vapore ma per essere davvero sicuri è necessario chiedere a chi vi ha arredato la casa o ai vostri fornitori e mobilieri se questo tipo di pulizia è possibile. In seconda battuta è consigliabile acquistare un modello che abbia la regolazione della potenza del vapore per poter avere così la sicurezza e la tranquillità di non lasciare tracce indelebili e dover poi ricorrere a spese straordinarie di restauro.

vista living in parquet chiaro

Abbiamo animali domestici?

Questa domanda è fondamentale per un semplice motivo. A chi ha animali domestici può capitare che appena terminata la pulizia con il classico straccio ma soprattutto con il vapore, resti in casa un cattivo odore dovuto a residui di peli o bava di animali. Nonostante il detersivo utilizzato e nonostante la superficie sia stata effettivamente igienizzata. Proprio per questo motivo consiglio di acquistare un modello che abbia un profumatore.

cane e gatto sul divano

Vale la pena acquistare un prodotto che abbia sia la funzione aspirante che quella a vapore?

Non è una cosa che consiglio perché il risultato di due apparecchi con funzioni differenti non è mai uguale ad uno che le raggruppa. In ogni caso può essere una soluzione estrema nel caso abbiate una casa di piccola metratura, con un pavimento di un solo materiale, le piastrelle ad esempio sono l’ideale per questo tipo di prodotto e tante scale perché la praticità delle due funzioni vi evita di dover ripassare due volte negli stessi punti e vi fa guadagnare tempo. Bisogna sapere che e scope con doppia funzione però pesano molto e questo non va a vantaggio della vostra schiena e della fluidità dei movimenti di pulizia.

testa della scopa a vapore con panno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave A Comment

Your email address will not be published.